Italia terra di finti poveri, un barbone mezzo euro al minuto ma Grillo pensa al Ministero Anti Povertà

Italia terra di finti poveri, un barbone mezzo euro al minuto ma Grillo pensa al Ministero Anti Povertà
Italia terra di finti poveri, un barbone mezzo euro al minuto ma Grillo pensa al Ministero Anti Povertà, nel suo sognato governo con Di Maio premier

Italia terra di finti poveri? Ci sarebbero da 2 a 4 milioni di poveri, secondo chi la spara più grossa. Ma il Giornale  di Vicenza scopre che i barboni incassano un euro di elemosina ogni due minuti. E a Castelfranco Veneto la Guardia di Finanza scopre un’impresa di pulizie con 170 lavoratori in nero. Ladri i padroni dell’impresa, ma quei 170 non pagano tasse e figurano poveri.

Ora Beppe Grillo sogna un Governo a 5 stelle con il Ministero Anti Povertà: Il governo dei grillini: Di Maio premier, Di Stefano agli Esteri.
Siete sicuri di volere Di Maio primo ministro? Non è facile razzismo è proprio inadeguatezza.
La faccia di bronzo di BeppeGrillo. Sentite come sfotteva Di Maio:
“Quando lo abbiamo preso, in provincia di Napoli parlava come Bassolino. Io gli dicevo: Luigi come va? E lui: O nun me romp u cazz”.
E quella
Per scansare le querele nega che il suo blog è il suo. Ma lo statuto M5S inchioda Beppe: è lui il “titolare” e “gestore”
Speriamo che non faccia disastri sulla nostra pelle, Secondo Piepoli, c’è stato un positivo effetto Lingotto: Renzi, consenso interno al 75%
Nella Napoli di De Magistris, niente multe: flop tablet, i vigili urbani restano senza verbali. Le minacce di Masaniello: Strisce blu e biglietti dell’Anm, per i napoletani arriva la stangata
Nuova ondata di sms truffa. Attenzione,Whatsapp non va rinnovato. In arrivo in questi giorni una nuova ondata di sms che chiedono di rinnovare il servizio di Whatsapp, pena la cancellazione del profilo
Disabili maltrattati a Pontedera, parla la madre che ha denunciato: “Sarà doloroso, ma ci facciano vedere i video delle bòtte”. La mamma da cui sono partite le indagini sul centro. “Mio figlio tornava pieno di ferite e di lividi. Gli operatori ci hanno detto che i ragazzi si picchiavano tra loro”

In fuga a 15 anni con il fidanzatino: lieto fine dopo l’appello della madre. Lei è di Borgo a Buggiano (Pistoia), lui di Padova

Cesiomaggiore (Belluno). Sesso con una paziente psichiatrica: rischia 7 anni. A processo per violenza sessuale su una donna ospite della Rsa di Pullir. I periti in disaccordo su tutto

 Pavullo (Modena), cadavere nel bagagliaio. Per la Procura è suicidioIl corpo era stato trovato venerd scorso all’interno del bagagliaio aperto della sua auto, accesa, nel garage della sua abitazione. E’ stato aperto un fascicolo per omicidio a carico di ignoti e indaga la squadra mobile.

Reggio Emilia, pubblicava sui giornali gli annunci delle lucciole cinesi e lo pagavano in natura. Condannato a un anno e mezzo. La difesa: non faceva parte dell’organizzazione ma si limitava «a fare il passacarte». Per questo suo impegno veniva pagato ogni tanto con qualche prestazione sessuale. L’accusa: si occupava non solo delle inserzioni, ma accompagnava le nuove ragazze cinesi dalla stazione ferroviaria agli appartamenti e poi ne controllava l’operato, sia dentro l’appartamento, riferendo poi quello che accadeva a una tenutaria cinese.

 Udine, su boschi e aree urbane è allarme processionaria. Alessandra Ceschia avverte. Numerosi i nidi nel parco Prealpi Giulie, in Valcanale, Canal del Ferro e in collina. Ersa e Aas3 lanciano l’allarme: molti avvistamenti fra scolaresche e residenti
Vogliono farsi un selfie sui binari, un agricoltore li prende a sassate. A Piombino Dese tre minorenni si avvicinano ai binari della Venezia-Bassano con un cellulare. L’uomo si accorge della loro intenzione e cerca di farli allontanare: scappano e lo insultano
 Dramma a Godega, mamma stroncata a due mesi dal parto. Barbara Folegot, 43 anni, è morta mentre stava per allattare il figlioletto. Il compagno ha tentato di rianimarla

I numeri delle elezioni in Olanda. Populisti non sfondano i problemi restano, la Sinistra li ignora: spazzata via

I numeri delle elezioni in Olanda. Populisti non sfondano i problemi restano, la Sinistra li ignora: spazzata via
I numeri delle elezioni in Olanda. Populisti non sfondano i problemi restano, la Sinistra li ignora: spazzata via. Sotto in testa all’articolo la spiegazione delle siglie

Olanda. Ecco i risultati delle elezioni, nel grafico qui sopra. Sotto trovate la corrispondenza dei partiti e quanti seggi in Parlamento hanno ottenuto in queste elezioni. Nel grafico le differenze rispetto alle elezioni del 2012.

VVD, Partito per la libertà e la democrazia, liberale conservatore (Mark Rutte): 33 seggi

PVV, Partito per la libertà, il leader è Geert Wilders: anti immigranti, anti musulmani: 20

CDA, Partito Cristiano Democratico, moderato e religioso: 19

D66, Democratici 66, liberali che vogliono la democrazia diretta: 19 

GL, Verdi Sinistra: 14

SP, Partito Socialista, a sinistra dei laboristi:  14 

PvdA, Partito Laborista, socialdemocratico, sul modello di quello inglese: 9 

Unione Cristiana, partito religioso conservatore:  5 

PvdD: Partito per gli animali, diritti degli animali e welfare (degli umani): 5

50+, Partito dei pensionati: 4 

SGP, Partito riformato, protestante, il più vecchio in Olanda: 3

Denk, partito anti razzista formato da 2 politici di origine turca usciti dal Partito Laborista: 3

FvD, Forum per la democrazia: 2

I liberali del premier Mark Rutte primi, i populisti di Wilders non sfondano. Grande respiro di sollievo. Ma state attenti. Il mondo sta cambiando. Boom dei Verdi, crolla il partito laburista. Sceso da 38 a 9 seggi. Affluenza record all’82%.

Tutti respirano sollevati ma il segnale è forte. La sinistra che ignora i problemi del popolaccio è punita. Attenzione a non esaltarvi. Il vincitore ha vinto perdendo seggi, da 41 a 33; Wilders ha perso ma è passato da 12 a 20 seggi.

E se guardate la mappa del Parlamento olandese, così frammentato, con tutti quei partiti, quello italiano sembra un paradiso.

In Olanda si prospettano mesi di stallo politico. Il totale dei seggi in parlamento è 150. Per arrivare a 76, Mark Rutte dovrà sudare, ora che lui ha perso un bel po’ di seggi e il suo principale alleato, il partito socialista, è stato quasi spazzato via.

Per un titolo sui giornali il Papa Francesco ribadisce che il lavoro è un diritto. Rinnega la Bibbia: il lavoro è un dovere, è punizione, altro che chiacchiere: “Mangerai il pane con il sudore del tuo volto”

Segnali alieni nell’universo? Il mistero dei veloci lampi radio

Amministrative a Genova, Cassimatis candidata M5s. Ma i sondaggi dicono…Lo sconfitto Pirondini: «Adesso voglio tutti i nomi di chi ha votato Cassimatis»

Sindaco di Genova, sondaggio Pd: il centrosinistra al 32, il centrodestra al 30, il M5S al 27 per cento 

M5S Monza: si ritira la candidata sindaco Doride Falduto. Vinse le “comunarie” con 20 voti online

Alitalia, Montezemolo lascia la presidenza ma resta in cda Gubitosi entra in consiglio. Sarà presidente esecutivoOk al piano di rilancio: duemila esuberi, tagli per un miliardo

Vandali ancora in azione a Genova: imbrattate le chiese di Carignano e di San Donato

Rapine al narcotico a Savona, quarto colpo. Rubati gioielli e fedi nunziali

Salma trafugata a Loiri (Sassari), è caccia aperta ai “rapitori”. La famiglia di Gian Luca Luciano non ha ricevuto minacce o richieste di riscatto. Gli investigatori non escludono che possa trattarsi di un furto su commissione

 Gigi Datome ferito alla fronte come Harry Potter: solidarietà anche dalla scrittrice JK Rowling. Il giocatore olbiese del Fenerbahce ha postato la foto col taglio a forma di saetta e l’autrice della celebre saga gli ha inviato un affettuoso commento

Milena Gabanelli incendia la Rai. Assunta di nascosto, Campo Dall’Orto sfida il Governo che ordina tagliate: le vuole dare la nuova Rai24

Milena Gabanelli incendia la Rai. Assunta di nascosto, Campo Dall'Orto le vuole dare la nuova Rai24 e sfida il Governo che ordina tagliate
Milena Gabanelli incendia la Rai. Assunta di nascosto, Campo Dall’Orto le vuole dare la nuova Rai24 e sfida il Governo che ordina tagliate

Milena Gabanelli incendia la Rai. Era stata assunta di nascosto come vice direttore, adesso Campo Dall’Orto le vuole affidare una nuova direzione mentre il Governo ordina di tagliare. Aldo Fontanarosa rivela su Repubblica: “La Rai scommette sul web: nasce Rai 24, sarà diretta dalla Gabanelli. Sarebbe la decima testata giornalistica del servizio pubblico, con 120 giornalisti e 40 tecnici. Il Consiglio di Amministrazione si ribella alla arroganza e ai sotterfugi del Direttore Generale. Franco Siddi: “Ammirazione per Milena, ma l’azienda non ha bisogno di un nuovo direttore”. E Giancarlo Mazzuca: “Perché tanto segreto?”

 Podisti derubati alla Roma-Ostia sfidano i rom per recuperare portafogli e telefonini

Uccise il ladro il ladro moldavo in tabaccheria, assolto Franco Birolo. Civè di Correzzola, la Corte d’Appello ribalta la sentenza di primo grado«Fine di un incubo» /La videointervista

Lodi. Ladro ucciso, famiglia perdona Mario Cattaneo. Ma spunta un nuovo teste: “Due spari”. Il fratello della vittima: «Vogliamo solo giustizia». Dubbi sul racconto del ristoratoreSalvini a cena dal ristoratore che ha ucciso il ladro: “Brava persona, cucina fantastica”

Sfrattato rifiuta il lavoro per la casa Ater e poi minaccia il sindaco

Pavesi ingrati.  Maria De Filippi, frecciata alla Rai nell’ultima puntata di «C’è posta per te»

Genitori-nonni di Casale Monferrato: la figlia resta adottabile, respinto ricorso

Roberto Dipiazza, sindaco Trieste rapinato da uomini armati a Buenos Aires

Il giallo della marocchina ventenne trovata morta senza vestiti a Marciano della Chiana (Arezzo). Ipotesi del mix di droga e pasticche. Si cercano due  tunisini. 

Raqqa, Siria: golpe anti-Califfo tentato dai tunisini. 20 alti quadri Isis uccisi

 San Giorgio della Richinvelda (Pordenone): scontro frontale camion-furgone, tre morti. Il terribile schianto dopo l’uscita di Rauscedo lungo la Cimpello-Sequals. Le vittime sono due uomini e una donna: uno di loro è trevigiano
Crisi respiratoria: muore a 30 anni . Il mondo della musica piange Samuele
 

Selfie hot in reggicalze inviata per errore al capo ufficio? Ha dovuto trovarsi un altro lavoro

Selfie hot in reggicalze inviata per errore al capo ufficio? Ha dovuto trovarsi un altro lavoro
Selfie hot in reggicalze inviata per errore al capo ufficio? Ha dovuto trovarsi un altro lavoro

Foto in reggicalze inviata per errore al capo ufficio? Ha dovuto trovarsi un altro lavoro. Messaggio hot destinato al boyfriend finito per sbaglio nella mail aziendale? Meglio nascondersi. Sono infiniti gli errori di questo genere che capitano tutti i giorni. Il sito Whisper ne ha raccolto un bel po’ e il Daily Mail ci ha fatto una ricca gallery. Whisper, sussurro, è un sito di grande successo, che raccoglie le confidenze anonime. E provvede allo scambio di esperienze insolite.

Succede spesso di mandare mail o sms al destinatario sbagliato. Quando lo si scopre, un sentimento tragico ci sovrasta, sentiamo di sprofondare. Ma può accadere anche di peggio.

Può accadere di mandare al proprio capo un messaggio in cui si confida che quel lavoro proprio lo detesti. Oppure che non vedi l’ora di far l’amore con lui. Magari con un accenno a qualche “viaggio”…

Gentiloni svegliati. Non è solo merito tuo, c’è di mezzo la congiuntura mondiale e anche quello che ha fatto Renzi, ma in realtà siamo in piena ripresa. Invece politici e giornali lo ignorano. Questa è una notizia del Messaggero Veneto di Udine, uno dei pochi che ne ha parlato. È la realtà italiana vista da quell’angolo di Nord Est.

In Friuli Venezia Giulia, la disoccupazione è calata al 7,5%. L’aumento (+0,6%) è inferiore rispetto a quello delle altre regioni del Nordest (+1,7% tra Veneto e Trentino Alto Adige), e quello nazionale (+1,3%).

Il tasso di disoccupazione regionale nel 2016 è sceso dall’8% al 7,5%, che rimane comunque il valore più alto del Nordest. Il tasso di disoccupazione femminile ha sfiorato il 10% (9,5%), quello maschile si è attestato al 6%.

 Ben 5.100 donne in più rispetto al 2015, vola il part-time. A Udine e Pordenone i dati migliori. Nel 2016 la crescita complessiva risulta di 3.100 unità (+0,6%), anche se siamo lontani dai livelli precrisi

In Friuli Venezia Giulia nel quarto trimestre del 2016 il numero di occupati complessivo si è attestato a 501.300 unità, 7.300 in più rispetto allo stesso periodo del 2015 (+1,5%).

Lo evidenzia l’elaborazione dell’Ires Fvg su dati Istat. Nella media dell’intero 2016, la crescita degli occupati risulta di 3.100 unità (+0,6%) per un totale di 498.600. Per il secondo anno consecutivo, dunque, si rileva un aumento dell’occupazione regionale dopo il minimo toccato nel 2014 (meno di 495 mila unità), anche se i valori pre-crisi rimangono ancora lontani (520 mila posti di lavoro nel 2007-2008).

Avviso ai secessionisti di tutto il mondo. In Inghilterra effetto Brexit: aumentano le tasse. Saranno probabilmente colpiti proprio quei ceti medi che hanno votato per uscire dalla Unione Europea.

the country after promising to perform sex acts on a million voters has her eye set on a Scottish man with a bionic pen

Paola Saulino, 27, claims to have since pleasured 400 men in Italy, but has her eyes set on Mohammed Abad from Edinburgh who has been fitted with plastic manhood.

 Rapallo (Genova). Fuma a letto, rischia di morire arrostito
 Pordenone. Minacciò la Serracchiani, 15 giorni di carcere. Pena sospesa e sanzione pecuniaria per l’ex poliziotto maniaghese che su Fb pubblicò anche l’immagine di alcuni proiettili
 Isola d’Elba. Non sanno più su cosa litigare. Polemica sul patrocinio al concorso della loggia. Politica, scuola e massoneria: il Comune di Portoferraio concede il logo all’iniziativa della loggia Nuova Luce dell’Elba
Insulto su Fb ai colleghi: moglie e marito colpevoli

Udine: il giudice ha stabilito anche il risarcimento dei danni a tutte le parti civili, dodici in tutto, con la somma di 200 euro l’una

Sarno. Crolla soffitto scuola elementare tragedia sfiorata in Campania

Siamo circondati da ladri: politici, nomadi, venditori di fumo…ma arriva la primavera, ma solo un po’

Siamo circondati da ladri: politici, nomadi, venditori di fumo...ma arriva la primavera, ma solo un po'
Siamo circondati da ladri: politici, nomadi, venditori di fumo…ma arriva la primavera, ma solo un po’. Da queste roulotte del campo abusivo di Genova Cornigliano partivano le incursioni ladreshe

Primavera in arrivo? Per pochi giorni, da giovedì punte oltre i 20°C. Ma non dura nemmeno il bel tempo. Ma da metà marzo correnti fredde dall’Europa settentrionale

Mutande d’oro al parlamento europeo. Coinvolti i partiti euroscettici di Marine Le Pen,  di Nigel Farage, del polacco Jaroslaw KaczynskiPochi i casi italiani, singoli eurodeputati del Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Lega ed ex Pd.

Lo psicodramma del Pd. Luigi Zanda bacchetta Emiliano: “Serve un patto di stile e dibattito tra i candidati alle primarie”

Consip, Romeo: “Mai incontrato Tiziano Renzi” Lui: “Mister X? Solo un gestore postale”. Romeo attacca i pm: «Chiesto il mio arresto prima di avere prove»Comparetto: “Sono io ‘mister X’ di T. Renzi”

Genova,  i nomadi hanno superato il limite: «Andiamo a rubare tutti i giorni». E i milioni ritornavano con lo “scudo” |Cornigliano,  sgomberato il campo nomadi da dove partivano le scorrerie

Venditori di promesse, cacciatori di voti. Il Governo vuole regalare fino a 400 euro al mese per 2 milioni di poveri. Inclusi i nomadi che non pagano tasse e gli evasori  totali. Nel Paese dei diritti senza doveri, Beppe Grillo vuole regalare la casa ai giovani. È un diritto, dice, lavorare per comprarsela è un optional

Lo psicodramma del Pd. Luigi Zanda bacchetta Emiliano: “Serve un patto di stile e dibattito tra i candidati alle primarie”

Scossa magnitudo 4.4 in Svizzera: terremoto avvertito anche a Milano

 Povero Trump, alla sua festa di inaugurazione non c’era proprio nessuno...Guardate le foto ufficiali e quelle di Obama
Ma se ci fosse la monarchiaAl nipote della Regina l’appalto della festa per i 90 anni di Elisabetta, un milione di euro, il doppio di quanto hanno raccolto in beneficenza
Dedicato ai nostalgici. La vita nelle trincee tedesche nella prima guerra mondiale. Per evitare i rimpanti

Spacciatore ferito davanti a un bar. Il piccino protetto e “salvato” dalla madre. Caccia a tre persone, si indaga per un debito di droga

Emiliano fa tanto quello di sinistra, ma poi questo scandalo è nel suo territorio e lui non ha fatto nulla. Rignano, c’era chi rideva mentre il ghetto andava a fuoco 
 
 Padova. Bruciature e zampe fratturate, l’Enpa chiede aiuto per curare Alù, cane vittima di sevizie raccolto in strada in Albania, col pene bruciato in necrosi e fratture alle zampe, e fatto arrivare in questi giorni a Padova,

 

Motta di Livenza (Treviso) Derubano della pensione un invalido. Malintrada, ladri scatenati nel pomeriggio contro un anziano che vive solo.

 
 Il toscanaccio di 72 anni arrestato come terrorista in Thailandia per una battuta: «Per uscire di galera ho dovuto dichiararmi colpelvole»
 India misteriosa. Troppa puzza nell’aereo: pilota costretto ad atterraggio di emergenza
Ma non dice se è previsto anche il pannolone…Tutti in pannolino, impazza la moda degli asili nido per adulti
 Napoli. Lutto nella moda napoletana, è morto il truccatore delle star, il visagista Cerciello stroncato da un infarto
Un milione lo denunciavano, non erano “poveri” ma…Beni per 22 milioni sequestrati all’ex facchino e moglie del Marocco. In Italia da 10 anni hanno fatto fortuna ma la gdf sospetta che abbiano pagato poche tasse
Si uccide a 15 anni gettandosi dal grattacielo di piazza Matteotti a

Livorno: il giovane si è buttato dal 26° piano dello stabile, dopo aver forzato la porta della terrazza. Era uscito da casa per andare a scuola

Siena. Sabotaggio con chiodi alla Gran Fondo Strade Bianche

A Napoli picchiano clochard e gli bruciano tutto

Benevento. Litigano per una ragazza: 25enne accoltella il rivale ventenne

Luca Claudio torna in carcere a causa di una intervista. Sul Mattino di Padova si era di nuovo proclamato vittima innocente. Violazione dell’obbligo di silenzio: sono durati meno di quattro giorni gli arresti domiciliari per l’ex sindaco di Abano
 Fratta Polesine (Rovigo)  Gara di pescasportiva con dramma pensionato trovato morto nel canale

Gentiloni rassicura Pippo Baudo: “Fino al 2018”, Orlando corre, Emiliano smarona

 

 Gentiloni rassicura Pippo Baudo: "Fino al 2018", Orlando corre, Emiliano smarona
Gentiloni rassicura Pippo Baudo: “Fino al 2018″, Orlando corre, Emiliano smarona. Nella foto, Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni (s) e Pippo Baudo durante la trasmissione televisiva ”Domenica in’ a Roma, 5 marzo 2017, ANSA/GIUSEPPE LAMI

Paolo Gentiloni: “Governo andrà avanti, fino “a fine legislatura”, cioè al 2018; ora abbassiamo le tasse sul lavoro”. Un governo «rassicurante», che però non fa i miracoli. Quelli, «li fanno i cittadini con i loro sacrifici». Ma è anche un «governo che non è provvisorio», che non si trova a Palazzo Chigi – pur in «doverosa continuità» con l’esecutivo Renzi – per caso e che, soprattutto, intende arrivare «a fine legislatura» con degli obiettivi ben precisi.

Gentiloni ha scelto come tribuna la Domenica in di Pippo Baudo, su Rai1. Ottima mossa, in risposta alla domanda di stabilità che emerge dai sondaggi.

“Abbiamo fatto molte cose sul piano delle regole riguardo al lavoro. Si sono creati 700mila posti di lavori senza clamore, ma la disoccupazione giovanile è ancora molto alta. Manca la capacità di far crescere la nostra economia”, ha spiegato Gentiloni. “Un’impresa – ha osservato – assume dei giovani se ha più semplicità e più garanzia” ma anche se ha la possibilità di investire e di produrre, ha detto il presidente del Consiglio. “Il nostro obiettivo nel Def è quello di abbassare ulteriormente le tasse sul lavoro. Dobbiamo rendere gli investimenti più vantaggiosi”, ha sottolineato il premier. “Dobbiamo dare un’altra spinta sulle tasse del lavoro”.

Consip. Gentiloni blinda Lotti:”Mia fiducia immutata: “Le notizie che lo riguardano sono di due mesi e mezzo fa, non si capisce perché oggi si
chieda la sfiducia”.

Pd, le sponde di Orlando: “È lui l’uomo del dopo-Renzi”L’ombra dello scandalo Consip si allunga sulle primarie del Pd. Si annuncia una campagna piena di colpi bassi. È improbabile che le indagini su Lotti si chiudano prima che la mozione di sfiducia approdi a Palazzo Madama. Michele Emiliano, magistrato, presidente della Puglia e candidato alla segreteria del Pd ha attaccato il Guardasigilli Andrea Orlando, anche lui candidato alla segreteria Pd; “Orlando è onesto e ho fiducia in lui ma è in potenziale conflitto di interesse, in quanto esercita il potere disciplinare sui magistrati che stanno indagando”. Orlando non lo degna e gli fa rispondere dal coordinatore della sua campagna Andrea Martella: “Le parole di Emiliano sono fuori luogo, osservi la linea del rispetto”.

Emiliano non esce bene dalla domenica di insulti. Qualcuno ha chiesto il suo ritiro dalle primarie in quanto coinvolto nell’inchiesta: “Perché ho dato gli sms di Lotti al Fatto Quotidiano? Perché alla stampa si risponde”.

Gli replica Alessia Morani: “Ho spento la Tv quando Emiliano, magistrato con procedimento davanti al Csm, ha detto che Orlando è in conflitto di interessi”.

Emanuele Macaluso, storico dirigente del Pci: “Attacco Emiliano per difendere la magistratura da un personaggio che col suo comportamento la mortifica”.(ANSA).

Parigi, al Trocadero in migliaia per Fillon“Andiamo fino in fondo”

Circolare Inps – I permessi della 104 valgono anche per le coppie dello stesso sesso.  L’istituto di previdenza diffonde i dettagli applicativi che consentono di attuare il dettato della legge Cirinnà e di una precedente sentenza della Corte Costituzionale. Tre giorni al mese di permesso sono quindi riconosciuti anche al convivente di un disabile grave, indipendentemente dal sesso dei due.

Non vuole più fare sesso con il marito troppo esigente dopo 4 anni di matrimonio:  per sedare le sue erezioni gli mette veleno per scarafaggi e acido borico nella sua colazione di cereali, allungati con drink energetici e panna. Si dichiara colpevole, poi scopre di rischiare 15 anni di galera e da Las Vegas scappa a nascondersi in Messico. Il marito è ancora terrorizzato e si nasconde anche lui, teme che la moglie ritorni.

Vissani consiglia, dove mangiare a Torino: Berbel Ristorante. Voto 7

Vissani consiglia, cipolla rossa di Breme. Eccellenza italiana

Carlo Cracco lascia MasterChef: “Ora ho nuovi progetti”

 Goggia fa il bis: vince anche nel Super GBeffata di nuovo la campionessa americana Lindsey Vonn di appena quattro centesimi

Pallanuoto, Pro Recco, Gabriele Volpi nei guai per i fondi neri: “Campioni pagati sottobanco”. Lui si difende

San Severo (Foggia), spari contro le auto della polizia. Il Viminale manda i rinforzi. Da lunedì rafforzato il presidio dopo l’attentato in seguito allo sciopero della fame del sindaco. Nella notte i mezzi bersagliati da colpi di pistola esplosi dall’interno dei una vettura che è poi fuggita

Pesaggia (Venezia). Ragazzina precipita dalla finestra del primo piano per salvare il gatto
Spagna, escono dal ristorante facendo il “trenino”: in 120 non pagano un conto di duemila euro
 Debora Menale investita e uccisa a Napoli: pirata scappa e poi si costituisce
Il più «povero» dei parlamentari si confida con Stefania Piras del Messaggero: «A Roma vivo in un bed&breakfast»

La Cina si prepara alla terza guerra mondiale, nuove navi e aerei militari…

La Cina si prepara alla terza guerra mondiale, nuove navi e aerei militari...
La Cina si prepara alla terza guerra mondiale, nuove navi e aerei militari…

La Cina è sempre più vicina. Niente più libretto rosso, ma aerei e navi militari. Continua a modernizzare le forze armate. La lunga marcia di Deng Xiaoping e le sue quattro modernizzazioni.: : agricoltura, scienza e tecnologia, industria e difesa nazionale. Tutto ebbe inizio nel 1978. Mao era morto da due anni. Aveva tanto entusiasmato i buoni borghesi europei, e italiani in particolare: se siamo ridotti così è un po’ anche merito suo.

La Cina era a pezzi. Devastata dalla guerra dei giapponesi e dalla guerra civile, poi dal grande balzo in avanti e dalle guardie rosse della Rivoluzione Culturale. La Cina era una preda appetibile per qualche nuovo esperimento coloniale. Russia e America incombevano.

Mentre i partiti comunisti europei si affannavano a cambiare nome, l’ Unione Sovietica veniva distrutta dal mai abbastanza vituperato Gorbacev, il Partito Comunista cinese ha lanciato il grande cambiamento, rimanendo coerente e indipendente, senza sfasciare tutto come in Urss. C’è corruzione, ma dove non c’è? Ci sono diseguaglianze, ma dove non ce ne sono?

Oggi, 30 anni dopo, chi non ha visto la Cina a quei tempi non può credere che tutto era buio, i ristoranti chiusi, la gente andava in bicicletta e viveva nella miseria. Ora la Cina si sta mangiando la Russia, è padrona del Tesoro Usa, fa la prepotente dei Mari del Sud, mette in riga Taiwan e Hong Kong . E il peggio deve ancora venire: la terza guerra mondiale.

Ma come? Siamo al Nord…La Guardia di Finanza chiede conto di 63 milioni alla Udinese. L’indagine ipotizza operazioni fittizie per pagare di meno il fisco italiano.

Pagati in nero i campioni della Pro Recco“, indaga la Finanza. Gabriele Volpi:  “Fondi neri, ecco la verità

La scrittrice Amy Krouse Rosenthal, autrice di 28 libri per bambini e di una autobiografia, malata terminale di tumore, ha scritto al New York Times: “Sposate mio marito, è favoloso”

Eurodeputato polacco ha il coraggio delle sue opinioni: “Le donne sono meno intelligenti, devono guadagnare meno”. Ascoltatelo qui

Sofia Goggia, il riscatto dello sport italiano

“La pasta fa male? Bufala. Non c’è rischio neanche mangiando 300 kg al giorno”. Lo dicono i pastai ma gli crediamo tutti felici

Concessione Rai, Vincenzo Vita intima a Calenda e Giacomelli:“Vuotate il sacco”

Pensioni e vitalizi parlamentari. Lucio Fero: “Quel che Di Maio nasconde e depista”

Josciua Algeri, schianto in moto a Bergamo: è morto l’attore e rapperrapper protagonista del film Fiore

Ferraresi brava gente“Troppe proteste, niente casa ai profughi”. Presidio della Lega e dei residenti a San Bartolomeo in Bosco davanti a una casa colonica già individuata in passato come possibile residenza per migranti. Il proprietario dell’abitazione annuncia che l’immobile non avrà più quella destinazione

Maurizia Paradiso choc: «Costretta a prostituirmi. Non prendo più i farmaci per protesta» Video

Profughi coinvolti in prostituzione gay, controlli delle forze dell’ordine

Spilimbergo, richiedente asilo arrestato per spaccio. In carcere un pakistano ospite di una struttura d’accoglienza di Cavasso Nuovo: sequestrati dai carabinieri 2 etti di hashish.

Ieri questa. Gualtieri, arrestato un profugo spacciatoreL’uomo, un nigeriano di 22 anni, è stato trovato in possesso di un etto di marjuana.

Bassano. Incastrato per ore in un cancello, pastore tedesco salvato dai pompieri

Trova la tomba del nonno morto un secolo prima grazie a una foto su Facebook

Non mette freno a mano e…l’auto finisce in bilico sul muretto a San Quirino (Pordenone)

 

Il sondaggio rivela: gli italiani vogliono stabilità, Gentiloni zitto zitto cresce nei consensi

Sondaggio Demos per Repubblica rivela: gli italiani vogliono stabilità, Gentiloni cresce nei consensi, al 48%, 11 punti sopra Di Maio, 15 sopra Renzi.
Sondaggio Demos per Repubblica rivela: gli italiani vogliono stabilità, Gentiloni cresce nei consensi, al 48%, 11 punti sopra Di Maio, 15 sopra Renzi.

Sondaggio Demos per Repubblica.  Il Pd è messo in crisi da scissione e scandalo Consip. Perde più di 2 punti, scende dal 29,5 al 27,2% delle intenzioni di voto. Cresce  Beppe Grillo. il Movimento 5 stelle arriva al 28,8%, è il primo partito. Non andrebbe da nessuna parte, per ora anche se i compagni e ex compagni della sinistra ce la mettono tutta per mandare Grillo e i Grillini sempre più su.

Cresce nella fiducia degli italiani Paolo Gentiloni, arrivato al 48% dei consensi,  11 punti sopra Di Maio, 15 sopra Renzi. Teniamocelo stretto: vogliamo stabilità. Salita al 52% la quota degli italiani che prevede che Gentiloni arrivi alla fine della legislatura seduto sulla sua poltrona a Palazzo Chigi.

Più che una certezza, nota Ilvo Diamanti commentando il sondaggio, “appare un auspicio. Segno di una domanda di stabilità. Molto diffusa in questo Paese instabile”. Non sembra che tutti i politici di mestiere se ne rendano conto. Accecati dall’odio contro Renzi o solo disperati per non volere essere rottamati, i vari D’Alema & Bersani si sono buttati nella avventura della scissione. Nessuno di noi vuole credere che lo abbiano fatto per giocarsi una carta e cercare di essere rieletti, cosa da escludere se fossero rimasti nel Pd, però la gente del partito non l’ha presa bene.

Unita la sinistra arriverebbe al 38 per cento, due punti sotto il mitico 40 e Circa 3 punti in più rispetto a un mese fa. Ma i voti sono dispersi fra Sinistra Italiana (4,3)), Democratici e progressisti (4,2), Campo progressista (2).

Tutta questa frammentazione ha l’effetto di favorire Berlusconi, che diventa sempre più indispensabile per tenere in piedi il Governo e per la formazione di una futura maggioranza post elettorale. Favorisce anche, certo senza volerlo, per pura miopia politica, il disegno di russi e americani che, ciascuno per le sue peculiari ragioni, vogliono una Europa frammentata e debole e distruggere l’ euro.

Consip, Grillo: “Renzi ha rottamato il padre”. L’ex premier: “Sciacallo”

 Cinghiali a passeggio in città a Genova, Albaro è come i Parioli a Roma o San Siro a Milano
Reggio Emilia.Rapine in uffici assicurativi, arrestati tre calabresi. Antonio Neri e i fratelli Salvatore e Cosimo Iacono sono finiti in carcere dopo un colpo a Novi. Potrebbero essere i responsali di una ventina di colpi simili compiuti negli ultimi mesi tra la bassa reggiana, modenese e mantovana
Montelupo (Firenze). Si fanno i selfie lungo i binari e bloccano il traffico dei treni. Protagonisti tre giovani che sono stati identificati dai carabinieri per aver mandato in tilt la circolazione sulla linea Empoli- Firenze

I preti sporcaccioni di Padova. L’ex amante: «Le cene con i genitori di don Contin, poi quelle violenze»/L’intervista

Li chiamano poveriReggio Emilia, arrestato evasore fiscale: in casa un tesoro da 20 milioni di euro. Dopo il sequestro del patrimonio a dicembre si sono aperte ora le porte del carcere di Reggio per il 72enne originario di Vetto (RE) che dichiarava poco ma aveva gioielli, auto di lusso e contanti

Dopo il sequestro del patrimonio a dicembre si sono aperte ora le porte del carcere di Reggio per il 72enne originario di Vetto che dichiarava poco ma aveva gioielli, auto di lusso e contanti

Li chiamano poveri…Imprenditore di Montagnana (Padova)sconosciuto al Fisco e fatture false per 2,4 milioni di euro

Reggio Emilia, punta una pistola contro una minorenne e la rapina

Gualtieri (Reggio Emilia), arrestato un profugo spacciatore. L’uomo, un nigeriano di 22 anni, è stato trovato in possesso di un etto di marjuana.

A Napoli, Cristiano Ronaldo conta più del sindaco. Arriva il Real, spariscono le buche

Ciclista urtato da un’auto, gravissimo dopo la caduta

Frontale sulla statale 16, un morto e un ferito. Ferrara, l’incidente verso le 7 tra un Suv e un autocarro.
Francia, autista spinge il passeggero perché non vuole scendere dal bus: muore uomo di 38 anni
Cristicchi porta in scena un “San Francesco” sconosciuto VIDEO. Al Bobbio “Il secondo figlio di Dio”: splendido monologo sulla vita di David Lazzarettiin uno spettacolo e un libro

Nomi italiani cancellati a Bolzano, 102 senatori, 99 accademici chiedono: Fermate lo scandalo

Nomi italiani cancellati a Bolzano, 102 senatori, 99 accademici chiedono: Fermate lo scandalo
Nomi italiani cancellati a Bolzano, 102 senatori, 99 accademici chiedono: Fermate lo scandalo

Sono 102 i senatori italiani che si sono uniti ai 99 accademici italiani e tedeschi per fermare la vergogna avviata da Berlusconi e Enrico Letta. Chiedono che non si vada più avanti con lo scandalo della cancellazione dei toponimi italiani in Alto Adige. La decisione dovrebbe essere presa il giorno 8 marzo da una Commissione  detta dei Sei. Si tratta di una commissione paritetica Stato-Provincia di Bolzano le proposte delle commissioni, qualora accettate dal Governo, entrano in vigore con decreto del presidente della Repubblica. Accademici e senatori chiedono che si pronunci la Corte Costituzionale.

La vicenda va avanti da anni,  nonostante le polemiche. Costituisce un esempio di quanto i politici tengano in poco conto i sentimenti dei cittadini; è  una storia di bassa macelleria politica che conferma l’abilità di Luis Durnwalder, il cinismo di Berlusconi e Raffaele Fitto, nonché l’altrettanto cinismo, o dabbenaggine, di Enrico Letta e Graziano del Rio.

Per un pugno di voti della Svp  ( Südtiroler Volkspartei) hanno sveduto ai tedeschi i nomi dei monti bagnati dal sangue di 650 mila italiani morti perché i loro nipoti e pronipoti fossero presi a sputi da gente che oggi noi manteniamo col sangue delle nostre tasse.

Gli austriaci non li vogliono indietro, per loro sono terroni. Appena fu loro possibile si buttarono nelle braccia di Hitler, in spregio alla Costituzione tengono in piedi gli Schutzen, un corpo paramilitare mascherato da banda musicale. Gli Schutzen sono arrivati a intimare ai sindaci di non esporre il tricolore italiano.

Proprio loro, figli di chi accettò felice di essere assorbito nel Terzo Reich, ora pretendono la eliminazione dei nomi italiani, sostenendo che si tratta di toponimi e monumenti “fascisti”. Così invece i nostri concittadini di lingua tedesca vogliono cancellare la storia.

Siamo in zona Cesarini. Le 102 firme di senatori si aggiungono alla petizione lanciata da un gruppo di professori di linguistica e accademici della Crusca sul rispetto del bilinguismo nella toponomastica in Alto Adige. Il mondo accademico aveva risposto con 99 adesioni, tra università italiane e stranieri. Ora la partita si è spostata al Senato. La massiccia adesione di senatori, cui dovrebbero aggiungersi anche deputati, arriva a pochi giorni dalla seduta della Commissione dei Sei, presieduta da Francesco Palermo, convocata l’8 marzo per dare il via libera definitivo alla norma di attuazione, dopo il voto favorevole all’unanimità espresso nell’ultima seduta.

Italiani allo sbaraglio nel mondo. Se chiamano i carabinieri, le ambasciate si svegliano. Turista friulana molestata su un treno in India salvata col telefono dai Carabinieri di Udine

Consip, revocate le indagini al Noe: “Troppe fughe di notizie”

Consip, Massimo Giannini  commenta. Renzi e Lotti, operazione verità che serve al paese

Consip, Russo, Romeo e la tangente da 100 mila euro:  a Dubai, no meglio Londra

Consip. Romeo, il re degli appalti fa causa allo Stato: voglio 85 milioni

Romeo era stato già arrestato, processato, condannato e poi assolto…

Romeo. Sul blog di Beppe Grillo, Franco Bechis racconta un’altra storia…

Consip, il ministro Orlando: «L’inchiesta non influenzi il Pd»

Sinistradem sostiene Orlando: «Voglio ricostruire il partito» Cuperlo: «Siamo tutti con te»

Tagli al cuneo fiscale, meno spese, Zitto zitto Gentiloni… La svolta sulle tasseTra le misure allo studio del governo ci sono una nuova «spending review», che partirà in primavera, e una risposta al dramma della povertà, finti poveri inclusi.

 Di Maio e Di Battista da 0 a 100 mila euro l’annoredditi dei politici, cala il pil di Renzi.

Roma-Napoli, video esultanza Mertens dopo gol: cane che fa pipì

FirenzeCon il fucile uccide la moglie e la figlia disabile, poi si toglie la vita

Riscaldamento globale, allarme Enea: mare si alza. 2.100: può arrivare a Treviso

Albert Speer, architetto amico di Hitler divenne ricco grazie alle memorie scritte in cella

Big Ben emette suono unico: team studia frequenze famoso orologio

Toscana. Il piacere di pendolare in treno: solo posti in piedi, come un carro bestiame.

Nord EstTreno carico di pulci, passeggeri infuriati e timore per la salute

Genova, l’ultimo sfregio dei vandali. Sui muri della chiesa di S. Stefano 

Varese. Rifiuta un milione di euro dal pirata che ha ucciso la figlia Giada: «No, da lui niente soldi»I genitori della ragazza morta a 17 anni lo scorso settembre investita sulle strisce pedonali: «Vogliamo guardarlo in Aula». L’investitore scappò

Spilla soldi agli anziani con la truffa sulle case. Arrestato Graziano Da Lio: fingendosi un intermediario immobiliare ha ricavato quasi settemila euro

Massa Carrara. Pestaggi in caserma, carabinieri indagati in Lunigiana. Secondo la Procura i militari avrebbero poi falsificato i verbali. Tra le accuse anche una violenza sessuale a una prostituta

Tasse, Istat dice che ne parliamo di meno ma non ce ne siamo accorti perché…

Istat scopre che paghiamo meno tasse: – 0,4 punti, ecco perché non ce ne siamo accorti e poi…

(ANSA) – ROMA, 1 MAR – Nel 2016 la pressione fiscale è scesa
in Italia al 42,9% del Pil, in calo di 0,4 punti percentuali
rispetto al 43,3% dell’anno precedente. Lo si evince dalle stime
dell’Istat sull’andamento dell’economia italiana.

Il Giornale spiega il perché, la redistribuzione continua : “In particolare, le imposte indirette sono diminuite del 3,1%; tale riduzione riflette prevalentemente la riduzione dell’Irap e della Tasi. Diversamente, le imposte dirette sono risultate in aumento del 2,3%, per effetto della crescita dell’Irpef e dell’andamento positivo dell’Ires, in parte compensate dalla riduzione delle imposte sostitutive. I contributi sociali effettivi hanno segnato un incremento (1,1%) rispetto al 2015″.

Ma allora è vero, c’è la ripresa: lo dice Istat e lo conferma il Sole 24 Ore

Il Pil italiano ha registrato nel 2016 un aumento dello 0,9%. Si tratta della crescita più significativa dal 2010 ad oggi. Inoltre, evento un po’ «raro», il dato è superiore alle stime del Governo che nell’ultima previsione aveva indicato una crescita attesa dello 0,8%.

Più nel particolare nel 2016 la spesa per consumi finali delle famiglie residenti in Italia è cresciuta in volume dell’1,3%, in calo rispetto al +1,5% del 2015. I consumi di beni sono aumentati dell’1,8%, quella di servizi dell’1%. Il rialzo più accentuato, in volume, riguarda la spesa per trasporti (5,3%), per alberghi e ristoranti (2,9%), per abitazione (1,3%) e per ricreazione e cultura (1,2%).

Gli investimenti fissi lordi sono risultati la componente più dinamica della domanda, con un incremento del 2,9%, superiore a quello del 2015 (1,6%). In
aumento gli investimenti in mezzi di trasporto (27,3%), macchinari e attrezzature (3,9%) e costruzioni (1,1%). L’export è aumentato del 2,4%, le importazioni del 2,9%.

Il rapporto deficit/Pil è sceso nel 2016 al 2,4% dal 2,7% (dato rivisto) del 2015: si tratta del risultato migliore dal 2007. L’Istat ha diffuso poi i dati del Conto consolidato delle Pubbliche amministrazioni: in valore assoluto l’indebitamento è di 40,708 miliardi, in diminuzione di circa 3,5 miliardi rispetto a quello dell’anno precedente. Il rapporto debito/Pil è salito al 132,6% dal 132% del 2015 e l’avanzo primario in rapporto al Pil è stato pari all’1,5% (1,4% nel 2015).

Secondo Istat siamo meglio della Francia, pari agli Usa, poco sotto Germania e Francia.

Nel 2016 il Pil ai prezzi di mercato è stato pari a 1.672.438 milioni di euro correnti, con un aumento dell’1,6% rispetto all’anno precedente. In volume il Pil è cresciuto dello 0,9%.

I dati disponibili per i maggiori paesi sviluppati indicano un aumento del Pil in volume in Germania (1,9%), nel Regno Unito (1,8%), negli Stati Uniti (1,6%) e in Francia (1,1%).

Dal lato della domanda interna nel 2016 si registra, in termini di volume, una crescita dell’1,2% dei consumi finali nazionali e del 2,9% negli investimenti fissi lordi. Per quel che riguarda i flussi con l’estero, le esportazioni di beni e servizi sono aumentate del 2,4% e le importazioni del 2,9%.

 

L’avanzo primario (indebitamento netto meno la spesa per interessi) misurato in rapporto al Pil, è stato pari all’1,5% (1,4% nel 2015).

L’indebitamento netto delle Amministrazioni pubbliche (AP), misurato in rapporto al Pil, è stato pari al -2,4%, a fronte del -2,7% del 2015.

Aiuto, a Nicole Kidman si è rotta la bretella…

Inchiesta Consip, arrestato per corruzione l’imprenditore Alfredo Romeo

Fillon annulla evento e convoca stampa, con lui ci sarà JuppèFillon dai magistrati, la moglie Penelope è in stato di fermo. Candidatura in forse

I taxi fanno scuola. Protesta pescatori a Roma: bombe carta, assedio al Parlamento, poi arriva accordo

Ho perso 97mila dollari per colpa tua”: autista accusa il fondatore di Uber | Video

«A Medjugorie la Madonna non è mai apparsa»– Il vescovo di Mostar choc, rivela Franca Giansoldati sul Messaggero. Ecco il sito ufficiale di Medjugorie

 
Regione Lombardia. Via libera alla legge per trasformare scantinati 

Vicenza. Sarà linea dura contro i nomadi . Via agli sgomberi

Guerra degli autovelox a Mestre. Il comandante dei vigili attacca la campagna scatenata sui social: “Denuncio tuttiAssociazione a delinquere suFacebook contro gli autovelox”: “Non può succedere che l’autovelox appena posizionato e non ancora entrato in funzione sia stato danneggiato. È inaccettabile, come non è accettabile la campagna che si è scatenata contro gli autovelox sui social. Non possiamo permettere questo incitamento al danneggiamento. Io li denuncio tutti per associazione a delinquere”.

Norcia. Consegnato il progetto per l’illuminazione del campo di calcio. Il sindaco Alemanno: “Il nostro sentito grazie. Lo sport è indispensabile per i ragazzi di questa comunità duramente colpita” 
Commando di rapinatori armati irrompe in un’abitazione: picchiato il padrone di casa. Terrore a Montecarlo (Lucca): i banditi, almeno cinque, si sono fatti consegnare denaro e preziosi prima di fuggire

Bordelli cinesi in Toscana. Dai massaggi “romantici” al sesso: sequestrati quattro centri . Operazione dei carabinieri a Montecatini, per i gestori (tutti cinesi) le accuse di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione
Vische (Torino), Il Comune in mano a una sola dipendente,. Manca anche l’unico vigile. Il sindaco Merlo: lo assumeremo il mese prossimo. A fronte di una pianta organica modificata di recente che ne prevede sei, a mandare avanti il municipio in pratica c’è una sola impiegata.
Torna il morbillo, si ammala operatrice di Ostetricia a Torregalli Firenze
La postina amica degli animali: «Con me non abbaiano più»
Tre arresti a San Paolo di Feltre, la struttura di accoglienza. Avevano creato un giro di 30 acquirenti minorenni al giorno