Portogallo e Grecia organizzano i charter per portare i turisti al mare. In Italia imperversa il caos. Inail contro balneari, Regioni contro Inail, Governo contro tutti

Ponte aereo dall’Inghilterra all’Algarve, in Portogallo

Portogallo e Grecia organizzano i charter per portare i turisti al mare. In Italia imperversa il caos.
Portogallo e Grecia organizzano i charter per portare i turisti al mare. In Italia imperversa il caos. In Sardegna (foto Ansa) non puoi nemmeno toccare il mare

Il ministro greco del turismo: niente quarantena.

Michael O’Leary, capo di Ryanair: quarantena? Idiozia, a giugno non se ne parlerà più. Posti vuoti sugli aerei? Altra idiozia, paghi lo Stato.

Le linee guida per le spiagge italiane: 10 metri quadrati per ombrellone. Regioni e balneari sul piede di guerra. Vogliamo aprire entro il 29 maggio.

E in Sardegna ancora non si sa se ci si può tuffare: L’ordinanza non chiarisce sul bagno al mare. Ma per ora nemmeno ti fanno mettere i piedi nell’acqua.

Centri estivi, ministro Bonetti: “Le Regioni decideranno se aprire prima o dopo il 15/6”

L’Italia è nel guano, Renzi si diverte a destabilizzare

Sfiducia a Bonafede, Delrio (Pd) a muso duro a Italia Viva: “Se passa la mozione si apre la crisi”

Coronavirus, brutti, ma non pessimi, i numeri di stasera.

Morti 162, ieri era stato il minimo record di 99. Ma il numero dei morti non c’entra con la fase 2, erano malati ovviamente da prima. E in tutto i morti oggi in Italia sono stati più di 1400.

Il numero totale di morti da coronavirus sale a 32169 in Italia.

Sono 226.699 i contagiati totali per il coronavirus in Italia, tra positivi, vittime e guariti, 813 più di ieri.

Ieri l’incremento era stato di 451, e degli 813 oltre il 50% in Lombardia, che ne fa registrare 462.

Redemsivir uber alles

Pare proprio che funzioni. Ultimo guarito. Un ragazzo di 14 anni in Inghilterra. Vari precedenti in Italia: a Genova, a Caserta. L’ombra dei giochetti della politica. E le polemiche sul prezzo della cura.

Il vaccino di Oxford-Pomezia fa flop con le scimmie. Gli inglesi ne avevano riservato 30 milioni di dosi.

 

Poi c’è la cura di Trump, la isdrossiclorochina:  “Una pillola al giorno”. Medici in allarme nel mondo.

Pare che ci siano risultati “incoraggianti” dalla Ossigeno ozono terapia

Onore alla memoria. Un altro carabiniere ucciso dal coronavirus

Vigevano, morto brigadiere:  è la vittima numero 10 del coronavirus tra i militari

Coronavirus non risparmia i campioni

Alessandro Del Piero a Los Angeles lascia l’ospedale e torna a casa: “Sto bene”

Paolo Maldini, tutta la famiglia è stata contagiata. “Per 20 giorni è stata dura”

Ilary Blasi in Totti è proprio una brava e generosa moglie e madre. Totti : “Ilary mi disse di andare, al Real Madrid: avrebbe lasciato il lavoro per seguirmi in Spagna”

Attenzione, chi ha problemi ai polmoni, lasci stare la mascherina.

Kavasaki, la sindrome legata al coronavirus. Mamme attente ai sintomi: febbre, accelerato battito cardiaco, difficoltà a stare in piedi.   

Pubblicato su Lancet uno studio di due medici italiani: Lorenzo D’Antiga, direttore di Pediatria e Lucio Verdoni, reumatologo pediatra al Papa Giovanni XXIIII di Bergamo.

Massimo Galli, infettivologo:I positivi sono dieci volte rispetto a quelli trovati”.

Barista multato a Pordenone: ha abbracciato i dipendenti per una foto

Maturità 2020, i prof hanno paura del coronavirus, nessuno vuol fare il commissario.

Medici e Coronavirus, boom di televisite. 

Meno male che è socialista. Per questo olandese, gli italiani hanno “sperperato in vino e donne. Con che faccia chiedono aiuti?”.

Lo ha detto Jeroen Dijsselbloem, ministro delle finanze dell’Olanda, al giornale di Francoforte Faz. “Come socialdemocratico do molta importanza alla solidarietà, ma hai anche degli obblighi, non puoi spendere tutti i soldi per alcol e donne e poi chiedere aiuto”.

Lo rivela Ivo Caizzi sul Corriere della Sera.

Lo stesso giornale, Gianluca Mercuri esorta il ministro italiano Roberto Gualtieri, la prossima volta che insultano l’Italia, ad “alzzarsi e andarsene. Lo ispira il Financial Times. La conclusione merita la citazione:

“L’Italia ha accettato spesso cose che non avrebbe dovuto. Ma questo è davvero il punto di non ritorno. Nelle prossime settimane Roberto Gualtieri deve fare quello che prima di lui Giovanni Tria, Pier Carlo Padoan, il compianto Fabrizio Saccomanni, Vittorio Grilli e Mario Monti non hanno potuto o voluto fare dal 2011 in poi.

Se la Commissione von der Leyen porterà davvero ai leader una proposta riduttiva, meschina, vergognosa, in sostanza una proposta ammazza-Europa, Gualtieri dovrà alzarsi e andarsene.

“Con la sua storia ha tutta la credibilità per farlo: agli occhi degli europei non suonerebbe come una sbruffonata sovranista, ma (forse) come l’ultima campanella prima dell’iceberg”.

La Finlandia si sfila, restano Olanda, Austria, Danimarca e Svezia

Rappresaglia contro l’Olanda. Non se ne parla più

Nei giorni scorsi era circolata un’idea niente male. Era stata attribuita al ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Peccato che sia svanita, come tante idee di Di Maio, nel nulla.

Intanto si è riformato l’asse Parigi-Berlino. Da Merkel e Macron l’idea di un fondo da 500 milioni. Italia assente. Contiamo come il 2 di coppe,

Ombre cinesi su Taiwan

La Cina minaccia Taiwan. Estremisti a Pechino: occupiamola e annettiamola. I disegni cinesi traditi dal silenzio della OMS, dove la Cina impera, su come a Taiwan sono stati bravi col coronavirus. 7 morti e 440 csi su 23 milioni di abitanti.

Un po’ di cronaca

Morta la matematica Ann Mitchell aiutò a decifrare Enigma

Luca Sacchi e Anastasia: le celle telefoniche svelano un visita in periferia. E si parla di un sms:  “Amo’, attieniti ai piani, sennò ti meno”

Inglesi violenti. Pensionato di 74 anni aggreditto dal vicino che lo lascia mezzo morto nel suo giardino.

 

Accoltella moglie e cognata a Rovereto “Ho sentito delle voci”

Documenti, prego… ma lui invece colpisce in faccia un carabiniere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *