Vendite giornali marzo 2019: la polemica politica fa bene alle vendite ma…

Condividi!

Vendite giornali marzo 2019: la polemica politica fa bene alle vendite ma… [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. La polemica politica fa bene ai giornali. Almeno a quelli a alta densità di politica. Se non altro ne attenua la crisi e ne lenisce i dolori. Non inverte la tendenza generale. Sempre poi contano la bravura dei direttori e le notizie. Di notizie ce ne sono state, in marzo, non quelle che magari ci piacerebbe leggere ma certo di quelle che si fanno leggere, gli editori dovrebbero fare voti perché Salvini e Di Maio non smettano di dare spettacolo.

Politica. Salvini e l’aereo blu: voli di Stato per i comizi? Indaga la Corte di Conti. M5S: “Chiarisca”.

Economia. Poste Italiane, educazione finanziaria negli uffici postali: il progetto è partito.

Esteri. Cina, crolla palazzo a Shanghai: 5 morti.

Bari. Non gradisce il pranzo, prende a schiaffi la moglie e la chiude sul balcone.

Milano. Anziano trova le lettere dell’amante della moglie di 30 anni fa e tenta il suicidio.

Palermo. La banda “spacca ossa” per truffare le assicurazioni: i racconti dell’orrore. Altri 16 arresti.

Esteri. Londra, Eric Sanfilippo trovato morto vicino ad un cassonetto: ferita alla testa, mistero.

Grillo: “Salvini lo manderei a calci al Viminale”

Grillo: "Salvini lo manderei a calci al Viminale"

Grillo: “Salvini lo manderei a calci al Viminale”

Grillo: “Salvini lo manderei a calci al Viminale“. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Salvini lo manderebbe a lavorare a calci. Ultimamente Beppe Grillo lo si sentiva poco. Più concentrato sulla sua tournée teatrale, si è ritagliato un ruolo più low profile nel Movimento che ha fondato, ora fa il Garante ma in effetti è più arduo salire sulle barricate se sono i tuoi a occupare i banchi del Governo: oggi però, con l’intervista esclusiva sul settimanale Sette del Corriere della Sera, è tornato a colpire, scegliendo come bersaglio Matteo Salvini, lo scomodo alleato con cui M5S litiga platealmente un giorno sì e l’altro pure. 

Politica. Legnano: arrestato il sindaco della Lega. Di Maio, “spuntano mazzette ovunque”.

Economia. Ricchezza delle famiglie italiane otto volte il reddito. E la metà poggia sul “mattone”.

Esteri. Sondaggio su Instagram: “Devo morire?”. Vince il sì. E la ragazzina si toglie la vita.

Pisa. Bimba precipita dalla finestra per inseguire un gatto: è grave.

Padova. Per riscuotere la pensione nasconde per anni i cadaveri di mamma e zio nella legnaia.

Arezzo. Fredy Pacini uccise ladro: chiesta archiviazione. Senza ricorrere alla legittima difesa.

Palermo, studenti paragonano leggi razziali a decreto sicurezza. Docente sospesa

Palermo, studenti paragonano leggi razziali a decreto sicurezza. Docente sospesa

Palermo, studenti paragonano leggi razziali a decreto sicurezza. Docente sospesa

Palermo, studenti paragonano leggi razziali a decreto sicurezza. Docente sospesa. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui].I suoi studenti hanno paragonato le leggi razziali del 1938 al decreto sicurezza di Matteo Salvini. Per questo una prof d’italiano, Rosa Maria Dell’Aria, docente nell’istituto industriale Vittorio Emanuele a Palermo è stata sospesa. Motivo? Non avrebbe vigilato sul lavoro dei suoi alunni 14enni che per la Giornata della Memoria avevano organizzato una video proiezione nella quale proponevano “l’ardito” paragone.

Politica. M5s, via il simbolo al candidato sindaco di Cagliari Alessandro Murenu. “E’ contro unioni civili e aborto”.

Economia. Spread a 290: “Nervosismo ingiustificato, ma con le europee…”. Cioè con i “me ne frego” di Salvini.

Mantova. Ostiglia, ciclista travolto e ucciso da un’auto.

Milano. Evacuati 160 bimbi da una scuola materna: c’è un forte odore di gas.

Calcio. De Rossi, le verità in un audio WhatsApp? Dal contratto a gettone a Pallotta.

Economia. Conti pubblici, Tria blocca Salvini: “Ci atteniamo agli obiettivi del Def, approvato dal Governo”.

Tg News, le notizie della settimana: striscione contro Salvini, NYT attacca lo spritz, manifesto contro l’aborto

Tg News, le notizie della settimana: striscione contro Salvini, NYT attacca lo spritz, manifesto contro l’aborto

Tg News, le notizie della settimana: striscione contro Salvini, NYT attacca lo spritz, manifesto contro l’aborto

Tg News, le notizie della settimana: striscione contro Salvini, NYT attacca lo spritz, manifesto contro l’aborto. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Lo scorso 13 maggio il ministro Matteo Salvini è arrivato in visita a Brembate, in provincia di Bergamo. Dalla finestra di una casa privata spunta uno striscione con la scritta “Non sei il benvenuto”. Niente offese particolari, nessuna minaccia, nessuna parolaccia. Eppure lo striscione è stato fatto rimuovere velocemente dai vigili del fuoco. (CONTINUA A LEGGERE).

Politica. Salvi(ni) Tutti, ministro in versione Pac-Man contro i suoi nemici. Il gioco parodia di un informatico napoletano.

Vaticano. Te milioni e mezzo di euro in bollette pagate ai poveri.

Roma. Telefona in diretta a Radio Globo: “Sto per buttarmi sotto la metro. Mi sono indebitato per curare mia figlia”.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.