Tivoli, dipendenti Carrefour fanno selfie con agnelli morti alla macelleria

Tivoli, dipendenti Carrefour fanno selfie con agnelli morti alla macelleria
Tivoli, dipendenti Carrefour fanno selfie con agnelli morti alla macelleria
Tivoli, dipendenti Carrefour fanno selfie con agnelli morti alla macelleria

Tivoli, dipendenti Carrefour fanno selfie con agnelli morti alla macelleria. Due foto virali, gli scatti di due dipendenti del Carrefour di viale Tomei a Tivoli hanno infiammato il web. Da Natale sui social network hanno destato scandalo, scatenando proteste, polemiche e petizioni, gli scatti di due lavoratrici del supermercato che giocavano con un agnello morto. Le due dipendenti, probabilmente del reparto carni del negozio, si sono immortalate con il corpo dell’animale. In uno scatto gli hanno messo in bocca un ciuccio.

Elezioni. Il 28 inizia il conto alla rovescia: Mattarella scioglie le Camere. Si voterà il 4 marzo 2018 (salvo stravolgimenti: l’ipotesi 18 marzo non è ancora del tutto accantonata), e quindi la diciottesima legislatura dovrebbe avere inizio venerdì 23 marzo.

CagliariContromano sulla 125: 23enne si schianta su un pilone e muore.

Villongo (Bergamo). Morto il 15enne investito da un’auto: donati gli organi.

ModenaOmicidio di Natale: strangola e uccide la sorella.

Argentina. Fu ucciso il giudice che doveva accusare la Kirchner.

Arezzo. Vanno a fargli gli auguri, lo trovano morto: autopsia.

GrossetoTrovato morto nel bosco il commerciante scomparso da giorni.

L’ Aquila. Rubato il Bambinello, amputate le mani alla Madonnina.

Usa. La minaccia dei sottomarini russi nell’Atlantico. Il segretario della Nato ha confermato che l’attività dei sottomarini russi è tornata ai livelli della guerra fredda.

Libia. Esplosione in oleodotto della Cirenaica. E a New York il prezzo del petrolio vola.

Perde 100mila euro in azioni e si lancia con la macchina sulla filiale di Veneto Banca

Perde 100mila euro in azioni e si lancia con la macchina sulla filiale di Veneto Banca
Perde 100mila euro in azioni e si lancia con la macchina sulla filiale di Veneto Banca
Perde 100mila euro in azioni e si lancia con la macchina sulla filiale di Veneto Banca

Montebelluna (Treviso). Aveva perso circa 100mila euro con le azioni di Veneto Banca, per cui si è lanciato con l’auto contro una filiale dell’istituto. Un uomo di 59 anni, Marin Haralmbie, gravemente invalido in seguito ad un incidente sul lavoro e che ha perso circa 100 mila euro nell’acquisto di azioni, ha spinto in retromarcia la sua autovettura contro la porta d’ingresso della sede centrale dell’ex istituto veneto, a Montebelluna(provincia di Treviso).

Sudafrica. In Sudafrica è nato un gatto Giano con due teste e tre occhi.

PadovaConfini spostati di notte, rotatoria costruita storta.

VicenzaCucina le patatine fritte in casa e scoppia un incendio.

TorinoLa legge che non c’è impedisce al papà di riconoscere il figlio.

PordenoneEsce dal bagno e trova i ladri: rubate soltanto scarpe.

TrevisoMuore durante il pranzo di Natale, stroncato da un malore.

Afghanistan. Attentato a Kabul con 6 morti. L’Isis rivendica.

BattistiBirre, pesca e grigliate: la vita brasiliana di Battisti. Il sindaco di Cananeia: «Ci ha fatto pubblicità, ma non abbastanza». E ora il latitante sta costruendo una casa per stabilirsi nel paesino.

BergamoTravolto da un’auto a Villongo, gravissimo ragazzo di 15 anni.

Siena. Nigeriano sfonda finestra di un convento, arrestato.

PerugiaNonno insospettabile ladro di formaggi: “Non arrivo a fine mese”.

In Italia i giovani non leggono (quasi) più: solo il 40,5% ha letto “almeno” un libro

In Italia i giovani non leggono (quasi) più: solo il 40,5% ha letto "almeno" un libro
In Italia i giovani non leggono (quasi) più: solo il 40,5% ha letto "almeno" un libro
In Italia i giovani non leggono (quasi) più: solo il 40,5% ha letto “almeno” un libro

In Italia i giovani non leggono (quasi) più: solo il 40,5% ha letto “almeno” un libro. Gli italiani amano sempre di meno leggere, se non lo devono fare per lavoro o per studio. La tendenza registrata negli ultimi anni, nello specifico dal 2010, si conferma anche per il 2016. Sette anni fa, infatti, è stato registrato il picco massimo dei lettori con il 46,8%, in crescita rispetto al 2000, quando la percentuale era stimata al 38,6%. Dal 2010, però, c’è stata una costante flessione e l’anno scorso il dato registrato degli individui dai 6 anni in su che hanno letto almeno un libro nell’ultimo anno, per motivi non strettamente scolastici o professionali, è stato del 40,5%, lo stesso del 2001.

Esteri. Per liberare Mosul sono morti 23 mila soldati, secondo la commissione d’inchiesta di Baghdad.

Politica. Soltanto sei collegi uninominali sicuri. Il Pd arranca anche nelle Regioni rosse.

La Spezia. Richiedente asilo fa arrestare un ladro al supermercato.

Svizzera. Tre valanghe sulle Alpi: morti 3 escursionisti.

Monza. Tirato giù dalla macchina e picchiato da 4 malviventi: salvato dall’intervento degli amici.

AvellinoMiracolo di Natale ad Avellino, salvati mamma in fin di vita e nascituro. Alla donna, 45 anni, si era rotto l’utero, il suo bimbo è nato in arresto cardiaco. Entrambi ora stanno bene.

Bergamo. Tragedia in Città Alta la notte di Natale: ragazza di 22 anni investita e uccisa.

Ringo Starr “Sir” come Paul McCartney.

Paluzza (Udine)Tragico soggiorno in Carnia 56enne padovano muore d’infarto.

TriesteBrucia appartamento mentre i proprietari sono fuori, il gatto muore asfissiato.

Meteo, maltempo sull’Italia: pioggia, vento e l’allerta arancione della Protezione Civile

Meteo, maltempo sull'Italia: pioggia, vento e l'allerta arancione della Protezione Civile
Meteo, maltempo sull'Italia: pioggia, vento e l'allerta arancione della Protezione Civile
Meteo, maltempo sull’Italia: pioggia, vento e l’allerta arancione della Protezione Civile

Meteo, maltempo sull’Italia: pioggia, vento e l’allerta arancione della Protezione Civile. Pioggia e vento su tutta l’Italia e temperature in calo a partire da domani annunciano l’ultima perturbazione del 2017. Arriva dall’Atlantico, portando “maltempo con piogge forti, abbondanti nevicate sulle Alpi e venti molto intensi”. A partire da domani venti freddi faranno abbassare la temperatura, ma sarà un passaggio rapido perché l’anno si chiuderà con un clima mite. Oggi il maltempo imperversa su quasi tutto il Paese, specialmente nel Centro-Nord, in Campania e in Sardegna. Le piogge saranno più forti e insistenti su Liguria, regioni tirreniche, alta Lombardia e Triveneto; rischio di temporali tra Lazio e Campania.

FirenzeCade parte di cornicione da un palazzo: paura in piazza Beccaria.

Vicenza. 50enne trovato morto soffocato con fascetta di plastica. Lettera d’addio vicino al cadavere, ma la dinamica non è chiara.

AscoliPicchia il figlio di 5 mesi e simula un incidente. Arrestato un 25enne. Botte anche alla moglie.

Ravenna. Un morto sul lavoro. Ferito con lui un ragazzo in alternanza scuola-lavoro.

Forlì. Incidente la vigilia di Natale. Muore una donna, due feriti gravi.

GrossetoMuore a 43 anni nello schianto contro l’auto. Era con gli amici per “Babbo Natale in moto”.

InghilterraBimba nasce con il cuore fuori posto: l’incredibile storia di Vanellope.

Vicenza. Fanno arrestare il figlio 22enne che li maltratta.

Olbia. Perde i soldi necessari per curare la figlia di 8 anni.

Calcio dilettanti. Il ‘terremoto’ è in arrivo. Così ‘compravano’ i calciatori. La procura federale della Figc chiude le indagini: tremano 9 società.

 

E’ morto a Milano Gualtiero Marchesi: chef italiano tra i più famosi al mondo

E' morto a Milano Gualtiero Marchesi: chef italiano tra i più famosi al mondo
E' morto a Milano Gualtiero Marchesi: chef italiano tra i più famosi al mondo
E’ morto a Milano Gualtiero Marchesi: chef italiano tra i più famosi al mondo

Gualtiero Marchesi, chef italiano tra i più famosi al mondo, è morto a 87 anni nella sua casa di Milano, circondato dalle figlie Simona e Paola, dal genero Enrico e dai nipoti Guglielmo, Bartolomeo e Lucrezia. Lo chef era da tempo malato di tumore. E’ stato il primo cuoco italiano a ottenere le tre stelle Michelin.

TrevisoSonnambula, sedicenne precipita dal secondo piano di casa e muore.

Venezia. Spray al peperoncino alla festa in discoteca, ragazzi al pronto soccorso.

PordenoneRipresa in video mentre fa sesso, 15enne ricattata per non finire on line.

AnconaStroncato da un infarto mentre corre a Natale. Cinquantenne trovato morto sul percorso vita.

VicenzaMatrimonio fra cani in villa: è bufera. I proprietari dei due animali affittano il monumento palladiano. Sindaco: «Farsa».

Siena. Impiantato a Siena il pacemaker più piccolo del mondo.

ParmaLa storia di Tina: da Palermo a Parma per ritrovare l’udito. “Ricoverata da sorda me ne sono andata accompagnata dai suoni”.

NovaraGià pagato, va in dono: a Borgomanero c’è il “giocattolo sospeso” per i bimbi meno fortunati.

Barletta. Si taglia la «coda» di 38 cm e la dona a chi soffre.

Pavia. Anziano muore al S. Matteo, 2 indagate.

NapoliChiamano marchio «Steve Jobs», azienda napoletana vince causa contro Apple.

 

Terremoto, scandalo casette: “Cadono a pezzi, costano 5mila euro a metro quadro”. Denuncia M5S

Terremoto, scandalo casette: "Cadono a pezzi, costano 5mila euro a metro quadro". Denuncia M5S
Terremoto, scandalo casette: "Cadono a pezzi, costano 5mila euro a metro quadro". Denuncia M5S
Terremoto, scandalo casette: “Cadono a pezzi, costano 5mila euro a metro quadro”. Denuncia M5S

Terremoto, scandalo casette: “Cadono a pezzi, costano 5mila euro a metro quadro“. Denuncia M5S. Le casette delle zone terremotate vendute a pezzi spropositati: la cifra più alta, 5.399 euro a metro quadro è stata spesa per 7 casette dai 40 agli 80 mq a Villa di Mezzo, a Bolognola, sull’Appennino marchigiano: il costo per l’acquisto è fisso (1.075 euro mq), ma aggiungendo le opere di urbanizzazione necessarie per installarle il totale è arrivato a 1,8 milioni (411.000 euro per l’acquisto e 1,4 milioni per le opere di fondazione e urbanizzazione).

Napoli. Diciassettenne accoltellato a Napoli, studenti in corteo. Presenti sindaco e sottosegretario alla Giustizia, Migliore.

Roma. Atac, piano di salvataggio: ex depositi in vendita.

AgrigentoTredicenne costretta a prostituirsi in un ovile, un arresto. Sfruttatore sorpreso nell’agrigentino con la ragazza in auto.

Molestie. #Metoo investe la lirica, accuse a direttore d’orchestra Charles Dutoit.

Eric Schmidt lascia il ruolo di capo esecutivo di Google. Resterà nel cda.

Bologna. Giovanna Mazzoni, Pd querela l’anziana che contestò Renzi.

Esteri. Le vie dei villaggi arabi ora hanno nome e indirizzo.

Modena. Truffa allo Stato da 2 milioni di euro.

Roma. Bimbo precipita dalla finestra: indagato il padre.

Napoli. Rubato l’albero di Natale in galleria Umberto I.

Meteo per Natale e Santo Stefano. “Quiete prima della tempesta“. Anticiclone delle Azzorre in arrivo, temperature in rialzo fino a 12-15 gradi. Bel tempo il giorno della Vigilia. Dopo Santo Stefano, annunciato maltempo.

 

Igor il Russo, da latitante aiutato da madre e sorella: le indagini proseguono

Igor il Russo, da latitante aiutato da madre e sorella: le indagini proseguono
Igor il Russo, da latitante aiutato da madre e sorella: le indagini proseguono
Igor il Russo, da latitante aiutato da madre e sorella: le indagini proseguono

Igor il Russo, da latitante aiutato da madre e sorella: le indagini proseguono. Norbert Feher, alias Igor il russo, è in cella di isolamento a Saragozza. Le indagini proseguono a ritmo serrato. Si cerca di capire con chi fosse in contatto in questi mesi il criminale. Secondo gli inquirenti il pluriomicida ha avuto contatti con la madre e la sorella che vivono a Subotica, in Serbia. L’ipotesi, scrive il Resto del Carlino, è che un suo familiare, che in questi mesi si è spostato spesso in Austria ogni volta dopo aver ricevuto un messaggio WhatsApp, sia andato vicino Vienna per incontrare qualcuno legato a Feher.

Australia. Melbourne, anche un italiano tra i 19 feriti dell’attentato.

Roma. Giammarco Galliccioli muore a 22 anni durante partita di calcetto.

Vinovo (Torino). Auto rimane incastrata sui binari: travolta da un treno.

AustraliaSottomarino australiano ritrovato dopo 103 anni dalla scomparsa.

EdimburgoAccount Instagram falsi e app: così Adele si è finta uomo e ha molestato 10 donne.

Tv. L’Eredità, ennesima gaffe: Dove si trova Positano? Lo strafalcione è virale.

ScuolaConcorso per i prof: obbligatorio parlare un inglese fluente.

Roma. L’assalto delle baby rom in metro: l’unica difesa dei passeggeri è il passaparola.

Francia. Bambini e uomini spariti nel nulla: l’ombra di un serial killer al confine con l’Italia.

Mantova. L’indagine per concussione riguardante il sindaco di Mantova è stata archiviata.

Autovelox, foto della multa viola la privacy: condannato il Comune

Autovelox, foto della multa viola la privacy: condannato il Comune
Autovelox, foto della multa viola la privacy: condannato il Comune
Autovelox, foto della multa viola la privacy: condannato il Comune

Autovelox, foto della multa viola la privacy: condannato il Comune. Sulla scorta delle disposizioni del Garante della Privacy, il Tribunale di Rovigo ha respinto il ricorso del Comune di Adria contro la sanzione da 4mila euro per aver inviato a casa dell’automobilista la foto dell’infrazione per eccesso di velocità a corredo della multa. Non si può fare – ha ragione l’automobilista – quando la foto riproduca un soggetto estraneo alla multa, per esempio un passeggero seduto accanto al conducente: si tratta di una palese violazione della privacy.

Pisa. Muore a 19 anni investito dal treno: giallo sulla dinamica.

La SpeziaSalva un delfino spiaggiato al Lido. Lo rianima e lo restituisce al mare.

Crac Carife. Tutti a processo i 12 imputati.

Il giallo di Sofiya. Ci sono due amanti e un sms sospetto prima di sparire.

TrevisoAuto finisce nel fossato e si incendia: 33enne salvo per miracolo.

BresciaStudente di 14 anni arrestato con tre chili di coca nello zaino.

Alessandria lotta per la Borsalino: dai cappelli indossati al Moccagatta, alla nascita del comitato.

Vicenza. Incastrata nell’auto finita nel fosso. Donna in ipotermia.

CalcioIl patteggiamento non è una condanna. La Figc riabilita Massimo Ferrero.

Padova. Imprenditore suicida dopo la gogna, arrestato il terzo complice.

Sanremo. Focolaio di morbillo nel reparto di Ginecologia dell’ospedale di Sanremo.

 

Domenico Diele libero per il Natale. Gli amici della ragazza morta: “Una vergogna”

Domenico Diele libero per il Natale. Gli amici della ragazza morta: "Una vergogna"
Domenico Diele libero per il Natale. Gli amici della ragazza morta: "Una vergogna"
Domenico Diele libero per il Natale. Gli amici della ragazza morta: “Una vergogna”

Domenico Diele libero per il Natale. Gli amici della ragazza morta: “Una vergogna”. Trascorrerà la vigilia di Natalecompletamente libero l’attore romano Domenico Diele accusato di omicidio stradale aggravato per la morte della 48enne salernintana Ilaria Dilillo. Il gup del Tribunale di Salerno, Piero Indinnimeo, ha infatti respinto la richiesta del pm Elena Cosentino dell’obbligo di dimora e di presentazione alla Pg ritenendo le misure “inadeguate a far fronte all’eventuale rischio che l’imputato possa mettersi nuovamente alla guida di un’auto”.

EmpoliTrovata morta a 102 anni morsa dai cani.

Napoli. Bomba carta nella notte: un morto e un ferito.

Terremoto. Scandalo casette: “Cadono già a pezzi. Inadatte alla montagna”.

Schio (Vicenza)Scooterista senza patente sulla pista ciclabile sbatte su un suv: grave.

LuccaCercano di ‘sedurlo’ e gli sfilano la fede. A 88 anni insegue e acciuffa le ladre.

MonzaNatale da Tiffany, escort sul camper a Monza per colpa della crisi.

SassariViolenta un ragazzino, in manette un 70enne nel Sassarese.

Alghero. Arrestata la badante aguzzina: anziano lasciato nelle feci.

Manovra al rush finale: addio alle buste paga in contanti, sgravi alle coop che assumono rifugiati.

Sorpresa dalI’Istat. Campania prima regione d’Italia per crescita.

Arezzo. Morto in piscina a 10 anni, tutti assolti.

MilanoDa ladro di Enjoy a rapinatore di taxi. E l’ex pokerista ritorna a San Vittore.

Chef Cannavacciuolo sotto accusa: nel bistrot a Torino prodotti surgelati presentati come freschi

Chef Cannavacciuolo sotto accusa: nel bistrot a Torino prodotti surgelati presentati come freschi
Chef Cannavacciuolo sotto accusa: nel bistrot a Torino prodotti surgelati presentati come freschi
Chef Cannavacciuolo sotto accusa: nel bistrot a Torino prodotti surgelati presentati come freschi

Chef Cannavacciuolo sotto accusa: nel bistrot a Torino prodotti surgelati presentati come freschi. Alimenti congelati non segnalati nel menù il Bistrot Cannavacciuolo, in via Cosmo 6 a Torino, aperto a luglio 2017. Lo scrive La Stampa, secondo cui il locale è stato controllato dai carabinieri del nucleo antisofisticazione (Nas) a metà dicembre 2017 insieme ad altri ristoranti stellati della città. Genta racconta che oltre alla presenza di pasta, ortaggi e pesce nel congelatore, gli ispettori avrebbero anche rilevato la non corretta registrazione delle materie prime.

Rovigo. La foto della multa con l’autovelox viola la privacy: stangata al Comune.

Brindisi al Quirinale. Boschi in pizzo nero. Salvini c’è, manca Renzi.

Udine. Eletti in Regione Fvg e sindaci, ecco gli stipendi tra bonus e rimborsi.

Jane Fonda compie 80 anni, carriera da diva ribelle tra cinema e pacifismo.

Genova. Dramma a Teglia, muore tra le fiamme. L’allarme lanciato dalla figlia: «Papà sta bruciando».

Sentenza. Il Consiglio di Stato toglie la cattedra a 230 maestre in Liguria.

Carige. Malacalza sottoscrive un aumento per altri 25 milioni di euro e sale oltre il 20%.

Ferrero verso l’acquisto delle barrette di cioccolato Nestlé negli Usa.

TriesteStudentessa svanisce nel nulla: sparita in auto e telefono spento.

Pordenone. «Per favore può pulire il cortile?»: il vicino gli spacca la mazza sulla testa.

VicenzaRischia di morire soffocata a causa di una bistecca.