Nave Diciotti, 41 migranti chiedono risarcimento a Salvini e Conte. Il ministro: “Mi faccio una grassa risata”

Condividi!

Nave Diciotti, 41 migranti chiedono risarcimento a Salvini e Conte. Il ministro: "Mi faccio una grassa risata"
Nave Diciotti, 41 migranti chiedono risarcimento a Salvini e Conte. Il ministro: “Mi faccio una grassa risata”

Nave Diciotti, 41 migranti chiedono risarcimento a Salvini e Conte. Il ministro: “Mi faccio una grassa risata”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Alcuni migranti che erano a bordo della nave Diciotti hanno presentato un ricorso al tribunale civile di Roma per chiedere al governo italiano un risarcimento per essere stati costretti a rimanere a bordo diversi giorni. Secondo quanto si apprende da fonti del Viminale, il ricorso è stato presentato da uno studio legale a nome di 41 migranti, tra cui un minore, che erano a bordo della nave e che ora chiedono al premier Giuseppe Conte e al ministro dell’Interno Matteo Salvini un risarcimento tra i 42mila e i 71mila euro.

Politica. Mozione Tav Lega-M5s, i grillini più vicini alla vittoria. Verrà tutto ridiscusso, non si sa quando.

Economia. Inps, Pasquale Tridico presidente. Rifiutò ministero M5s perché “la Lega è troppo a destra”. Francesco Verbaro suo vice.

Esteri. “Due figli bastano”, l’Egitto vuol contenere l’esplosione demografica.

Arezzo. Guerrina Piscaglia, padre Graziano sulla condanna: “E’ razzismo. Questo è lo Stato italiano”.

Pistoia. Straniero perseguita una volontaria: “Devi essere mia, Dio lo vuole”.

Napoli. Allarme blatte all’ospedale “Pellegrino”. Si teme un sabotaggio.

Esteri. Bansky, nuovo murales a Bourdeaux? Dove hanno suonato i Massive Attack…

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.