Sondaggio elezioni Emilia: Bonaccini 45%, Bergonzoni 40%. Lega prima al 30%, flop M5S

Condividi!

Sondaggio elezioni Emilia: Bonaccini 45%, Bergonzoni 40%. Lega prima al 30%, flop M5S. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Quasi 5 punti di vantaggio per Stefano Bonaccini, nonostante la Lega di Matteo Salvini sia di gran lunga il primo partito, e nonostante la discesa in campo del Movimento5Stelle. A poco meno di due mesi dalle elezioni che sceglieranno il prossimo presidente della regione Emilia-Romagna in programma il prossimo 26 gennaio Izi, istituto indipendente di ricerca guidato da Giacomo Spaini, fotografa le intenzioni di voto degli elettori. (CONTINUA A LEGGERE)

Politica. Venezia e Mestre non si separano: fallisce referendum, quorum non raggiunto.

Esteri. Usa: in 10 anni meno cristiani, stabili le altre fedi. Crescono i non credenti.

Roma. Paolo Pirino, arrestato per l’omicidio di Luca Sacchi, aveva 31 grammi di cocaina nella sua Smart.

Padova. Terrorismo, espulsi un 24enne residente a Torino e imam di Padova che picchiava i bimbi.

Mes, Conte alla Camera: “Trattato non ancora firmato. Opposizione spregiudicata”

Mes, Conte alla Camera: “Trattato non ancora firmato. Opposizione spregiudicata”
Mes, Conte alla Camera: “Trattato non ancora firmato. Opposizione spregiudicata”

Mes, Conte alla Camera: “Trattato non ancora firmato. Opposizione spregiudicata”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. “Mi sembra quasi superfluo ricordare a quest’Aula che il Mes non è stato ancora firmato”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte alla Camera per l’informativa sul meccanismo europeo di stabilità, ossia il fondo salva-Stati che ha scatenato l’ira delle opposizioni. Informativa durante la quale Conte è stato più volte interrotto dagli applausi della maggioranza e dalle proteste dell’opposizione. (CONTINUA A LEGGERE)

Politica. Emilia, Adinolfi: “Appoggiamo Borgonzoni per un cambiamento salvifico”.

Esteri. Palline di Natale con le foto di Auschwitz in vendita su Amazon. Rimosse dopo le proteste.

Catania. In viaggio a 90 anni sola e senza soldi: Polizia la scorta fino a Ragusa.

Roma capitale di frane e voragini: rischio idrogeologico più alto d’Europa, “non regge un acquazzone”.

Repubblica cambia padrone, era scritto nel muro, ma Elkann-Agnelli è meglio di De Benedetti

Repubblica cambia padrone, era scritto nel muro, ma Elkann-Agnelli è meglio di De Benedetti
Repubblica cambia padrone, era scritto nel muro, ma Elkann-Agnelli è meglio di De Benedetti

Repubblica cambia padrone, era scritto nel muro, ma Elkann-Agnelli è meglio di De Benedetti. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Il controllo del gruppo editoriale Gedi, proprietario di Repubblica, Stampa, una serie di giornali locali, del settimanale l’Espresso, in (quasi) equilibrio economico grazie alle tre radio, di cui la Rdj di Linus leader, sta per passare dai figli di Carlo De Benedetti alla Exor della famiglia Agnelli-Elkann. (CONTINUA A LEGGERE)

Politica. Manovra, proroga su bonus-verde: quasi accordo su carcere grandi evasori.

Economia. Roma: 1.086.000 lavorano, 1.179.000 non lavorano. Ma come fa?

Esteri. Terremoto Albania, la sindaca di Durazzo: “Contenti di aver avuto solo 50 morti”. Si dimette.

Brexit: se vince Boris Johnson obbligatori per i turisti passaporto e visto elettronico (tipo Esta)

Brexit: se vince Boris Johnson obbligatori per i turisti passaporto e visto elettronico (tipo Esta)
Brexit: se vince Boris Johnson obbligatori per i turisti passaporto e visto elettronico (tipo Esta)

Brexit: se vince Boris Johnson obbligatori per i turisti passaporto e visto elettronico (tipo Esta). [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Se, come appare probabile, sarà Boris Johnson a prevalere nelle elezioni politiche britanniche del 12 dicembre, si annunciano complicazioni per i turisti per entrare in Gran Bretagna. Nel programma del leader conservatore e fautore della Brexit è contenuta una stretta che introdurrà visti elettronici. La carta d’identità non sarà più sufficiente,servirà il passaporto. (CONTINUA A LEGGERE)

Gioco legale. Manifestazione il 3 dicembre davanti alla sede del Consiglio Regionale Emilia Romagna.

Politica. Claudia Gerini o Paola Turci candidate al posto di Gentiloni nel collegio Roma 1? Renzi ci pensa.

Lampedusa. Sub trovano altri 4 corpi all’interno del barcone naufragato il 23 novembre.

Esteri. Burkina Faso, terroristi tornano a colpire: 14 persone uccise in una chiesa.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.