Selfie hot in reggicalze inviata per errore al capo ufficio? Ha dovuto trovarsi un altro lavoro

Selfie hot in reggicalze inviata per errore al capo ufficio? Ha dovuto trovarsi un altro lavoro
Selfie hot in reggicalze inviata per errore al capo ufficio? Ha dovuto trovarsi un altro lavoro

Foto in reggicalze inviata per errore al capo ufficio? Ha dovuto trovarsi un altro lavoro. Messaggio hot destinato al boyfriend finito per sbaglio nella mail aziendale? Meglio nascondersi. Sono infiniti gli errori di questo genere che capitano tutti i giorni. Il sito Whisper ne ha raccolto un bel po’ e il Daily Mail ci ha fatto una ricca gallery. Whisper, sussurro, è un sito di grande successo, che raccoglie le confidenze anonime. E provvede allo scambio di esperienze insolite.

Succede spesso di mandare mail o sms al destinatario sbagliato. Quando lo si scopre, un sentimento tragico ci sovrasta, sentiamo di sprofondare. Ma può accadere anche di peggio.

Può accadere di mandare al proprio capo un messaggio in cui si confida che quel lavoro proprio lo detesti. Oppure che non vedi l’ora di far l’amore con lui. Magari con un accenno a qualche “viaggio”…

Gentiloni svegliati. Non è solo merito tuo, c’è di mezzo la congiuntura mondiale e anche quello che ha fatto Renzi, ma in realtà siamo in piena ripresa. Invece politici e giornali lo ignorano. Questa è una notizia del Messaggero Veneto di Udine, uno dei pochi che ne ha parlato. È la realtà italiana vista da quell’angolo di Nord Est.

In Friuli Venezia Giulia, la disoccupazione è calata al 7,5%. L’aumento (+0,6%) è inferiore rispetto a quello delle altre regioni del Nordest (+1,7% tra Veneto e Trentino Alto Adige), e quello nazionale (+1,3%).

Il tasso di disoccupazione regionale nel 2016 è sceso dall’8% al 7,5%, che rimane comunque il valore più alto del Nordest. Il tasso di disoccupazione femminile ha sfiorato il 10% (9,5%), quello maschile si è attestato al 6%.

 Ben 5.100 donne in più rispetto al 2015, vola il part-time. A Udine e Pordenone i dati migliori. Nel 2016 la crescita complessiva risulta di 3.100 unità (+0,6%), anche se siamo lontani dai livelli precrisi

In Friuli Venezia Giulia nel quarto trimestre del 2016 il numero di occupati complessivo si è attestato a 501.300 unità, 7.300 in più rispetto allo stesso periodo del 2015 (+1,5%).

Lo evidenzia l’elaborazione dell’Ires Fvg su dati Istat. Nella media dell’intero 2016, la crescita degli occupati risulta di 3.100 unità (+0,6%) per un totale di 498.600. Per il secondo anno consecutivo, dunque, si rileva un aumento dell’occupazione regionale dopo il minimo toccato nel 2014 (meno di 495 mila unità), anche se i valori pre-crisi rimangono ancora lontani (520 mila posti di lavoro nel 2007-2008).

Avviso ai secessionisti di tutto il mondo. In Inghilterra effetto Brexit: aumentano le tasse. Saranno probabilmente colpiti proprio quei ceti medi che hanno votato per uscire dalla Unione Europea.

the country after promising to perform sex acts on a million voters has her eye set on a Scottish man with a bionic pen

Paola Saulino, 27, claims to have since pleasured 400 men in Italy, but has her eyes set on Mohammed Abad from Edinburgh who has been fitted with plastic manhood.

 Rapallo (Genova). Fuma a letto, rischia di morire arrostito

Aqui Terme. Scopre che la moglie ha un amante, lo cerca e gli dà fuoco al garage

 Pordenone. Minacciò la Serracchiani, 15 giorni di carcere. Pena sospesa e sanzione pecuniaria per l’ex poliziotto maniaghese che su Fb pubblicò anche l’immagine di alcuni proiettili
 Isola d’Elba. Non sanno più su cosa litigare. Polemica sul patrocinio al concorso della loggia. Politica, scuola e massoneria: il Comune di Portoferraio concede il logo all’iniziativa della loggia Nuova Luce dell’Elba
Insulto su Fb ai colleghi: moglie e marito colpevoli

Udine: il giudice ha stabilito anche il risarcimento dei danni a tutte le parti civili, dodici in tutto, con la somma di 200 euro l’una

Sarno. Crolla soffitto scuola elementare tragedia sfiorata in Campania

Feltrinelli, la vedova: “Il cadavere sul traliccio: lo riconobbi subito, poi Calabresi…”

Feltrinelli, la vedova: “Il cadavere sul traliccio: lo riconobbi subito, poi Calabresi…

La vedova Feltrinelli, mezzo secolo dopo, accusa: “La morte di Giangiacomo Feltrinelli? Fu un omicidio politico: Giangiacomo sapeva di Gladio”. In una intervista al Corriere della Sera, Inge Feltrinelli ha detto: “Aveva capito che non avrebbe cambiato il mondo con i libri, o l’avrebbe cambiato troppo lentamente. Tentai di fermarlo. Lui mi lasciò. Nel mio diario scrissi: “He’s lost”, è perduto”. La sua morte,  “certo non è stato un incidente”.

Da chi fu ucciso? “Non lo so. Era un uomo scomodo. Troppo scomodo, troppo libero, troppo ricco; troppo tutto. Era tenuto d’occhio da cinque servizi segreti, inclusi Mossad e Cia. E ovviamente quelli italiani. Forse sono stati loro. Lui sapeva di Gladio e dei loro depositi di esplosivi. Per difendersi da Gladio fondò i Gap, reclutando ex partigiani e giovani rivoluzionari. Temeva un golpe di destra; e non era una paura immaginaria.

“I giornali pubblicarono la foto del cadavere di uno sconosciuto: lo riconobbi subito. Tra i poliziotti lo riconobbe il commissario Calabresi. Venne qui a casa alle sei del mattino, a interrogare il portiere. Solo dopo mi portarono all’obitorio. È uno dei tanti misteri italiani irrisolti. Come la morte del nostro amico Pasolini. Anche lui un uomo scomodo”.(ANSA).

Abbiategrasso (Milano). Luca Adami morto annegato in un tombino: gli erano cadute le chiavi

Napoli, il giorno dopo gli scontri di piazza. De Magistris sulla graticola, Salvini lo vuole in galera: “L’atteggiamento di De Magistris è pazzesco. Da fuori arrivavano le cronache di scontri violenti. Di cassonetti e di auto bruciate. Di sassaiole e bombe carta. Per chi fa cose del genere, il posto giusto è la galera. Ma che un sindaco, e anche il governatore Emiliano, li vezzeggino, per giunta da ex magistrati, è una cosa di cui dovranno rispondere alla città”.

“De Magistris dovrebbe dimettersi invece mi accusa di essere un nazifascista. Lo porterò in tribunale. Il responsabile di quello che è successo oggi a Napoli è lui, amico dei centri sociali”.

Luigi De Magistris a Enzo Quaratinno dell’ Ansa: “Vorrei riproporre le immagini del corteo: un fiume di diecimila persone che partecipavano ad una manifestazione pacifica, dove prevalevano unicamente l’orgoglio dei napoletani, l’ironia e il forte contenuto politico dell’iniziativa. Le immagini finali feriscono la potenza politica di quella manifestazione, dagli alti contenuti democratici. Prendo le distanze dai violenti che non incarnano lo spirito autentico, pacifico, della città che io rappresento”.

Ma per lui la colpa è di Salvini, che “non ha voluto ascoltare il messaggio di buon senso del sindaco e dell’amministrazione. Noi non abbiamo mai detto ‘no Salvini a Napoli’. Il sindaco ha semplicemente espresso la contrarietà ad un’iniziativa assolutamente inopportuna: la presenza alla Mostra d’Oltremare, in un luogo dell’amministrazione o comunque riconducibile all’amministrazione, di un esponente politico, Salvini appunto, che si è distinto per apologia del fascismo, atteggiamenti xenofobi e razzisti. E che, all’insegna dello slogan ‘Napoli colera’, ha fatto della sua vita politica un atto di fede contro Napoli e il sud. Ma qualcuno non ha voluto sentire ed ha alzato a dismisura il livello dello scontro. Salvini avrebbe potuto benissimo essere a Napoli e fare la sua propaganda politica xenofoba e razzista in un altro luogo privato, non riconducibile all’amministrazione. Non ci sarebbe stata l’imposizione nei miei confronti, che ho solo difeso la città”.
Però non ha partecipato al corteo: “Non era il corteo del sindaco. Era stato indetto da pezzi della città vera, ed è stato un corteo molto bello. Fino a quando episodi violenti hanno sporcato la forza politica di quell’iniziativa. E’ assolutamente necessario distinguere tra i veri napoletani e i violenti che nulla a che fare con Napoli e la sua storia”.
Video: guerriglia in strada

Lo scandalo del Sole 24 Ore è un colpo mortale per Confindustria, l’affare si ingrossa. Paolo Colonnello rivela sulla Stampa, basandosi sulle carte giudiziarie: altre 5 società dietro le vendite gonfiate. La Procura: per il direttore del quotidiano un ingiusto profitto. Napoletano verso l’autosospensione. Domani Cda straordinario.

Sinistra in desarroi. Gentiloni: ‘Qui con il Pd per il futuro dell’Italia’Attesa per le conclusioni di Renzi diretta tv

Orfini: “Aperti a Pisapia” / Orlando da Roma: “Che errore scissione”

In India, invece, trionfo personale del premier Narendra Modi nelle elezioni svoltesi in cinque Stati (Uttar Pradesh, Punjab, Uttarakhand, Goa e Manipur) per rinnovare i Parlamenti locali. Il Bjp (centro-destra) ha ottenuto una schiacciante vittoria in Uttar Pradesh (UP) e in Uttarakhand (dove prima non esisteva), mentre il Congresso di Sonia e Rahul Gandhi, duramente sconfitto in UP, si e’ imposto in Punjab.

Modi: “Sta nascendo una nuova India”

Quello che la sinistra non vuole vedere

La grande beffa dei ticket: “I veneti pagano il quadruplo dei siciliani”Squilibri Nord-Sud su analisi e visite. Allarme falsi esenti

Nella Marca più tasse e meno servizi: dal 2008 persi 56 milioni. Cgil diffonde i dati relativi ai bilanci comunali: trasferimenti ai Comuni al minimo. Il segretario Paolino Barbiero: «Così sarà impossibile mantenere i servizi sociali»

Carabinieri sotto inchiesta in Lunigiana, Aulla in piazza per difenderli.: «La Procura sta mal interpretando la realtà della strada penalizzando l’esecuzione della nostra sicurezza»; ancora: «Conosciamo bene quei ragazzi in divisa e conosciamo anche coloro che li hanno accusati, sono quelli da cui ci proteggevano».

Modena. Tabaccai rapinati e choccati: “Non ce la facciamo, vendiamo”. 

Bandito incappucciato e con un coltellaccio prende 500 euro dalla cassa della tabaccheria di via Costa a Modena. Per i gestori è il primo e traumatico assalto in 56 anni di attività. “Come facciamo ad andare avanti così, rischiando altre rapine dopo tanti anni di lavoro? Non sappiamo difenderci e non siamo pronti. Basta, meglio cedere l’attività e ritirarci”

Venezia. Rialto vive nel terrore, i negozianti dicono basta: «Ci difenderemo così»

 

 

D’Alema e sinistra DoP umiliati all’Onu: Italia esclusa dalla lista dei poveri

D'Alema e sinistra DoP umiliati all'Onu: Italia esclusa dalla lista dei poveri
D’Alema e sinistra DoP umiliati all’Onu: Italia esclusa dalla lista dei poveri

D’Alema e sinistra DoP umiliati all’Onu: Italia esclusa dalla lista dei poveri

“Il mondo si trova di fronte alla più grande crisi umanitaria dal 1945 con oltre 20 milioni di persone colpite da fame e carestia”: lo ha detto il capo degli affari umanitari dell’Onu, Stephen O’Brien al Consiglio di Sicurezza Onu.. “Senza sforzi globali collettivi e coordinati, la gente morirà di fame, e molti altri soffriranno e moriranno a causa delle malattie”. O’Brien ha chiesto l’invio immediato di fondi per lo Yemen, il Sud Sudan, la Somalia e la Nigeria. “La più grande crisi umanitaria è in Yemen, dove i due terzi della popolazione, 18,8 milioni di persone, hanno bisogno di aiuti umanitari. Rispetto al mese di gennaio ci sono tre milioni di persone in più che soffrono la fame cronicamente”. (ANSA).

Massimo D’Alema lancia il suo partito dop: tanta supponenza, i soliti luoghi comuni,e la formula che ha paralizzato l’ Italia: uguaglianza, meridione

Italia degli evasori totali. Reddito di inserimento: fino a 400 euro al mese per 2 milioni di poveri.

Matteo Renzi lancia la sua candidatura a Torino: “Rivendichiamo il futuro contro la paura”

Massimo D’Alema lancia il suo partito dop: tanta supponenza, i soliti luoghi comuni,e la formula che ha paralizzato l’ Italia: uguaglianza, meridione,,,

Briatore version:  “I poveri non hanno mai creato lavoro”

Ma allora è vero, c’è la ripresa: lo dice anche Istat e lo conferma il Sole 24 Ore

Il Pil italiano ha registrato nel 2016 un aumento dello 0,9%. Si tratta della crescita più significativa dal 2010 ad oggi. Inoltre, evento un po’ «raro», il dato è superiore alle stime del Governo che nell’ultima previsione aveva indicato una crescita attesa dello 0,8%.

Mentre la sinistra DoP si perde nelle parole, gli italiani sono lasciati a se stessi davanti a una trasformazione che non si vedeva da secoli. Casaletto Lodigiano. Spara e uccide ladro nel suo ristorante: Mario Cattaneo, 67 anni, indagato per omicidio volontario. Versioni contrastanti: colpo partito perché un ladro ha urtato il fucile o l’oste ha colpito alla schiena? Il sindaco: “Siamo con lui”
La politica è quella roba lì. 

Matteo Renzi lancia la sua candidatura a Torino: “Rivendichiamo il futuro contro la paura”

Primarie in stile M5S. Monza: 60 elettori, 20 voti e magari diventi sindaco

Il vostro futuro primo ministro. Di Maio nella storia, c’è già stato: è reincarnazione di…

Se qui ci emozioniamo per una affluenza al 50&, in America…Eric Garcetti rieletto sindaco Los Angeles con l’81% dei voti, ma affluenza sotto il 20%

Napoli, Mostra d’Oltremare occupata. Salta manifestazione Salvini, lui: “Vengo lo stesso. Comandano violenti e centri sociali”. Interviene il Viminale: poi il dietrofront: “L’evento ci sarà”manifestazione confermata

Milano, Esselunga, il direttore avverte le casse: i famosi “napoletani” vi fregano facendo passare vini di pregio come vini da poco. Ma usare “napoletano” come sinonimo di truffatore non sta bene: il direttore è sospeso, Esselunga si dissocia.

Retata al Sole24Ore per le copie digitali gonfiate: 10 indagati, incluso il direttore. Giornalisti in sciopero a oltranza fino alle dimissioni del direttore. La Procura della Repubblica di Milano indaga sull’ipotesi di false comunicazioni sociali nei confronti di Benito Benedini, ex presidente, Donatella Treu, ex amministratore delegato e Roberto Napoletano, direttore del giornale. Altri sono indagati per appropriazione indebita.

Fermento a Bollywood sul tema: Le donne devono imparare a dare piacere ai loro uomini

Roma. Poliziotto picchia a sangue la sua compagna: arrestato

“C’erano i reporter di guerra”: Mimmo Candito rievoca un mestiere scomparso (in Italia) al tempo della Post-Verità

Il riarmo della Germania, fra Trump, Putin e il fantasma nazista

Il tiramisù ora diventa un antipasto. Treviso, il ristorante “Le Beccherie” propone menu stellati con lo storico dolce all’inizio

Palermo-Roma, l’aereo inchioda in fase di decollo: panico tra i passeggeri

Diventa mamma a 73 anni: “E’ più difficile di quanto pensassi”

Aspirina e antibiotici: li usavano già i Neanderthal 50mila anni fa

Palermo, clochard bruciato vivo nella notte

Vende vestiti su eBay e mostra la scollatura: riceve messaggi osceni…

Sviene e cade sui binari della metro a New York: perde una gamba e un braccio

Napoli, raccoglie dal marciapiede una penna-pistola e parte un colpo: ferito fisioterapista

Ammazzano di tasse gli italiani ma per gli stranieri “paradiso fiscale”

Ammazzano di tasse gli italiani ma per gli stranieri "paradiso fiscale"
Ammazzano di tasse gli italiani ma per gli stranieri “paradiso fiscale”. Nella foto, il ministro all’Economia PIer Carlo Padoan
ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Ci ammazzano di tasse (la metà di noi che le paga) e ora vogliono fare dell’ Italia un paradiso fiscale: pensano a una imposta unica da 100mila euro l’anno per attirare i ricchi stranieri e farli venire a risiedere in ItaliaPubblicato il provvedimento sulla ‘flat tax’ prevista dalla Stabilità.

Poi premiano i furbi: Dalla rottamazione delle cartelle possibile gettito fra 4 e 5 miliardi

Tasse nel mondo. Dopo Brexit, anche in inghilterra aumentano le tasse

Voli di Stato, tutti i viaggi dei ministri· Bluff vendita dei jet, flop dell’Airbus di RenziRecord di decolli per Alfano: da agosto più di Gentiloni

Orlando candidato segretario del Pd, dimostra di avere capito ben poco di quello che sta succedendo: “Se non ricostruiamo le prossimità questo Pd ce lo giochiamo e questa cosa non me la perdonerei. Al referendum hanno votato no  non solo quelli che non ce la fanno più ma anche quelli che hanno paura di non farcela”.

E vai con questa storia della miseria, evviva gli evasori totali che fanno parte della schiera dei poveri. Non ha capito che i problemi sono altri.

Invece di fare dichiarazioni e proclami, basterebbe una inchiesta fatta bene e scoprirebbero chi diffonde i segreti. Il Csm: «Basta fughe di notizie»

Mentre i due commessi della Lidl di Follonica sono sempre sospesi in attesa di licenziamento per avere chiuso due rom in una gabbia, a Roma Virginia Raggi vuole dare la multa a chi rovista nei cassonetti. Laura Bogliolo rivela sul Messaggero:

“Ci provò Gianni Alemanno, ma la l’idea rimase nei cassetti del Campidoglio, contrastata con fermezza dagli ambienti del volontariato, soprattutto dall’associazionismo cattolico. Il tema del «divieto di rovistaggio nei cassonetti» è una pietra sulla quale l’amministrazione capitolina già inciampò: era il 2008, ai tempi delle ordinanze anti-degrado, contro i lavavetri, i parcheggiatori abusivi e la prostituzione ad esempio. Quella anti-rovistaggio venne vista come una guerra contro i poveri e il sindaco di destra fu costretto a rinunciarci. Ora è Raggi a rilanciare il divieto.
Tra i divieti, quello di setacciare i secchioni alla ricerca, molto spesso, di materiale da rivendere nei mercatini abusivi creando tra l’altro anche problemi igienico-sanitari. Ai tempi della giunta Marino: nel febbraio del 2015 l’allora assessore alle Politiche Sociali Francesca Danese lanciò l’idea di affidare la raccolta differenziata ai rom, «visto che sono molto bravi a recuperare materiale in disuso». Ora il divieto di setacciare tra gli oltre 40.000 cassonetti romani è tornato nei corridoi capitolini.

24 milioni di sterline non le bastano. Joan Collins arrabbiata in diretta: “Non sono ricca, caz…”

Pink, la nuova droga che ha già ucciso 50 persone. “Anche toccarla può dare overdose”

Ascesso gigante sulla mascella: dall’incisione esce una montagna di pus

Macabro. Tagliano capelli a ragazzino morto e lo mettono si Fb: il video fa infuriare i genitori

Isis scopre il palazzo di Sardanapalo a Ninive/Mosul ma ora arrivano i Marines, gli Usa fanno sul serio

Isis scopre il palazzo di Sardanapal/Asurbanipal (nel dipinto di Delacroix che nell’800 immagina il suicidio collettivo del re dissoluto e delle sue concubine) a Ninive/Mosul ma ora arrivano i Marines, gli Usa fanno sul serio

Isis, offensiva a Raqqa, arrivano i marines. Mille soldati di base in Kuwait sono stati spostati e sono  già arrivati nel nord della Siria per sostenere le forze locali che si apprestano a lanciare l’offensiva verso Raqqa, la capitale dello Stato Islamico.   Lo riprtano più fonti: Reuters, Cnn, Washington Post.

I marines erano in permanente stato di allerta sulle navi Usa di stanza nel Golfo Persico. Il presidente Usa Donald Trump e il ministro della difesa era informati. Ormai gli americani sembrano impegnati a fare pulizia del disastro messo su da Obama e Hilary Clinton con le primabere arabe e la guerriglia anti Assad. Lo conferma la notizia secondo cui sarebbe data ai comandanti sul posto maggiore flessibilità nelle decisioni per rispondere più rapidamente a situazioni impreviste o ad attacchi sul campo.

Una cosa buona Isis l’ha fatta, se si può dire così. Hanno fatto saltare la tomba del profeta Giona e hanno scoperto un palazzo di 2.600 anni fa. Siamo a Mossul, è la antica Ninive, capitale del regno assiro, ma il territorio risulta abitato fin da 8 mila anni fa. Con Assurbanipal (668626 a.C.) anche noto come Sardanapalo, che sotto di lui raggiunse l’apice del suo splendore: le mura si estendevano per 12 chilometri su un territorio di 750 ettari. (Le mura aureliane a Roma) erano lunghe 19 chilometri. Ninive era sacra a Venere ; il culto principale era la prostituzione sacra.

I fanatici dell’ Isis hanno fatto saltare il santuario, poi hanno scavato dei tunnel per cercare oggetti antichi da vendere al mercato nero dell’arte mondiale. Così hanno scoperto l’antica reggia.

Sardanapalo è parametro di dissolutezza, ne parlano Aristotele, Giovenale e Orosio. Ugo Foscolo nei Secolcri (verso 58 e intorno) attacca i lombardi del suo tempo (fine ‘700) che paragona a tanti Sardanapalo, cui “solo è dolce il muggito de’ buoi / che dagli antri abdüani e dal Ticino / lo fan d’ozi beato e di vivande”. Tradotta in italiano di oggi, la invettiva civile di Foscolo  ricorda le poesie satiriche di Parini, che criticavano (pungean) i viziosi aristocratici lombardi (Sardanapalo leggendario Re d’Assiria ricco e dissoluto è assunto per antonomasia a rappresentare la grassa nobiltà lombarda – lombardo Sardanapalo indica il “giovin Signore” protagonista del Giorno pariniano – vv.57/58 iperbato), a cui è gradito solo il muggito dei buoi che dalle rive dirupate dell’Adda (antri abdüani) e del Ticino gli consentono (lo fan) un’esistenza pingue e oziosa.

Dante nel Paradiso paragona a Sardanapalo i fiorentini corrotti nello spirito e nei costumi dopo che era “giunto Sardanapalo  / a mostrar ciò che ‘n camera si puote”.

Fanno a gara a scattare selfie col treno in arrivo: ragazzino di 13 anni travolto e ucciso. In tre sui binari a Soverato, forse una gara a chi resisteva di più. Due si sono salvati, per l’altro l’impatto letale con il convoglio

Danilo Mainardi è morto, addio al famoso etologo e voce ambientalista

Lo psicodramma del Pd. Renzi attacca Emiliano: “Non giochi sui vaccini per i voti. Consip? Si vada a sentenza”

Stile britannicoDici str..ate, sei una gallina”: parlamentare scozzese si rivolge così alla collega

Aumenta l’ Iva per tappare i buchi e salvarci dal Fiscal Compact, Irpef leghista in Veneto

Aumenta l' Iva per tappare i buchi e salvarci dal Fiscal Compact, Irpef leghista in Veneto
Aumenta l’ Iva per tappare i buchi e salvarci dal Fiscal Compact, Irpef leghista in Veneto. Nella foto: Luca Zaia con Berlusconi

Festa della donna: la Merlin fu una legge azzeccata? E le quote rosa? Fra cose giuste e retorica politica
Perché le donne scioperano oggi?
 State attente, non è una novità, già nel 411 a.C. ad Atene…E in Kenya…

E c’è anche chi dice si alla lotta delle donne, no a festa, mimosa e Boldrini

Iva aumenta, Gentiloni non ha molte scelte. Ipotesi aumento dal 10 al 13% dell’aliquota su farmaci, energia, ristoranti, alberghi, trasporti. Gentiloni è stretto: deve fare qualcosa di buono sul fronte degli stimoli alla occupazione e dell’ossigeno alle imprese.

Ma deve anche evitare la procedura di infrazione europea, come gli ha ricordato Barbara Lezzi del Movimento 5 stelle sul blog di Beppe Grillo. Siamo condannati dal fiscal compact accettato da Berlusconi e trasformato in dogma e sangue da Monti.

Andrea Bassi e Luca Cifoni anticipano sul Messaggero. Non si tratterebbe di un aumento secco delle tasse sui consumi, piuttosto di uno scambio. Ogni euro di Iva in più andrebbe ad alleggerire il cuneo fiscale pagato dalle imprese e dai lavoratori.
L’attenzione si concentra su un incremento di 3 punti dell’aliquota ridotta del 10 per cento, intermedia tra quella ordinaria e quella super-ridotta del 4. Le clausole di salvaguardia inserite in bilancio due anni fa e disinnescate per il 2017 con la manovra approvata lo scorso autunno prevedevano per quest’anno che il livello del 10 venisse alzato al 13 e che l’aliquota ordinaria del 22 per cento fosse invece portata al 24 quest’anno e al 25 nel 2018. Scongiurando l’aumento, la legge di bilancio in realtà lo rimandava tutto intero al prossimo anno, dunque tre punti in più su entrambe le aliquote; in più aggiungeva un’ulteriore scatto dello 0,9 per cento su quella ordinaria dal 2019. Ora il governo potrebbe bloccare l’incremento dal 22 al 25 per cento, lasciando invece scattare quello dal 10 al 13. Il maggior gettito stimato è di circa 7 miliardi.
L’Iva al 10 per cento si paga su una serie di prodotti alimentari (dalla carne al pesce ai salumi) sui biglietti di treni aerei e autobus, su quelli di cinema e teatri, sull’energia elettrica, sui farmaci, sulle consumazioni al bar e al ristorante e sulla spesa per gli alberghi.

Tasse leghiste.  Zaia reintroduce l’addizionale Irpef per completare la Pedemontana .L’annuncio in aula a Venezia: nuova tassa a partire dal 2018 su tutti i redditi superiori ai 25mila euro
Morto Fritz, il cucciolo di orso polare erede di Knut. Aveva 4 mesi e avrebbe debuttato a breve in pubblico . VIDEO COMMOVENTE. Altro video. Nel 2011 morì Knut a 4 anni
Genova, il racket delle case popolariIndagine a Begato dopo il rogo doloso.Tangenti per farsi segnalare gli alloggi vuoti da occupare e affitti in nero alla stessa gang per non essere denunciati.
Cresce il razzismo in Italia.

Genova. Sgomberato il campo nomadi abusivo.  Il sindaco Marco Doria non è un neo nazista, è un sindaco arancione, viene da Sel ma…il Comune si difende: il campo rom sgomberato perché insicuro| Video | Foto
Ieri era il compleanno. Michelangelo è nato qui, più di mezzo millennio fa, ma per i toscani il tempo non è mai passato. Caprese  (Arezzo) rivendica la nascita e mostra a quelli di Chiusi un nuovo documento sulle sue origini.

 

Una volta alpini e artiglieri da montagna dicevano: “Alla larga dai muli e dai generali”. Calci e morsi dal mulo, anziano all’ospedale di Belluno

Certosa (Pavia).  Gli bucano le gomme, il vigile urbano assolda un detective e scopre che il responsabile è il cantoniere del paese. Ce l’aveva con lui…

Firenze. A 19 anni tenta il suicidio gettandosi in Arno: salvata da un vigile urbano

Allo ospedale Molinette di TorinoDona il rene alla sua compagna e la salva: intervento riuscito

Firenze. “O la smetti, o ti stacco il braccio”. Maestra d’asilo finisce a processo 

Siamo circondati da ladri: politici, nomadi, venditori di fumo…ma arriva la primavera, ma solo un po’

Siamo circondati da ladri: politici, nomadi, venditori di fumo...ma arriva la primavera, ma solo un po'
Siamo circondati da ladri: politici, nomadi, venditori di fumo…ma arriva la primavera, ma solo un po’. Da queste roulotte del campo abusivo di Genova Cornigliano partivano le incursioni ladreshe

Primavera in arrivo? Per pochi giorni, da giovedì punte oltre i 20°C. Ma non dura nemmeno il bel tempo. Ma da metà marzo correnti fredde dall’Europa settentrionale

Mutande d’oro al parlamento europeo. Coinvolti i partiti euroscettici di Marine Le Pen,  di Nigel Farage, del polacco Jaroslaw KaczynskiPochi i casi italiani, singoli eurodeputati del Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Lega ed ex Pd.

Lo psicodramma del Pd. Luigi Zanda bacchetta Emiliano: “Serve un patto di stile e dibattito tra i candidati alle primarie”

Consip, Romeo: “Mai incontrato Tiziano Renzi” Lui: “Mister X? Solo un gestore postale”. Romeo attacca i pm: «Chiesto il mio arresto prima di avere prove»Comparetto: “Sono io ‘mister X’ di T. Renzi”

Genova,  i nomadi hanno superato il limite: «Andiamo a rubare tutti i giorni». E i milioni ritornavano con lo “scudo” |Cornigliano,  sgomberato il campo nomadi da dove partivano le scorrerie

Venditori di promesse, cacciatori di voti. Il Governo vuole regalare fino a 400 euro al mese per 2 milioni di poveri. Inclusi i nomadi che non pagano tasse e gli evasori  totali. Nel Paese dei diritti senza doveri, Beppe Grillo vuole regalare la casa ai giovani. È un diritto, dice, lavorare per comprarsela è un optional

Lo psicodramma del Pd. Luigi Zanda bacchetta Emiliano: “Serve un patto di stile e dibattito tra i candidati alle primarie”

Scossa magnitudo 4.4 in Svizzera: terremoto avvertito anche a Milano

 Povero Trump, alla sua festa di inaugurazione non c’era proprio nessuno...Guardate le foto ufficiali e quelle di Obama
Ma se ci fosse la monarchiaAl nipote della Regina l’appalto della festa per i 90 anni di Elisabetta, un milione di euro, il doppio di quanto hanno raccolto in beneficenza
Dedicato ai nostalgici. La vita nelle trincee tedesche nella prima guerra mondiale. Per evitare i rimpanti

Spacciatore ferito davanti a un bar. Il piccino protetto e “salvato” dalla madre. Caccia a tre persone, si indaga per un debito di droga

Emiliano fa tanto quello di sinistra, ma poi questo scandalo è nel suo territorio e lui non ha fatto nulla. Rignano, c’era chi rideva mentre il ghetto andava a fuoco 
 
 Padova. Bruciature e zampe fratturate, l’Enpa chiede aiuto per curare Alù, cane vittima di sevizie raccolto in strada in Albania, col pene bruciato in necrosi e fratture alle zampe, e fatto arrivare in questi giorni a Padova,

 

Motta di Livenza (Treviso) Derubano della pensione un invalido. Malintrada, ladri scatenati nel pomeriggio contro un anziano che vive solo.

 
 Il toscanaccio di 72 anni arrestato come terrorista in Thailandia per una battuta: «Per uscire di galera ho dovuto dichiararmi colpelvole»
 India misteriosa. Troppa puzza nell’aereo: pilota costretto ad atterraggio di emergenza
Ma non dice se è previsto anche il pannolone…Tutti in pannolino, impazza la moda degli asili nido per adulti
 Napoli. Lutto nella moda napoletana, è morto il truccatore delle star, il visagista Cerciello stroncato da un infarto
Un milione lo denunciavano, non erano “poveri” ma…Beni per 22 milioni sequestrati all’ex facchino e moglie del Marocco. In Italia da 10 anni hanno fatto fortuna ma la gdf sospetta che abbiano pagato poche tasse
Si uccide a 15 anni gettandosi dal grattacielo di piazza Matteotti a

Livorno: il giovane si è buttato dal 26° piano dello stabile, dopo aver forzato la porta della terrazza. Era uscito da casa per andare a scuola

Siena. Sabotaggio con chiodi alla Gran Fondo Strade Bianche

A Napoli picchiano clochard e gli bruciano tutto

Benevento. Litigano per una ragazza: 25enne accoltella il rivale ventenne

Luca Claudio torna in carcere a causa di una intervista. Sul Mattino di Padova si era di nuovo proclamato vittima innocente. Violazione dell’obbligo di silenzio: sono durati meno di quattro giorni gli arresti domiciliari per l’ex sindaco di Abano
 Fratta Polesine (Rovigo)  Gara di pescasportiva con dramma pensionato trovato morto nel canale