Europee 2019, Sondaggio Emg Agorà: Lega prima e in crescita, M5s e Pd vicini

Condividi!

Europee 2019, Sondaggio Emg Agorà: Lega prima e in crescita, M5s e Pd vicini. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Lega ancora primo partito, M5s ancora davanti al Pd, seppur di poco. Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato ad Agorà, se si votasse oggi la Lega sarebbe il primo partito, seguito dal Movimento Cinque Stelle. Il 32,2% degli intervistati ha infatti risposto che se si votasse oggi voterebbe per il partito guidato da Salvini (in crescita dello 0,9% rispetto alla settimana scorsa), il 22,9% ha risposto che voterebbe per i Cinque Stelle, percentuale in discesa dello 0,2% rispetto alla rilevazione di una settimana fa.

Politica. Giorgio Mulè: “Berlusconi voleva uscire dall’ospedale. L’hanno tenuto fisicamente…”

Economia. BNL, accordo per 350 nuove assunzioni nel triennio 2019/2021.

Esteri. Roma-Tokyo, paura in volo per le turbolenze. Tre feriti durante l’atterraggio.

Camerano (Ancona). Vigili fermano 60enne e scoprono che circolava da 40 anni senza patente.

Scuola. Scuola elementare, niente note sul registro ed espulsioni per gli alunni.

Bibbiano (Reggio Emilia). Si addormenta vicino ai binari. Muore colpito da un treno.

Esteri. Inghilterra, colpita in testa perché russa troppo: 74enne muore dopo due settimane di agonia.

Scontrini online da luglio, ecco le categorie esonerate: idraulico, notai, benzinai…

Scontrini online da luglio, ecco le categorie esonerate: idraulico, notai, benzinai…

Scontrini online da luglio, ecco le categorie esonerate: idraulico, notai, benzinai…


Scontrini online da luglio, ecco le categorie esonerate: idraulico, notai, benzinai… [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Dal 1 luglio 2019 (per i soggetti con volume d’affari superiore a 400.000 €) e dal 1 gennaio 2020 (per tutti gli altri contribuenti) chi non si adegua all’obbligo di emissione degli scontrini e delle ricevute telematiche rischia sanzioni pesanti. Sanzioni pari al 100% dell’imposta relativa. E se il comportamento persiste per un quinquennio si potrà rischiare, addirittura, la sospensione dell’attività.

Politica. Radio Padania, bloccata la trasmissione nazionale. Di Maio “spegne” la voce leghista.

Economia. Alitalia perde 57mila euro l’ora. Nonostante i 900 milioni di aiuti in due anni.

Esteri. Capo Verde, David Solazzo trovato morto in casa. La sera prima aveva cenato con gli amici. Cosa l’ha ucciso?

Lonigo (Vicenza). Cercano di rubargli telefono: 37enne marocchino resta ferito.

Roma. Rubavano le offerte nella Basilica di Santa Maria Maggiore: arrestati bosniaco e romano.

Milano. Casa Chiaravalle, street artist chiamati a reinventare le colonne infami della casa confiscata alla mafia.

Esteri. Bici uccide più che auto: il sorpasso in Olanda.

In Olanda si muore più in bici che in auto

In Olanda si muore più in bici che in auto

In Olanda si muore più in bici che in auto


Olanda, si muore più in bici che in auto. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Bici, spostarsi in bici, andare in bici a lavorare, usare la bici per muoversi in città…Bici è diventata quasi sinonimo di scelta ecologica e salutista: niente emissioni di motori a scoppio e attività muscolare tonificante. Insomma, in bici è meglio secondo il socialmente corretto. Anche da noi, anche in Italia bici e il suo uso gode di ottima stampa, reputazione e propaganda. E rilevante, formale, consenso. Bella e buona la bici…poi la maggiore parte di noi usa l’auto praticamente sempre, al massimo il motorino.

Economia. Pil Italia +0,2%: dopo tre mesi siamo fuori dalla recessione.

Padova. Narcotizza figlio di 5 anni per ucciderlo: bloccata dai carabinieri.

Esteri. Meghan Markle, e se il “Royal Baby”… fosse già nato?

Roma. Donna trovata morta sotto il Ponte Sisto: volto tumefatto.

Tg News. Le notizie della settimana: Ciao Darwin, la polemica dei rider, macchinisti ubriachi.

Biella, il candidato Claudio Corradino si inginocchia e bacia la mano di Matteo Salvini

Biella, il candidato Claudio Corradino si inginocchia e bacia la mano di Matteo Salvini

Biella, il candidato Claudio Corradino si inginocchia e bacia la mano di Matteo Salvini

Biella, il candidato Claudio Corradino si inginocchia e bacia la mano di Matteo Salvini. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. E’ interista, il ministro è milanista, e così Claudio Corradino, candidato sindaco della Lega a Biella, si genuflette di fronte a Matteo Salvini e gli bacia la mano per chiedere perdono. Scene medievali che diventano attualità nella campagna elettorale di uno dei due partiti di governo. 

Esteri. Gilet gialli, i francesi fanno guerra alle troppe tasse.

Roma. Virginia Raggi, immondizia nei cassonetti sbagliati: “Ecco l’ennesimo zozzone”.

Milano. Striscione “Onore a Benito Mussolini” a Milano, daspo per 8 tifosi della Lazio.

Tecnologia. Google aumenta la privacy: auto-cancellazione dei dati su posizione e app da 3 a 18 mesi.

Esteri. Philip Morris: arriva l’ok per la vendita del sistema Iqos negli Usa.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.