Mattarella promulga legge sulla legittima difesa: inviata anche lettera alle Camere e al premier

Condividi!

Legittima difesa. Mattarella promulga legge sulla legittima difesa: inviata anche lettera alle Camere e al premier. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha promulgato la legge recante modifiche al codice penale e in materia di legittima difesa. Ma contestualmente ha inviato una lettera ai presidenti di Camera e Senato e al premier Giuseppe Conte per rimarcare che “il ruolo dello Stato resta primario”. 

Politica. 25 aprile, Gasparri: no a usi strumentali della ricorrenza.

Economia. Alitalia pubblica, la pagheremo con le bollette della luce?

Esteri. Jean-Claude Romand: l’Avversario esce dal carcere. Mentì una vita, uccise moglie, figli e genitori.

Roma. Prof precipita da finestra del Liceo Vivona: è grave.

Milano. 5 militanti di Forza Nuova denunciati: pestarono un passante che li sorprese ad affiggere manifesti.

Torino. Poliziotto contro il pm che ha liberato il senegalese che lo ha aggredito: “Vicenda vergognosa”.

Esteri. Pamela Anderson contro il Marsiglia: “Raccolta fondi per Notre-Dame? Date quei soldi ai bambini poveri”.

Migranti clandestini, Salvini dice 90mila: nel 2018 diceva 500mila

Migranti clandestini, Salvini dice 90mila: nel 2018 diceva 500mila
Migranti clandestini, Salvini dice 90mila: nel 2018 diceva 500mila

Migranti clandestiniSalvini dice 90mila: nel 2018 diceva 500mila. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. I migranti irregolari in Italia ora sono solo 90mila e non 500mila. Matteo Salvini fa retromarcia e cancella in una conferenza stampa al Viminale gli allarmi che per mesi, prima in campagna elettorale e poi durante il primo anno di governo gialloverde, lui stesso e la Lega hanno rilanciato sulla presunta invasione di clandestini. Dal computo iniziale, chissà perché solo oggi Salvini scorpora i 268mila clandestini che in Italia ci sono al massimo sbarcati prima di prendere la via di altri capitali europee.

Politica. 25 aprile, Salvini contestato in Sicilia: “Vi regalo libro di Saviano”. E a Orlando: “Prepara gli scatoloni”.

EconomiaFacebook accantona 3 miliardi per possibile multa per la privacy.

Esteri. Incendio Notre-Dame, gli operai fumavano sulle impalcature.

PoliticaPina Cocci è morta: addio alla pasionaria Pd che strigliò i dirigenti del partito. Storico il suo #numechiamatepiù.

Foggia. Borgo Mezzanone, incendio nella baraccopoli di migranti: un morto. Salvini: “Colpa della sinistra”.

Brescia. 25 aprile, Don Giovanni Berti disegna Gesù partigiano: la vignetta divide il web.

VeronaPanico sul bus: “Ho una bomba nello zaino”. Ma non è vero, arrestato cittadino dello Sri Lanka.

Esteri. New York, due tombini esplodono a Manhattan: 4 feriti. Polizia: “Corto circuito”.

Tunisia, italiano trovato morto in un appartamento a Monastir. Ipotesi: omicidio per furto. Aperta un’inchiesta

Tunisia, italiano trovato morto in un appartamento a Monastir. Ipotesi: omicidio per furto. Aperta un'inchiesta

Tunisia, italiano trovato morto in un appartamento a Monastir. Ipotesi: omicidio per furto. Aperta un’inchiesta. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Un uomo italiano è stato trovato morto in Tunisia. Il cadavere, con segni di violenza, era in un appartamento a Monastir, cittadina sul mare a nord-est del Paese nordafricano. Lo scrive il sito d’informazione Tunisie Numerique, che riferisce dell’apertura da parte del pubblico ministero del tribunale di Monastir di un’indagine per stabilire le cause della morte. Al momento dell’uomo si sa solo che aveva 72 anni e andava spesso in Tunisia.

Politica. Sergio Mattarella: “No a riscritture del 25 Aprile, fu un secondo Risorgimento”.

Esteri. Florida, accoltella il nipote all’uscita dal bagno: “Ci hai messo troppo”.

Napoli. Tina Rispoli, arrestato il figlio Crescenzo Marino: ha staccato a morsi l’orecchio del rivale in amore.

Milano. Bonucci, Icardi, Ferragni… lista nera dei rider su quelli che non lasciano la mancia.

Roma. Cachemire? No, acrilico del Bangladesh. Sequestrati 40mila maglioni: Cotton & Silk frodata.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.