Torino, al Teatro Regio crolla un pezzo di scenografia della Turandot: feriti 2 coristi e opera interrotta

Torino, al Teatro Regio crolla un pezzo di scenografia della Turandot: feriti 2 coristi e opera interrota
Torino, al Teatro Regio crolla un pezzo di scenografia della Turandot: feriti 2 coristi e opera interrota
Torino, al Teatro Regio crolla un pezzo di scenografia della Turandot: feriti 2 coristi e opera interrotta

Torino, al Teatro Regio crolla un pezzo di scenografia della Turandot: feriti 2 coristi e opera interrotta. L’incidente è avvenuto alla fine del secondo atto. Chiuso il sipario, si è avvertito un forte boato in sala. Secondo quanto ricostruito, una delle teste che si trovano nella parte più alta della scenografia, è caduta e ha colpito due persone che fanno parte del coro. L’opera è stata interrotta. Sul posto sono arrivati il 118 e la polizia. Si tratta di parti della scenografia molto pesanti.

Roma. Rifiuti Roma, Virginia Raggi: “Scoperte 12mila utenze che non pagano Ama”.

Toxocara. Il parassita dei parchi pubblici: bambini a rischio.

Sabaudia. Scheletro umano dentro una muta ritrovato in spiaggia.

AustraliaLascia il cane chiuso in auto sotto al sole: l’animale muore tra atroci sofferenze.

WhatsApp. Arriva la versione Business: ecco come funziona.

Vercelli. Ricoverato in ospedale fuma mentre è in terapia con l’ossigeno: in fin di vita per le ustioni.

Vaccini. Consulta: «Legge su obbligo non è irragionevole».

Cile. Poliziotta a cavallo viene disarcionata, il Papa si ferma per soccorrerla.

Torino. La ragazza afgana di McCurry in un finto manifesto anti-zingari: ma la firma è un mistero.

Economia. Il Nobel Phelps: “In Italia serve più innovazione, altrimenti ci sarà solo stagnazione e frustrazione”.

Brigitte Bardot: “Ondata denunce è ipocrita, ridicola, senza interesse. Attrici fanno le civette”

Brigitte Bardot: " Ondata denunce è 'ipocrita, ridicola, senza interesse. Attrici fanno le civette
Brigitte Bardot: " Ondata denunce è 'ipocrita, ridicola, senza interesse. Attrici fanno le civette
Brigitte Bardot: “Ondata denunce è ‘ipocrita, ridicola, senza interesse. Attrici fanno le civette

Brigitte Bardot: “Ondata denunce è ‘ipocrita, ridicola, senza interesse. Attrici fanno le civette. Brigitte Bardot si scaglia contro la polemica suscitata dal caso Weinstein e critica violentemente l’ondata di denunce “ipocrita, ridicola e senza interesse”. Secondo l’ex attrice simbolo degli anni Cinquanta e Sessanta, “ci sono molte attrici che fanno le civette con i produttori per strappare un ruolo”.

Roma. Attore di fiction sul bus senza biglietto prende a botte il controllore.

Molestie a scuola, un codice per i prof: «Niente chat private».

Roma. Aggrediti in Centro a coltellate: «Erano due 20enni, volevano divertirsi».

Milano. Incidente alla Lamina di Milano, morto anche il quarto operaio.

GenovaDissesto, in Liguria oltre 500mila persone vivono o lavorano in aree a rischio.

Esteri. “Mio padre Woody Allen ha abusato di me mentre giocavo con i miei giocattoli. Perché non dovrei volerlo distruggere?”

Gene Gnocchi: “Forza Nuova minaccia di manganellarmi. È un malinteso, non infierirei sui morti”.

Influenza. 4 milioni di italiani a letto: record di casi, mai così tanti dal 2004.

Svezia si prepara alla guerra: un manuale a casa delle famiglie spiega come fare.

Mafia cinese. 33 arresti. Il capo dei capi da Prato comandava tutta Europa.

 

 

In carcere ma al telefono: in Italia boom di sequestri di sim e cellulari nelle prigioni

In carcere ma al telefono: in Italia boom di sequestri di sim e cellulari nelle prigioni
In carcere ma al telefono: in Italia boom di sequestri di sim e cellulari nelle prigioni
In carcere ma al telefono: in Italia boom di sequestri di sim e cellulari nelle prigioni

In carcere ma al telefono: in Italia boom di sequestri di sim e cellulari nelle prigioni. Il ministero della Giustizia: +58% sul 2016. Intanto la Francia decide di installare i telefoni fissi in ogni cella. Nascosti nelle intercapedini delle celle, dentro i bagni o dietro i termosifoni dei corridoi. Con dei casi limite: a Bergamo gli agenti hanno denunciato di aver ritrovato un cellulare perfino in un pacco di brioche destinato a un detenuto. Il fenomeno dei telefonini arrivati illegalmente in carcere continua ad allarmare i sindacati di polizia.

Pistoia. Assistente alla poltrona licenziata: “Volevo un figlio”. Il dentista: “Nessuna discriminazione”.

Milano. Incidente alla Lamina: morte cerebrale per l’operaio Giancarlo Barbieri.

Roma. Arrestato funzionario Protezione Civile: “Prestiti usurai ai negozianti di Prati”.

Papa Francesco. Nozze ad alta quota: sposa una hostess e uno steward in volo.

Camaiore (Lucca). Cadavere di uomo nudo nel giardino di una casa: forse morto per droga.

Seregno (Monza). Ragazza di 27 anni trovata morta nel bosco.

UsaOmbrello scambiato per fucile: polizia chiude ospedale.

MaltempoTempesta sull’Olanda, due morti. Aeroporto Schiphol di Amsterdam sospende tutti i voli.

La Spezia. Bimbo di 5 anni muore per meningite da meningococco.

Roma. Benedetta Cimini, ex di Toni Capuozzo: ecco come l’ha ridotta una caduta in una buca a Roma.

Milano, prima la droga poi gli abusi: 3 arresti, incastrati da video e Dna

Milano, prima la droga poi gli abusi: 3 arresti, incastrati da video e Dna
Milano, prima la droga poi gli abusi: 3 arresti, incastrati da video e Dna
Milano, prima la droga poi gli abusi: 3 arresti, incastrati da video e Dna

Milano, prima la droga poi gli abusi: 3 arresti, incastrati da video e Dna. Hanno versato la droga dello stupro nel cocktail della loro amica, poi l’hanno portata nella loro casa e l’hanno stuprata. Il mattino dopo la giovane vittima, una ragazza di 22 anni, è stata riaccompagnata a casa dai tre uomini e si è recata in ospedale, dove aveva livelli di benziodiazepine quattro volte superiori al normale e i segni della violenza sessuale. I tre uomini sono stati arrestati: ad incastrarli un video del locale in cui versano la droga nel cocktail poi somministrato alla giovane e le tracce di Dna sul corpo della ragazza di due degli indagati.

Mantova. Incidente Roncoferraro, auto in fosso a pochi metri da casa: morto 25enne, ferito amico.

Sondrio. Un caso di Tbc al Campus scolastico.Trovata positiva una studentessa di Ragioneria.

Salerno. Omicidio Vassallo, indagini finite: termini scaduti, nessun colpevole.

ModenaTumore non visto: medici di Modena assolti in appello.

SalernoRimpallata da un ospedale all’altro: 50enne muore durante il trasporto.

Firenze. Mense scolastiche, addio quinoa: trionfa la pastasciutta.

Scandicci. La storia di Alberto, 77 anni, senza casa: da 2 anni in auto, rimossa perché non assicurata.

EmpoliE’ morto Vittoriano Bitossi. Addio al re della ceramica.

Palermo. Strangolata sotto gli occhi della figlioletta: fermati due cugini del marito.

Apple. Non cliccate questo link: manda in crash iPhone e Mac.

Baby gang, scippi e rapine: assumere 100 giovani poliziotti ausiliari. Si raggiungono 2 obiettivi

Baby gang, scippi e rapine: assumere 100 giovani poliziotti ausiliari. Si raggiungono 2 obiettivi
Baby gang, scippi e rapine: assumere 100 giovani poliziotti ausiliari. Si raggiungono 2 obiettivi
Baby gang, scippi e rapine: assumere 100 giovani poliziotti ausiliari. Si raggiungono 2 obiettivi

Baby gang, scippi e rapine: assumere 100 giovani poliziotti ausiliari. Si raggiungono 2 obiettivi.

1 – Dare lavoro, magari precario all’inizio ma con prospettiva di ferma in futuro, ai giovani del cui destino dite di preoccuparvi tanto.

2 – Fare qualcosa di concreto per affrontare la crescente marea di criminalità. Nessuno si fida delle vostre statistiche. Spesso la gente nemmeno denuncia, se non per necessità di rifare i documenti scippati.

LuccaMeningite C, si sveglia dal coma il giorno del compleanno del figlio.

EsteriL’esercito israeliano uccide i responsabili dell’omicidio del rabbino Shevach.

Blitz contro la mafia cinese in tutta Italia: oltre 50 indagati e 33 custodie cautelari in prigione.

Genova. Aspetta la ex alla fermata del bus e le sbatte la testa contro il muro: arrestato.

Calizzano (Savona). Ha un infarto: la moglie gli pratica il massaggio cardiaco al telefono col 118.

BellunoEredita una fortuna e la bella dominicana si fa fare regali per 30mila euro.

TrevisoMessaggini hot con la studentessa. Il prof a luci rosse non esce di casa.

BresciaStupro inventato: archiviata l’inchiesta sul romeno accusato dalla vicina 87enne.

Milano. Narcotizzata con droga dello stupro nel drink e violentata: tre arresti. Gli arrestati sono tre italiani di età compresa tra i 48 e i 22 anni.

ImperiaViolenza su sette pazienti, ginecologo condannato a 8 anni e mezzo di carcere.

 

Olio di palma non fa male: rischi minimi solo per i lattanti

Olio di palma non fa male: rischi minimi solo per i lattanti
Olio di palma non fa male: rischi minimi solo per i lattanti
Olio di palma non fa male: rischi minimi solo per i lattanti

Olio di palma non fa male: rischi minimi solo per i lattanti. Olio di palma non fa male: rischi minimi e solo per i lattanti. L’olio di palma non fa male alla salute, esiste solo qualche rischio minimo solo per i neonati e i lattanti nutriti esclusivamente con latte artificiale. L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha rivisto al rialzo la dose giornaliera tollerabile di uno dei contaminanti che si sviluppano durante i processi di raffinazione degli oli vegetali, in particolare dell’olio di palma.

TrevisoProvocò tre morti, niente carcere: la madre di una delle vittime: «Questa non è giustizia».

Milano. Baby gang devasta i vagoni della metropolitana: sei minorenni denunciati.

Padova. Ultimo grido tra gli studenti: prendere a testate la lavagna.

Navalny: “Legami irritanti tra Putin e il M5S”.

Como. Il Consiglio comunale non condanna l’aggressione dei neonazisti.

Milano. “Una piccola SS in ognuno di noi“, l’assessore sestese Magro ci ricasca.

Carceri. Nelle carceri italiane è boom di sequestri di sim e cellulari. Il ministero della Giustizia: +58% sul 2016. Intanto la Francia decide di installare i telefoni fissi in ogni cella.

Genova. Così un albergatore ha scoperto i falsi Modì: «Me ne sono accorto grazie a YouTube».

Maltempo.Tempesta di vento su Amsterdam, sospesi 220 voli e bloccati tutti i treni.

Trieste. Muffa nei budini e pezzi di spugna nel riso.
 

Roma, prof liceo Massimo arrestato: “Chiedo scusa, è tutto vero. Ero innamorato”

Roma, prof liceo Massimo arrestato: "Chiedo scusa, è tutto vero. Ero innamorato"
Roma, prof liceo Massimo arrestato: "Chiedo scusa, è tutto vero. Ero innamorato"
Roma, prof liceo Massimo arrestato: “Chiedo scusa, è tutto vero. Ero innamorato”

Roma, prof liceo Massimo arrestato: “Chiedo scusa, è tutto vero. Ero innamorato“. Chiedo scusa a tutti, ma io ero innamorato di lei”. Così Massimo De Angelis, il prof del Liceo Massimo di Roma accusato di abusi su una studentessa di 15 anni, si è difeso dinanzi al gip nel corso dell’interrogatorio di garanzia nel carcere di Regina Coeli.

Rispondendo alle domande del magistrato, De Angelis, 53 anni, ha ammesso i fatti che gli venivano contestati. “E’ tutto vero quello che è successo, ma io ero innamorato di lei. Una cosa del genere non mi era mai successa in 25 anni di insegnamento”. E precisa: “E’ stato un rapporto consenziente”.

Rigopiano. Giampiero Parete: “Mi sento un miracolato. Non so come ripagare questo bene”.

Whatsapp contro le bufale: ipotesi notifica anti-spam.

Paola Manchisi. Il padre si difende: “Non usciva da 15 anni? C***te. AL massimo da 7”.

Roma. Prende a schiaffi bambini durante catechismo: denunciato e sospeso sacerdote a Dragona.

Canada. Selfie con l’amica che poco dopo strangolerà: 21enne incastrata grazie a Facebook.

Villa d’Almè (Bergamo). Alessandra Cornago ha trovato la pistola di Denis Zeni mentre prenotava le vacanze.

Belluno. Fa scendere dal treno il passeggero senza biglietto: capotreno condannato.

Tv. «Il suino di Roma? È femmina, si chiama Claretta Petacci»: bufera su Gene Gnocchi.

Brescia. Incastrato nel tornio, operaio di 19 anni muore davanti al padre.

Reggio Calabria. Schiaffi, pugni e strattoni a un’anziana: arrestata badante.