Rai nel turbine del Cambiamento: la storia è sempre quella, Travaglio ci dà le ultime notizie

Rai nel turbine del Cambiamento: la storia è sempre quella, Travaglio ci dà le ultime notizie
Rai nel turbine del Cambiamento: la storia è sempre quella, Travaglio ci dà le ultime notizie
Rai nel turbine del Cambiamento: la storia è sempre quella, Travaglio ci dà le ultime notizie

Rai nel turbine del Cambiamento: la storia è sempre quella, Travaglio ci dà le ultime notizie. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Rai nel turbine del  Governo del Cambiamento. Ci sono dei passaggi esilaranti nell’articolo che Marco Travaglio ha pubblicato sul Fatto quotidiano di cui è direttore, col titolo “Operazione lavatrice”. Chi ha seguito nei decenni l’evoluzione della Rai da tutta democristiana a quello che è oggi, ne ha viste e sentite di tutti i colori. Per questo stimo e rispetto Bruno Vespa, col quale non mi rivolgo la parola da più di 10 anni, per la sua coerenza e per il martirio cui lo sottoposero i colleghi al primo cambio di regime, con la Rai dei Professori.

Migranti. Toninelli: “Indagheremo sulla Ong Lifeline: è davvero olandese?”.

Politica. M5s nel caos: pronta una raccolta firme dei parlamentari contro Di Maio.

EsteriL’incerto destino dei piccoli migranti in detenzione: sedati e sparpagliati in tutta l’America.

Benevento. Frode su centri d’accoglienza. Arrestato il “re dei rifugiati” con altri 4. Indagati in 36.

EsteriTweet indecente di Peter Fonda: “Mettiamo Barron Trump in gabbia una con i pedofili”.

ScuolaL’Etica Nicomachea di Aristotele al Classico, Matematica per lo Scientifico. Al via la seconda prova scritta della maturità.

Stadio Roma. Legali di Parnasi: “I pm hanno assicurato che il progetto per lo stadio della Roma non si fermerà“.

RomaSpari su un dj al Circo Massimo, nei guai nonno cecchino di 88 anni.

Migranti, Salvini: “Conte non vada a Bruxelles se accordo Ue è già stato scritto”. Merkel: “Bozza Ue sarà accantonata”

Migranti, Salvini: "Conte non vada a Bruxelles se accordo Ue è già stato scritto. La Spagna si prenda i prossimi 4 barconi"
Migranti, Salvini: "Conte non vada a Bruxelles se accordo Ue è già stato scritto. La Spagna si prenda i prossimi 4 barconi"
Migranti, Salvini: “Conte non vada a Bruxelles se accordo Ue è già stato scritto”. Merkel: “Bozza Ue sarà accantonata”

Migranti, Salvini: “Conte non vada a Bruxelles se accordo Ue è già stato scritto. La Spagna si prenda i prossimi 4 barconi”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Matteo Salvini consolida l’intesa con il governo di Vienna sul tema dei migranti, esorta la Spagna a prendersi “i prossimi 4 barconi”, e ricorda che l’obiettivo della proposta italiana deve essere “proteggere le frontiere Ue”. Di Più: dà dei “chiacchieroni” a Macron e Sanchez ammonendoli che se parlano di generosità devono prima dimostrarlo con i fatti.

Da Bruxelles e da Berlino arrivano rassicurazioni su quel testo di accordo che aveva suscitato l’ira del governo di Roma. Intanto il ministro dell’Interno parla di una violazione della Ong in acque libiche. Toninelli precisa: “Ha imbarcato naufraghi senza avere i mezzi tecnici necessari”.

Politica. “Contro di me i rosiconi“. Salvini come Renzi che attaccava i “gufi”.

EconomiaLinea prudente di Tria: il contratto è vago ma fate attenzione a non alzare il debito.

Stadio Roma. Colomban: «Presentai io Lanzalone a Grillo, poi Raggi lo appoggiò su tutto».

Milano. Solo un anno a Maroni: ora vuol tornare in politica. Condannato per turbativa di contratto, cade il reato di concussione per il viaggio in Giappone.

Esteri. Bloomberg stanzia 80 milioni di dollari per contrastare Donald Trump.

Roma. Giovane lesbica rifiutata al colloquio di lavoro: «A noi servono donne, non maschi mancati».

Fake News. Il marinaio di Aquarius che ha ingannato il web: “A bordo i migranti hanno videogame e giocano d’azzardo”.

PisaRistoratore pestato dai pusher: “Mi hanno lasciato a terra agonizzante”.

 

 

Usa, dopo le proteste Trump firma ordine esecutivo per tenere unite le famiglie dei migranti: “Fornire strutture”

Usa, dopo le proteste Trump firma ordine esecutivo per tenere unite le famiglie dei migranti: "Fornire strutture"
Usa, dopo le proteste Trump firma ordine esecutivo per tenere unite le famiglie dei migranti: "Fornire strutture"
Usa, dopo le proteste Trump firma ordine esecutivo per tenere unite le famiglie dei migranti: “Fornire strutture”

Usa, dopo le proteste Trump firma ordine esecutivo per tenere unite le famiglie dei migranti: “Fornire strutture”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Donald Trump cede alle pressioni e firma il decreto che evita la separazione delle famiglie di migranti al confine con il Messico. Allo stesso tempo, il presidente Usa sottolinea però come la linea della “tolleranza zero” sull’immigrazione clandestina andrà avanti. L’annuncio arriva dopo le polemiche sulla separazione delle famiglie di migranti: “Vogliamo tenere le famiglie unite”, ha dichiarato Trump alla Casa Bianca.

Politica. Fico alla Camera difende i migranti: “Non fanno la pacchia“. Le parole del presidente della Camera captate dal microfono. Pochi giorni fa il ministro dell’Interno Salvini aveva detto il contrario.

Economia. Tim, Genish: “Non temo Iliad e resto fino al 2020″.

Scuola. Maturità, errore nella traccia: De Gasperi diventa l’alfiere della distensione.

Bologna. Spunta una scritta contro il poliziotto suicida in questura.

Pordenone. “Mi sento italiano“. 15enne africano canta l’Inno di Mameli agli esami di terza media ed emoziona la commissione.

Rovigo. Ergastolo per l’omicidio di Paola Burci, la Procura aveva chiesto l’assoluzione.

Ambiente. “Non toccate quella pianta: vi brucia la pelle”. L’allarme negli Usa, ma c’è anche in Italia.

Roma. Lazio, dalla Regione prima legge per tutele a rider: no al cottimo.

 

 

Lavoro, Di Maio: “Negozi chiusi nei giorni festivi. Rivedere le norme del decreto Monti”

Lavoro, Di Maio: "Negozi chiusi nei giorni festivi. Rivedere le norme del decreto Monti"
Lavoro, Di Maio: "Negozi chiusi nei giorni festivi. Rivedere le norme del decreto Monti"
Lavoro, Di Maio: “Negozi chiusi nei giorni festivi. Rivedere le norme del decreto Monti”

Lavoro, Di Maio: “Negozi chiusi nei giorni festivi. Rivedere le norme del decreto Monti”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Il Governo potrebbe rivedere le regole sulle aperture festive dei negozi liberalizzate totalmente dal decreto Salva Italia a partire dal 2012: il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, si è detto pronto ad aprire un tavolo per rivedere le norme del decreto Monti sulle aperture domenicali (e festive in generale) del commercio e su questo è scattata la polemica. Hanno espresso apprezzamento la Confcommercio e i sindacati mentre le associazioni dei consumatori hanno sottolineato come un intervento del genere rappresenterebbe un passo indietro.

Politica. Matteo Salvini: “Le ong sono avvoltoi in cerca di barconi“. Il leader della Lega replica a Papa Francesco: “Non alimento paure”.

Economia. Dazi: Ue, contromisure scattano da venerdì. Riguarderanno subito elenco prodotti del valore di 2,8 mld euro.

Esteri. L’Ungheria cambia la costituzione: “Stop ai migranti economici”.

Monza. Si barrica al Pronto soccorso e si cosparge di benzina.

PistoiaIncendio sul camion dei rifiuti, spunta una sostanza proibita.

FirenzeLicenziato con un sms, la denuncia del sindacato.

Genova. Alluvione 2011, i giudici dell’Appello: «Vincenzi ha mentito a tutti».

Catanzaro. Operazione Cc in campo nomadi Lamezia. Eseguiti cinque arresti e 34 divieti di dimora.

 

Genova, auto parcheggiata in sosta vietata: l’ambulanza resta bloccata. Muore un uomo

Genova, auto parcheggiata in sosta vietata: l'ambulanza resta bloccata. Muore un uomo
Genova, auto parcheggiata in sosta vietata: l'ambulanza resta bloccata. Muore un uomo
Genova, auto parcheggiata in sosta vietata: l’ambulanza resta bloccata. Muore un uomo

Genova, auto parcheggiata in sosta vietata: l’ambulanza resta bloccata. Muore un uomo. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. L’ambulanza e l’auto medica del 118 vengono rallentate da auto mal posteggiate e da una catena che delimita un parcheggio e così, quando i soccorsi riescono a raggiungere a piedi la casa di un sessantenne vittima di un malore per l’uomo non c’è più niente da fare.

Politica. Da Salvini avvertimento a Saviano: “Valutiamo se gli serve la scorta“.

Milano. Processo Maugeri, la Corte dei Conti sequestra a Formigoni 5 milioni di euro: anche i vitalizi da parlamentare.

Esteri. Il bimbo piange durante il battesimo: il prete lo prende a schiaffi.

FirenzeRagazza trova due aghi nella mozzarella, ritirati 3.840 prodotti: 600 distribuiti da Esselunga.

Lecce. «È vero che sei gay?». Professore 43enne aggredito e minacciato con i coltelli.

Meteo. Arriva la pioggia: dal 22 giugno temporali e temperature in calo.

Roma. Atti osceni davanti ai bambini in oratorio: arrestato ventenne.

Cannabis light. L’Italia verso lo stop alla vendita. Il mondo (Oms) per la liberalizzazione di quella vera.

 

 

Cina, All you can eat (o quasi): ristorante costretto a chiudere perché i clienti mangiano tutto

Cina, All you can eat (o quasi): ristorante costretto a chiudere perché i clienti mangiano troppo
Cina, All you can eat (o quasi): ristorante costretto a chiudere perché i clienti mangiano troppo
Cina, All you can eat (o quasi): ristorante costretto a chiudere perché i clienti mangiano troppo

Cina, All you can eat (o quasi): ristorante costretto a chiudere perché i clienti mangiano troppo. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Un ristorante cinese che alla classica formula All You can eat ha applicato un altro sconto è stato costretto a chiudere i battenti sotto il peso dei debiti e della folla incessante di persone sin dalle prime ore del mattino. Jaimener si trova a Chengdu (Sichuan) e il quotidiano locale riferisce che il proprietario ha dovuto chiudere l’attività dopo che per due settimane i clienti hanno approfittato di una promozione che permetteva di spendere solo 120 yuan (13 euro).

Politica. Conte a Tusk, impensabile farsi carico tutti migranti. Non possiamo essere destinatari movimenti secondari tra Paesi Ue.

Taranto. Rapina alla gioielleria: video della fuga dei banditi, uno viene preso.

Cosenza. Abbandona in casa la moglie disabile: arrestato.

Roma. Cade dal muraglione e finisce sui tendoni a bordo del Tevere.

Esteri. Canada legalizza la cannabis, è il primo paese del G7.

Ravenna. Carabiniere ucciso 31 anni fa: tre indagati per l’omicidio.

Tv. Siri: Toninelli non è ministro. La gaffe del sottosegretario ospite di La7.

Tecnologia. Prima stretta del Parlamento europeo a norme su copyright. Consumatori, contenuti degli utenti rischiano filtri.

 

Salvini: “Chiudere cartelle Equitalia sotto 100mila euro. Semplificare il sistema fiscale e ridurre le tasse”

Salvini: "Chiudere cartelle Equitalia sotto 100mila euro. Semplificare il sistema fiscale e ridurre le tasse"
Salvini: "Chiudere cartelle Equitalia sotto 100mila euro. Semplificare il sistema fiscale e ridurre le tasse"
Salvini: “Chiudere cartelle Equitalia sotto 100mila euro. Semplificare il sistema fiscale e ridurre le tasse”

Salvini: “Chiudere cartelle Equitalia sotto 100mila euro. Semplificare il sistema fiscale e ridurre le tasse”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. “Chiudere da subito tutte le cartelle esattoriali di Equitalia per cifre inferiori ai 100 mila euro, per liberare milioni di italiani incolpevoli ostaggi e farli tornare a lavorare, sorridere e pagare le tasse”. E’ Matteo Salvini, il ministro dell’Interno, ad aprire un altro fronte sensibile e potenzialmente conflittuale con M5S dopo il censimento dei rom. “Ora tocca al governo – aggiunge – semplificare il sistema fiscale e ridurre le tasse”.

Esteri. Austria, Kurz avverte la Baviera della nuova “catastrofe” migratoria.

Ascoli. Sindaco grillino lancia il censimento degli immigrati.

Politica. Mattarella: l’Italia contribuisce al dovere di accoglienza dei rifugiati.

Europa. Juncker, domenica vertice Ue sui migranti. Riunione a 8 a Bruxelles. Ci saranno Italia, Francia e Germania.

NapoliAccoltella uomo su bus, diffuso video dell’aggressione. ‘A Napoli clima di violenza gratuita, indifferenza generale’.

Vaticano. Il Papa contro Trump: “Immorale separare i figli dai genitori. Senza migranti l’Europa è vuota”.

Esteri. Marijuana, il Canada dice sì alla legalizzazione per uso ricreativo.

Milano. Muore a 7 mesi soffocata da un tappo.

Di Maio: “Censiremo raccomandati nella pubblica amministrazione, controlleremo anche in Rai”

Di Maio: "Censiremo raccomandati nella pubblica amministrazione, controlleremo anche in Rai".
Di Maio: "Censiremo raccomandati nella pubblica amministrazione, controlleremo anche in Rai".
Di Maio: “Censiremo raccomandati nella pubblica amministrazione, controlleremo anche in Rai”.

Di Maio: “Censiremo raccomandati nella pubblica amministrazione, controlleremo anche in Rai”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui].  “Ci sono altri censimenti politici da fare: il primo è quello dei raccomandati della Pubblica amministrazione e tra questi anche quelli che ci sono in questa azienda, la Rai“. Lo ha detto il vicepremier e leader M5s Luigi Di Maio a Porta a Porta parlando delle dichiarazione di Salvini, che nella giornata di lunedì aveva parlato di “censire” i rom. Di Maio aggiunge: “Nessuna azione intimidatoria però se c’è governo del cambiamento dobbiamo ristabilire un po’ di meritocrazia“.

Politica. Filippo Vannoni: “Feci il nome di Lotti per cavarmi di impaccio”. Vannoni parla al Csm di quando venne interrogato da Woodcock sul caso Consip: “Domande pressanti su Renzi”.

Stadio Roma. Luca Lanzalone al gip: “Mai partecipato alla vicenda dello stadio della Roma”.

Esteri. Macron e Merkel provano a rilanciare l’Europa: bilancio comune e più investimenti.

Milano. Fabrizio Corona di nuovo nei guai, il pg: “Deve tornare in carcere“.

La SpeziaYacht a fuoco dopo l’incendio, immersione per scongiurare inquinamento del mare.

Esteri. Usa: lo Stato di New York verso la causa a Trump per le famiglie separate al confine col Messico.

Reggio Calabria. Intercity Reggio Calabria-Roma, piove dentro la carrozza di prima classe.

EsteriStarbucks chiude 150 caffetterie, crollo in Borsa. ‘Recente performance non è accettabile’.

La mossa di Orban contro i migranti: il divieto di accoglienza nella Costituzione dell’Ungheria

La mossa di Orban contro i migranti: il divieto di accoglienza nella Costituzione dell'Ungheria
La mossa di Orban contro i migranti: il divieto di accoglienza nella Costituzione dell'Ungheria
La mossa di Orban contro i migranti: il divieto di accoglienza nella Costituzione dell’Ungheria

UngheriaLa mossa di Orban contro i migranti: il divieto di accoglienza nella Costituzione dell’Ungheria. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Il governo ungherese di Viktor Orban inserirà nella costituzione il divieto di accoglienza dei migranti economici illegali. Ma anche tribunali speciali per giudicare gli atti amministrativi dello Stato. È una delle misure contenute nella riforma costituzionale al voto domani nel parlamento ungherese. Il pacchetto di misure ha incassato ieri il via libera della commissione parlamentare.

Politica. Rom, il censimento di Salvini? La prima a volerlo fu la sinistra.

Esteri. Migranti, Merkel: ‘Accogliamo le esigenze dell’Italia‘. ‘Rafforziamo Frontex, serve una risposta europea alla crisi’.

Vaticano. Primo incontro tra Vaticano e governo, Salvini assente.

Milano. Neonata di 7 mesi ingerisce tappo del profumo e muore soffocata.

EsteriGli Usa escono dal Consiglio dei Diritti Umani dell’Onu.

Roma. Cantante lirico minaccia e aggredisce ex moglie: arrestato.

Economia. Def, M5S chiede flessibilità all’Europa. Tria: no aggravi per la finanza pubblica.

Padova. Massacrò la ex in auto a coltellate, pizzaiolo condannato a 30 anni: dovrà risarcire 950.000 euro.

Genova. Immobili confiscati alla mafia: assegnati a due realtà che lavorano nel sociale.

Lanciano, a 95 anni chiede il divorzio dalla moglie di 55 anni: “Matrimonio non consumato”

Lanciano, a 95 anni chiede il divorzio dalla moglie di 55 anni: "Matrimonio non consumato"
Lanciano, a 95 anni chiede il divorzio dalla moglie di 55 anni: "Matrimonio non consumato"
Lanciano, a 95 anni chiede il divorzio dalla moglie di 55 anni: “Matrimonio non consumato”

Lanciano (Chieti). A 95 anni chiede il divorzio dalla moglie di 55 anni: “Matrimonio non consumato”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Un anziano di 95 anni, da 11 residente in una casa di riposo, ha fatto istanza di rescissione del matrimonio contratto con una signora di 41 anni più giovane. La vicenda è intricata, se ne occupano i tribunali. L’anziano esige il divorzio rapido perché in un anno non solo perché il matrimonio non sarebbe mai stato consumato, ma anche perché non ha mai diviso il letto coniugale, mai convissuto, mai coabitato.

Politica. Rider, la Regione Lazio presenta la legge sulle tutele. Zingaretti: «Di Maio non impugni».

Esteri. Gaza, tensione alle stelle: 40 razzi verso Israele, popolazione nei rifugi.

VeneziaDue incidenti in pochi minuti: un morto. A4 riaperta, code sotto il sole.

San Benedetto. Ritirato un lotto di acqua contaminata.

Esteri. Sumatra, traghetto affonda nel lago Toba: un morto e 166 dispersi.

Genova. Un uomo muore in stazione travolto da un locomotore.

Meteo. Pazza estate. Bora, nubifragi (e grandine) da venerdì: ecco dove.

Napoli. Automobilista spara a un vigile ma il colpo non parte.

Esteri. Slovenia, trovato cadavere nel fiume: forse è Davide Maran scomparso da 100 giorni.