Canone Rai. Chi paga di più in Europa per la tassa della tv pubblica?

Condividi!

Canone Rai. Chi paga di più in Europa per la tassa della tv pubblica. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Il leader del M5s Luigi Di Maio, intervistato da Rtl 102.5 il 18 novembre, ha commentato la proposta di una sua collega di partito di abolire il canone Rai, dicendo che l’obiettivo è quello di ridurlo. Il riferimento è alla proposta di legge per abolire il canone Rai a partire dal 2021 presentata il 15 luglio dalla deputata del M5s Maria Laura Paxia insieme ad altri cinque deputati del Movimento. Al momento la proposta non risulta ancora assegnata a nessuna commissione parlamentare e dunque la sua discussione non è nemmeno cominciata. Ma qual è la situazione nel resto d’Europa? (CONTINUA A LEGGERE)

Politica. Danilo Toninelli ad Alessandro Sallusti: “Ecco la mia reggia: un bilocale da 30 mq”.

Economia. Evasione fiscale, sistema a punti per cashback fino a 2mila euro per chi paga con bancomat e carte di credito.

Esteri. Iran, Amnesty: “106 morti nelle proteste contro il caro benzina: cecchini sui manifestanti”.

Roma. Mario Cerciello Rega, Finnegan intercettato in carcere: “I carabinieri hanno mostrato il distintivo”.

Biella: no alla cittadinanza onoraria a Liliana Segre, sì a Ezio Greggio. Che rifiuta per “onore alla memoria”

Biella: no alla cittadinanza onoraria a Liliana Segre, sì a Ezio Greggio. Che rifiuta per “onore alla memoria”
Biella: no alla cittadinanza onoraria a Liliana Segre, sì a Ezio Greggio. Che rifiuta per “onore alla memoria”

Biella: no alla cittadinanza onoraria a Liliana Segre, sì a Ezio Greggio. Che rifiuta per “onore alla memoria”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Biella nega la cittadinanza onoraria a Liliana Segre ma la concede ad Ezio Greggio. Ma lui la rifiuta per rispetto nei confronti della senatrice deportata ad Auschwitz. (CONTINUA A LEGGERE)

Politica. Ilaria Cucchi: “Salvini sciacallo”. Anche il capo della Polizia Gabrielli lo bacchetta.

Esteri. Julian Assange, archiviata l’indagine per violenza carnale in Svezia.

Firenze. Campi Bisenzio, neonata abbandonata in una borsa accanto alla farmacia: è morta.

Alitalia. Sciopero del trasporto aereo il 13 dicembre.

Venezia. Acqua alta fa danni a mosaici e colonne della Basilica di San Marco.

Agrigento. Canicattì, segnalavano su WhatsApp autovelox e posti di blocco: 62 indagati.

Italia prima in Europa per morti da antibiotico-resistenza: oltre 10mila i decessi nel nostro Paese

Italia prima in Europa per morti da antibiotico-resistenza: oltre 10mila i decessi nel nostro Paese
Italia prima in Europa per morti da antibiotico-resistenza: oltre 10mila i decessi nel nostro Paese

Italia prima in Europa per morti da antibiotico-resistenza: oltre 10mila i decessi nel nostro Paese. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. L’Italia è prima in Europa per numero di morti legato all’antibiotico-resistenza: dei 33.000 decessi che avvengono nei Paesi Ue ogni anno per infezioni causate da batteri resistenti agli antibiotici, oltre 10.000 si registrano infatti nel nostro Paese. E’ il quadro aggiornato fornito dall’Istituto superiore di sanità (Iss) in occasione della Settimana mondiale per l’uso consapevole degli antibiotici, dal 18 al 24 novembre. L’Iss rileva come pur in presenza di un “trend in leggero calo, i valori restano oltre la media europea”. (CONTINUA A LEGGERE)

Bologna. Castenaso, accoltella la moglie e si uccide gettandosi sotto un treno.

Siracusa. Buu razzisti contro undicenne durante partita di calcio.

Salute. Aifa: possibili tracce di lattice nelle confezioni di sette vaccini antinfluenzali.

Venezia. Il rendering del Mose che dovrebbe salvare la città dall’acqua alta.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.