Vendite giornali febbraio 2018: con questo ritmo entro 10 anni scompariranno

Vendite giornali febbraio 2018: con questo ritmo entro 10 anni scompariranno
Vendite giornali febbraio 2018: con questo ritmo entro 10 anni scompariranno
Vendite giornali febbraio 2018: con questo ritmo entro 10 anni scompariranno

Vendite giornali febbraio 2018: con questo ritmo entro 10 anni scompariranno. Giornali quotidiani, le vendite in edicola nel mese di febbraio 2018 confermano la tendenza generale verso l’estinzione, con alcune eccezioni. Lo certifica la Ads (accertamento diffusione stampa) nel suo ultimo bollettino. Tolti alcuni giornali locali, il grosso dei quotidiani italiani, se continuerà a perdere copie al ritmo ormai consolidato da qualche anno, tirerà le ultime mille copie fra dieci anni. PER CONSULTARE LE TABELLE CON TUTTI I DATI DI TUTTI I GIORNALI CLICCA QUI.

FirenzeDisabile preso di mira per il posto auto. Ma il quartiere lo difende: “Vigliacchi”.

La Spezia. La nave Bersagliere va in pensione: l’ultimo ammainabandiera.

AlessandriaCento km in un giorno per l’uomo-gru ripreso dalle telecamere: l’impresa narrata su Real Time.

Bressanone (Bolzano). Donna uccisa: fermato il marito. Il corpo della vittima ritrovato in un appartamento a pochi passi dal centro storico.

Catanzaro. Alleanza criminalità-‘ndrangheta per l’assalto al caveau, la polizia arresta il ‘commando’.

Siria. Catturato in Siria uno degli organizzatori dell’attacco dell’11 settembre 2001.

Roma. Turista stuprata vicino Termini resta incinta: 4 anni all’aguzzino.

Genova. Un pullman di studenti prende fuoco e un camion perde il carico: disagi in A10 e A12.

UdineLatitante pizzicato con la droga e con 51 “Gratta e vinci”, tutti vincenti.

Salerno. Lo stalker con i versi della Bibbia: «Su di te l’ira del Signore».

 

Meteo, fine settimana di sole e caldo (quasi) estivo al Nord e al centro, rovesci al Sud

Meteo, fine settimana di sole e caldo (quasi) estivo al Nord e al centro, rovesci al Sud
Meteo, fine settimana di sole e caldo (quasi) estivo al Nord e al centro, rovesci al Sud
Meteo, fine settimana di sole e caldo (quasi) estivo al Nord e al centro, rovesci al Sud

Meteo, fine settimana di sole e caldo (quasi) estivo al Nord e al centro, rovesci al Sud.  Sabato tempo ancora in generale stabile e soleggiato. Nel corso del pomeriggio locali addensamenti nuvolosi sulle zone montuose, ancora una volta più consistenti nelle zone interne e montuose di Sardegna, Sicilia e Calabria, dove non si escludono locali rovesci di pioggia o brevi temporali. Temperature: massime in lieve calo all’estremo Sud, clima estivo al Centronord, con valori fino a 26-27 gradi e picchi di 27-29 gradi in val padana e nelle vallate alpine. Venti generalmente di debole intensità.

GenovaFesta per gli sposi inossidabili: «La vostra forza è un esempio».

SavonaAbusi sessuali su una tredicenne, condannato un ristoratore savonese.

Economia. Deutsche Bank, per errore parte bonifico da 28 miliardi alla Borsa tedesca.

Cagli (Pesaro). Ritrovata morta dentro la sua auto la donna che era scomparsa da ieri.

Esteri. Putin disse a Trump: «Abbiamo le più belle prostitute del mondo».

Ancona. Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana in treno, chiede aiuto alla Polfer. Arrestato.

Salerno. La droga nascosta al parco giochi: una piazza di spaccio tra i bambini.

Napoli. Arriva in ospedale per un malore ma ha una pistola negli slip.

Ascoli Piceno, professore fa gli auguri di compleanno a Hitler su Facebook: rimosso il post, restano le polemiche

Ascoli Piceno, professore fa gli auguri di compleanno a Hitler su Facebook: rimosso il post, restano le polemiche
Ascoli Piceno, professore fa gli auguri di compleanno a Hitler su Facebook: rimosso il post, restano le polemiche
Ascoli Piceno, professore fa gli auguri di compleanno a Hitler su Facebook: rimosso il post, restano le polemiche

Ascoli Piceno, professore fa gli auguri di compleanno a Hitler su Facebook: rimosso il post, restano le polemiche. “Centoventinove auguri di buon compleanno”. Così il prof Felice Spicocchi, vice preside all’Istituto Agrario Celso Ulpiani di Ascoli Piceno, ha scritto sulla sua pagina Facebook. Auguri in lingua tedesca e presumibilmente rivolti ad Adolf Hitler, nato proprio 129 anni fa: era il 20 aprile 1889. Il post, come era prevedibile, ha scatenato un’ondata di polemiche infinite. Al punto che l’autore si è poi affrettato a rimuoverlo, ma la Rete, si sa, non dimentica. A confermare poi che il prof Spicocchi si stesse rivolgendo proprio al Fuhrer sono stati gli stessi ex alunni dell’Agrario: “Ai miei tempi – racconta qualcuno – la suoneria del suo cellulare era Faccetta Nera”.

Roma. Violentò studentessa finlandese e la mise incinta: condannato a 4 anni.

Treviso. Il marito litiga per un tamponamento: la moglie incinta si sente male e perde il bambino.

Bologna. Bimbo di 4 anni cade dal balcone, è grave: madre denunciata per abbandono di minore.

Milano. Vallanzasca: no dei giudici alla libertà condizionata.

Ivrea. Tragico infortunio nel Canavese, addetto alle pulizie muore schiacciato sotto un carico di polietilene.

Trieste. Alloggio popolare a 40 euro al mese ma in banca ne avevano 260mila.

Treviso. Malori dopo aver bevuto l’acqua del rubinetto: tutta colpa del vicino.

Milano. Incidente in tangenziale Ovest, tir perde carico: feriti e strada chiusa.

LuccaDuplice tragedia al Rally di Lucca. L’accusa chiede undici condanne.

Russia, “Ce l’hai davvero piccolo…”. Lui la strangola e nasconde il corpo di lei in un bosco

Russia, “Ce l’hai davvero piccolo…”. Lui la strangola e nasconde il corpo di lei in un bosco
Russia, “Ce l’hai davvero piccolo…”. Lui la strangola e nasconde il corpo di lei in un bosco

Russia, “Ce l’hai davvero piccolo…”. Lui la strangola e nasconde il corpo di lei in un bosco. E’ successo in Russia. Marina Kovalenko, 29enne e madre di tre figli, è stata uccisa da un ragazzo di 25 anni che si era sentito umiliato dalle sue parole. I due si erano conosciuti in un caffè di Volgograd, in Russia. Dopo aver fatto sesso Marina è scoppiata a ridere e lui, che si è sentito umiliato, l’ha uccisa.

Roma. Narcotizza una ragazza, gli ruba lo smartphone e si fa un selfie: tradito dal servizio “cloud”.

India. Tre bimbe stuprate e uccise durante feste di matrimonio.

Lucca. Prof aggredito: sei studenti indagati. Preside: “Ma le sospensioni non servono”.

Israele. La Romania vuole spostare l’ambasciata a Gerusalemme: Bucarest spacca l’Ue.

Genova. Il volume della sua tv è troppo alto, indagata una novantenne.

Usa. Pena di morte: giustiziato in Alabama il detenuto più anziano.

BellunoMarito 40enne geloso della moglie 25enne: botte davanti alla figlia.

Vicenza. Entrano in Comune e sfilano il portafoglio dalla giacca del centralinista cieco.

Meteo. Italia capovolta: caldo record al Nord, pioggia al Sud.

 

 

Roma, trovato il cadavere carbonizzato di una donna nel parco delle Tre Fontane all’Eur

Roma, trovato il cadavere carbonizzato di una donna nel parco delle Tre Fontane all'Eur
Roma, trovato il cadavere carbonizzato di una donna nel parco delle Tre Fontane all'Eur
Roma, trovato il cadavere carbonizzato di una donna nel parco delle Tre Fontane all’Eur

Roma, trovato il cadavere carbonizzato di una donna nel parco delle Tre Fontane all’Eur. Macabro ritrovamento al parco delle Tre Fontane, nel quartiere Eur di Roma. Il corpo di una donna completamente carbonizzato è stato rinvenuto venerdì 20 aprile, intorno alle 7.30 del mattino. A dare l’allarme è stato un uomo che faceva jogging e ha visto che il corpo che ancora bruciava tra le fiamme. Sul posto è intervenuta la polizia che indaga sulla vicenda.

Pavia. Tentò di violentare anziana ricoverata: condannato.

Esteri. La storica Mary Beard è stata censurata dalla tv americana Pbs perché “brutta”.

MilanoMaxi-truffa sui farmaci, accordi sottobanco e costi “gonfiati”.

Grosseto. Strangolò la moglie con il cavo della stampante: condannato a 14 anni.

Prato. ‘Babbo Natale, proteggimi dallo zio’. Casa degli orrori, abusi su un bimbo.

Lucca. Bulli contro il prof a Lucca, parla il preside: “Qualcuno perderà l’anno”.

EsteriCambia la cartina africana: lo Swaziland d’ora in poi si chiamerà eSwatini.

Salisburgo. Scontro in stazione fra due treni passeggeri: 50 feriti.

Roma. Corse d’auto clandestine sul lungomare di Ostia: testacoda e segni di frenate.

 

Brindisi, l’annuncio di lavoro che scatena la rabbia social: “Non cerco ragazze grasse”

Brindisi, l'annuncio di lavoro che scatena la rabbia social: "Non cerco ragazze grasse"
Brindisi, l’annuncio di lavoro che scatena la rabbia social: “Non cerco ragazze grasse”

Brindisi, l’annuncio di lavoro che scatena la rabbia social: “Non cerco ragazze grasse“. Fa discutere l’annuncio di ricerca del personale pubblicato  sul portale Indeed dal titolare della pasticceria Dolci creazioni Fabio Ravone, di Brindisi. “Cerco personale con reale voglia di far parte di un progetto lavorativo che ci porti ad essere i numeri uno, cerco esperienza ma soprattutto professionalità. Non cerco ragazze grasse. La bella presenza è richiesta ma non del tutto importante”. Più nello specifico l’annuncio è volto a trovare “un’aiuto pasticciere con esperienza e due banconisti/e”.

ScienzaUn’astrofisica italiana tra i ‘magnifici 100′ di Time. E’ Marica Branchesi, per la scoperta delle onde gravitazionali.

PordenoneDroga spacciata dai richiedenti asilo: blitz all’alba con agenti sotto copertura.

BellunoAccoltellato mentre è al bar: in ospedale il consigliere Bruno Longo.

GenovaCassieri ipnotizzati e rapinati, caccia al bandito “prestigiatore”.

Facebook sposta 1,5 miliardi di utenti in Usa per aggirare l’Unione europea.

Gran Bretagna. 14enne scomparsa trovata morta in un parco: stuprata e uccisa da due adolescenti.

Milano. Liposuzione, l’autopsia della 36enne morta dopo un intervento.

Roma. Omicidio Vannini, condanne ridotte per tutta la famiglia Ciontoli. La madre del ragazzo: «Nessuna giustizia».

Lucca. Bulli, nuovi video e quattro ragazzi segnalati. In classe succede di tutto.

 

Monza, spara alla moglie in strada e la uccide: poi si costituisce. La coppia si stava separando

Monza, spara alla moglie in strada e la uccide: poi si costituisce. La coppia si stava separando
Monza, spara alla moglie in strada e la uccide: poi si costituisce. La coppia si stava separando
Monza, spara alla moglie in strada e la uccide: poi si costituisce. La coppia si stava separando

Monza, spara alla moglie in strada e la uccide: poi si costituisce. La coppia si stava separando. Ha sparato alla moglie, uccidendola, poi si è presentato in caserma dai carabinieri. La tragedia si è consumata intorno alle 13 di giovedì a Bovisio Masciago, in provincia di Monza.La donna stava probabilmente facendo ritorno a casa a bordo della sua Alfa Romeo Giulietta. Valeria Bufo, 56enne di Seveso (Monza), è stata uccisa a colpi di pistola dal marito Giorgio Truzzi, 57 anni.

Mantova. 15enne si lancia dal quarto piano e muore: “Scusate se non sono all’altezza”.

Bologna. Bimbo di 4 anni precipita da un balcone: è in gravi condizioni.

Brescia. Bambino di 4 anni muore dopo essere stato investito dal suv guidato dalla mamma.

Macerata. Terremoto a Muccia nel Maceratese, ancora paura tra la gente.

Roma. Incidente sulla Litoranea: frontale fra due auto, grave una donna.

VareseMaltrattamenti all’asilo, abusi ripresi dalla telecamera nascosta.

Russiagate. Rudy Giuliani torna al fianco di Donald Trump: sarà il suo avvocato.

Cuba. Diaz-Canel presidente, a Cuba finisce un’era: «No al capitalismo».

PoliticaAndrà in commissione Lavoro la senatrice M5s a casa otto mesi per stress da lavoro. Guarì dopo la candidatura.

“Mamma sta sempre chiusa in casa”, ma è morta da 14 anni e il figlio incassa la sua pensione

"Mamma sta sempre chiusa in casa", ma è morta da 14 anni e il figlio incassa la sua pensione
"Mamma sta sempre chiusa in casa", ma è morta da 14 anni e il figlio incassa la sua pensione
“Mamma sta sempre chiusa in casa”, ma è morta da 14 anni e il figlio incassa la sua pensione

Roma. “Mamma sta sempre chiusa in casa”, ma è morta da 14 anni e il figlio incassa la sua pensione. Non ha perso una sola mensilità. Per quattordici anni si è presentato, puntuale, allo sportello dell’ufficio postale vicino casa, in via di Grottarossa, a Roma Nord, e ha riscosso la pensione della madre morta. E se qualcuno gli chiedeva come stesse la signora Cornelia, l’anziana mamma, rassicurava: «E’ piena di acciacchi, sta sempre chiusa in casa. Ma vista l’età, più di novant’anni, non ci lamentiamo». Invece mamma Cornelia era morta anni prima.

Usa. 15enne sparisce all’uscita di scuola: dopo due anni viene ritrovato e si scopre la verità.

Roma. Banda di bulli terrorizzava i Castelli, minori costretti a spacciare.

Salute. Tumori, in Italia al Sud si muore di più. E uno su cinque non ha soldi per curarsi.

Multe. Niente sanzione a chi si “dimentica” chi guidava la macchina.

Brindisi. L’annuncio di lavoro di una pasticceria: “Non cerco ragazze grasse”.

Padova. Donne mature a caccia di gigolò africani: li pagano in cibo e camicie.

ScienzaNasa lancia Tess, il telescopio a caccia di altri pianeti abitabili simili alla Terra.

MeteoCaldo anomalo in mezza Europa, in Italia è quasi estate. Soprattutto al centro-nord, con picchi di 27-28°c.

Trump: ‘Se l’incontro con Kim “non sarà proficuo me ne andrò‘.

Genova: accoltella la moglie per gelosia. Lui arrestato, lei è in condizioni gravi

Genova: accoltella la moglie per gelosia. Lui arrestato, lei è in condizioni gravi
Genova: accoltella la moglie per gelosia. Lui arrestato, lei è in condizioni gravi
Genova: accoltella la moglie per gelosia. Lui arrestato, lei è in condizioni gravi

Genova: accoltella la moglie per gelosia. Lui arrestato, lei è in condizioni gravi. Accoltella più volte la moglie dopo una lite per gelosia. Un cinquantenne albanese, Arben Kosova, è stato fermato stamane dai carabinieri. La donna, 41 anni, ora è in gravi condizioni. L’aggressione è avvenuta nell’abitazione della coppia, in via Donghi, sulle alture del quartiere popolare di San Fruttuoso. A chiamare i medici del 118 e i carabinieri sono stati i vicini di casa che hanno udito le urla di aiuto della donna.

Montecatini (Pistoia)Atti persecutori nei confronti della ex, 31enne finisce in carcere.

Roma. Il poliziotto che ha salvato l’uomo che voleva gettarsi dal quinto piano: ​«Ne avevo salvati altri, ma non sono un eroe».

ModenaRagazzi in carrozzina danno finte multe a chi ostacola i disabili.

RomaProcesso al clan Spada, la giornalista Angeli: “Non ho paura e mi sento libera nonostante tutto”.

Napoli. Rimossa la pensilina ricovero dei clochard a piazza Garibaldi.

Libia. Capo di Stato maggiore di Haftar sfugge a un attentato. A Bengasi comincia la lotta per la successione al generale.

Torino. Sul bus a Torino posti riservati per gli invalidi di guerra e per i presidenti della Camera.

Ambiente. “La Grande Barriera Corallina australiana sta morendo a causa dello ‘stress da calore”. Lo studio pubblicato su Nature.

Napoli. Parcheggiatori abusivi, sono 2400. Il doppio dei vigili.

 

Venezia, l’ex parroco di Spinea perde al gioco 600mila euro dei fedeli: è in cura per ludopatia

Venezia, l'ex parroco di Spinea perde al gioco 600mila euro dei fedeli: è in cura perché ludopatia
Venezia, l’ex parroco di Spinea perde al gioco 600mila euro dei fedeli: è in cura per ludopatia

Venezia, l’ex parroco di Spinea perde al gioco 600mila euro dei fedeli: è in cura per ludopatia. Don Flavio Gobbo, sacerdote veneto e titolare della diocesi di Treviso, è in cura perché ludopatico, ammette la stessa Curia, è schiavo cioè del gioco d’azzardo. Secondo l’accusa (ripresa per esempio dal Gazzettino) lui e la sua perpetua sarebbero stati habituè del casinò: sarebbe questo il punto che spiegherebbe quindi l’ammanco di 500mila euro dalla cassa delle offerte raccolte tra i fedeli.

Monza. Spara alla moglie, poi si presenta in caserma. Lei è in fin di vita.

Brindisi. Incidente Lorenzo Caiolo: ex sindaco San Vito dei Normanni muore tra le fiamme.

Roma. Mamma morta da 14 anni, il figlio incassa la sua pensione.

ViareggioMinaccia di buttarsi nel vuoto da 70 metri, salvato dalla polizia stradale.

UsaGatto percorre 19 km per tornare dalla famiglia che l’ha abbandonato, ma loro vogliono fargli l’iniezione letale.

RomaVigili urbani aggrediti da dieci ambulanti abusivi, caos a Porta Maggiore.

Abano (Padova). Fuga da scuola a 8 anni: «Volevamo solo andare in birreria».

LuccaAggredisce due donne senza motivo, denunciato. Zigomo rotto a una delle vittime.

EmpoliSi ribalta pulmino dei servizi sociali. Tre feriti, uno è grave.