In un mese, i nuovi casi ridotti a un quinto, ma ora Draghi dovrebbe dire cosa stanno facendo per battere il virus al terzo assalto, l’ondata d’autunno: non dimenticate la lezione, un anno fa infettati e morti erano scesi a zero, poi nel disastro italiano, secondo solo a quello inglese, abbiamo avuto altri 100 mila morti e ancora oggi siamo ben sopra il numero del giorno di un anno fa. E gli inglesi,da quasi zero nuovi infetti, sono a 5,700. Dal G7 una buona notizia. Le multinazionali del web pagheranno il 15% di tasse anziché zero: serviranno a aiutare i poveri giornali in coma profondo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *