Auto, crolla del 23% il mercato in Europa. Ma c’è di peggio: Ursula von der Leyen, il regalo della Merkel all’Europa: era inadeguata come ministro della difesa, ce l’ha rifilata in Europa. Ma state tranquilli: le Ferrovie salveranno l’Alitalia, l’Iri non fu una genialata di Mussolini, è intrinseco all’Italia. Si prospetta un anno terribile per il Nord fornitore di Germania e Francia, mentre il turismo è il balia dei concorrenti sud europei, il nostro ministro parla di digitale e elude i problemi.

Auto in Europa,  crolla il mercato, immatricolazioni in calo del 23,1% sull’anno scorso. Questa è la più brutta notizia di tutte: l’Italia vive del lavoro di quel quarto di Paese che è il Nord del Pil, che a sua volta è sussidiario della Germania, della Francia e del Nord Europa.

Le prospettive non sono brillanti se avrà ragione un esperto di statistica inglese, Ian Diamond , secondo il quale,  la terza ondata di Covid si abbatterà su di noi in autunno, dopo le vacanze. E invoca un lockdown estivo  se vogliamo evitare altre decine di migliaia di morti.

Alla crisi da pandemia, l’Unione Europea, ossessionata dalle paure dei tedeschi, ha risposto con 750 miliardi del Recovery Plan, gli Usa, dove si prevede che nel 2021 il rapporto deficit/pil salirà al 33%, mentre il rapporto debito/pil del 2020 è 131%, ne hanno messi in campo 3 mila. C’è chi comincia a dire: “Troppo poco, troppo lenta”.

Ursula von der Leyen è sotto accusa in Europa anche per la crisi del vaccino. I danni prodotti dallo stop alla campagna vaccinale europea sono ormai difficilmente rimediabili e rischiano di ripercuotersi in modo negativo sulla Commissione e sulla sua presidente. Le responsabilità delle autorità europee cominciano a essere evidenti. La vicecommissaria Ue Margrethe Vestager sostiene che “non è il momento delle polemiche ma verrà il tempo per capire chi ha fatto bene e chi ha fatto male”.

Mancano i vaccini, la presidentessa dell’Europa rilancia col “pass Covid” per viaggiare nei Paesi dell’Unione . Niente America, niente Inghilterra, niente Caraibi.

Adesso scopre che la Ue ha esportato 41 milioni di dosi a 33 Paesi” e piagnucola: “Non sta tornando indietro nulla, vogliamo reciprocità”.

È persino patetica, vuole che gli inglesi le mandino un po’ di dosi, senza pensare che le dosi inglesi sono di AstraZeneca, e che AstraZeneca è al bando in quasi tutta Europa.

La lezione è riassunta in un antico proverbio: che non si possono fare le nozze con i fichi secchi. Il fico secco è la von der Leyen, che fu imposta al vertice dell’Unione Europea da Angela Merkel. La Merkel voleva levarsela dai piedi. sotto inchiesta per favoritismi, da ministro della Difesa era detestata dai massimi generali e ammiragli tedeschi. Sembrava la promozione a una sinecura, invece la crisi ha messo in evidenza la sua inadeguatezza.

Dalla pancia della Terra arrivano segnali di disapprovazione. Se ne fa carico l’Etna, con nuovi boati ed eruzioni:  la cenere portata dallo scirocco arriva fino alle Marche

I governi di tutto il mondo sanno rispondere solo con vaccini e chiusure. Un filo di speranza per alcune Regioni che da rosse potrebbero diventare arancioni prima di Pasqua

Coronavirus il bollettino del 17 marzo 2021: 23.059 nuovi casi, 431 morti

16 marzo: 20.396 nuovi casi e 502 morti. Sono quelli della domenica…Indice di positività a 5,5%

15 marzo: nuovi casi 15.267 , 354 morti

Riapriranno  le scuole a settembre? Draghi aveva detto recupero a giugno…

Adriano Celentano si schiera al fianco di Fabrizio Corona: “14 anni di carcere sono una punizione spropositata”.  E attacca Renzi..

Vaccinati o no le regole sono sempre quelle: “Due metri di distanza mentre si mangia. Quarantena anche per chi è vaccinato”

Comitato tecnico scientifico da Conte alla zampata di Draghi: dimezzato il Cts, a parlare sarà un solo portavoce, Brusaferro

I nomi dei nuovi membri del Comitato Tecnico Scientifico, Franco Locatelli coordinatore, Brusaferro, Sergio Fiorentino,  segretario. Poi Giuseppe Ippolito, Cinzia Caporale, Giorgio Palù, Giovanni Rezza, Fabio Ciciliano, Sergio Abrignani, Alessia Melegaro, Alberto Giovanni Gerli, Donato Greco. Due donne.

La crisi AstraZeneca, Ema  cerca di tranquillizzare con il nuovo accordo Ue con Pfizer

I risultati di  tre autopsie: il vaccino AstraZeneca con morti non c’entra.

Il virologo Palù non riesce a tacere e chiede chiarimenti dall’Ema sui rapporti fra Vaccino AstraZeneca e pillola anticoncezionale, di cui notoriamente le donne over 70 attualmente vaccinate fanno abuso 

Simona Riussi, vedova di Sandro Tognatti, l’insegnate di musica di Biella, morto dopo il vaccino AstraZeneca ma non a causa del vaccino, annuncia intrepida che farà la seconda dose del vaccino Astrazeneca

Anche Draghi si vaccinerà con AstraZeneca,,secondo tempi e liste Regione Lazio, aspetta solo che Ema dia il via

Continuano le esternazioni dei virologi. Crisanti: “La sospensione di Astrazeneca non ha alcuna evidenza scientifica”. Sileri:  “Dubito sul nesso fra vaccino e trombosi”. “Se Sputnik ottiene il via libera, sono favorevole”

La Germania motiva l’alt al vaccino AstraZeneca: “Sette casi di una rara trombosi” dove ce ne saremmo aspettato uno”

Draghi telefona a Macron: convengono ripartire subito  con AstraZeneca se c’è l’ok di Ema. Macron confida: a Parigi siamo irritati con la  Merkel

Per l’Italia ciò comporterà – se va bene – un ritardo del piano vaccinale di quindici giorni.  In caso di ok dell’Ema la sospensione di AstraZeneca  sarebbe riassorbita in 2 settimane

Sul fermo del vaccino di AstraZeneca, l’ex direttore dell’Ema Rasi spara alto: “Stop più politico ed emotivo che scientifico”.  E così fa da sponda agli inglesi, che definiscono Italia e Francia “senza vergogna”. E parlano di “guerra civile europea dei vaccini“: Spagna e Portogallo si allineano con gli altri, il Belgio va avanti con le vaccinazioni. Anche l’Australia non ferma la campagna di vaccinazioni.  Chiede anzi un milione di dosi, però per la Papua Nuova Guinea. Che è come dire che il Piemonte chiede per la Basilicata.

Speranza dixit: “La campagna di vaccinazione va avanti, c’è massima fiducia. Per accelerare favoriremo impegno di farmacie e infermieri”.  Quella dello scudo penale per medici vaccinatori è, secondo Speranza, una “istanza giusta”. Ma c’è sempre chi deve dire la sua, nel caso è Crisanti: “Misura che non serve”.

Ma intanto, mentre i virologhi continuano a pontificare, c’è chi lavora contro di noi ne turismo. Sembra abbandonato, mentre a Spagna e Grecia, nostri abilissimi concorrenti, ora si aggiunge anche il Portogalllo.

Come hanno fatto non si sa, ma è ufficiale che è stato  rimosso dalla lista rossa dei paesi colpiti dal bando di viaggio in UK. Ora il Portogallo è pronto ad accogliere i vacanzieri britannici “senza restrizioni”.

Che fa il ministro Massimo Garavaglia? Dice banalità per i giornali. Pensa alla rivoluzione digitale,  promette soldi e “un turismo che apre e non richiude più”.

Ma al di là delle parole da twitter, sui problemi evade. I balneari lo attaccano: “Risposta su Bolkestein deve darla l’Europa,  dichiarazione frettolosa e fuori fuoco su una vicenda che sta togliendo il sonno a migliaia di imprenditori .

Sostiene Repubblica: “Perché l’elenco di 962 nomi di piduisti era incompleto”. 40 anni fa, a Castiglion Fibocchi…

Trapianto dopo 525 giorni in vita col cuore artificiale: bambino di 7 anni operato a Torino 

Neonato con ustioni da parto finisce in ospedale a Napoli: la madre aveva partorito in casa da sola

Morta Isabella Mezza, giornalista Rai: esperta di teatro, tv e costume, aveva una grave malattia

Sci, Sofia Goggia vince la Coppa del mondo di discesa, dopo l’infortunio: “Adesso festeggio per una settimana”

Coppa America di vela,  Luna Rossa k.o., New Zealand si tiene la Coppa

Luna Rossa, risultato di oggi  mette fine al sogno: 7-3 per New Zealand

Mascherine fantasma alla Regione Lazio,  arrestati a Taranto i dirigenti della società che ha fornito i dispositivi con certificati falsi

Sindaco di Roma, gran casino a sinistra. L’ex ministro Roberto Gualtieri in campo. La sorpresa non è gradita a Enrico Letta, neo segretario dem.  E poi come la mettete con quel povero Carlo Calenda. Si era candidato dalla nascita, ci teneva tanto, ora scoppia in lacrime: “Gualtieri è una fuga in avanti, ci vediamo alle elezioni”.

Tutti fanno i conti senza l’oste Beppe Grillo, che ancora una volta blinda la candidatura del sindaco uscente Virginia Raggi. E rilancia un suo post contro Zingaretti per la gestione dei rifiuti in Regione. Per contestualizzare, ci sono stati due arresti disposti dalla Procura in merito alla discarica  di Monte Carnevale, tra cui anche quello del vicesindaco dem di Vetralla Flaminia Tosini.

Ma anche a destra si litiga. A Napoli non è gradito l’endorsement  di Salvini a Maresca: “E’ sbagliato fare fughe in avanti”

Perseverare porta a perdere le elezioni. Sullo Ius soli, Letta insiste: “La destra sbaglia atteggiamento. Sono flessibile sullo strumento, l’importante è l’obiettivo”

Perseveranza della politica italiana, dal congresso di Verona alla Nuova Alitalia, c’è sempre tanta voglia di Iri (e Cdp) e Giovannini è il suo profeta. Per salvare Alitalia ora pensa alla “interazione con le Ferrovie”.

Mentre Giorgetti esterna:  “Vendita di manutenzione e handling, esuberi, focus su Fiumicino e Linate”.“Il governo ci crede e mette 3 miliardi”.

Quelli del Ponte Morandi gestivano così, mancava il cemento e l’acciaio si muoveva. Un manager: “A fare le ispezioni mandavano i ciechi”

Jobs act, “non è contro il diritto europeo la mancata reintegra di un licenziato in modo illegittimo”

Festa di San Patrizio 17 marzo: Irlanda nel mondo, pinte di birra e luci verdi. Anche in lockdown

Nashville, agente ferma donna sospetta. Lei tira fuori una pistola e spara. Il poliziotto reagisce e…

Sabine Schmitz è morta di cancro: l’ex pilota tedesca regina del Nurburgring aveva 51 anni

Sparatorie nei centri massaggi ad Atlanta: 3 sparatorie, 8 morti di cui 6 asiatici. Una folle vendetta per il Covid?

Sparatoria ad Atlanta, 8 morti: sono tutte donne di origini asiatiche

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *