Usa, 16 Stati contro l’emergenza nazionale. Causa all’amministrazione Trump: “Violata separazione dei poteri”

Condividi!

Usa, 16 Stati contro l'emergenza nazionale. Causa all'amministrazione Trump: "Violata separazione dei poteri"
Usa, 16 Stati contro l’emergenza nazionale. Causa all’amministrazione Trump: “Violata separazione dei poteri”

Usa, 16 Stati contro l’emergenza nazionale. Causa all’amministrazione Trump: “Violata separazione dei poteri”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Un gruppo di 16 stati guidato dalla California ha fatto causa all’amministrazione Trump per la sua decisione di dichiarare una emergenza nazionale per finanziare il muro col Messico, bypassando il Congresso. Nella citazione si sostiene che il presidente ha violato in modo evidente la separazione dei poteri e usato come pretesto una crisi inventata per dichiarare l’emergenza. “Per ammissione dello stesso presidente, la dichiarazione di emergenza non era necessaria”, scrivono i ricorrenti.

Politica. Elena Fattori, senatrice M5S: “Rousseau si becca i nostri soldi ma io non riesco a votare. Mai una ricevuta…”

Economia. Reddito di cittadinanza: tutte le carte da preparare entro il 6 marzo per l’Isee e la domanda.

Esteri. Siria: l’ Isis negozia la resa con le forze curde.

Politica. Di Maio e Salvini: “Non c’è da gioire“. Berlusconi condivide il Renzi-pensiero: “Se non avesse fatto politica non sarebbe successo”.

Siracusa. Schianto in scooter nella notte: Manuel Petralito e Gabriele Marescalco muoiono a 16 anni.

Ancona. Si traveste da Catwoman e perseguita la nuova fiamma dell’ex.

Brescia. Attraversa con il verde ma investe un pedone: conducente condannato.

Esteri. Attentato kamikaze in centro al Cairo: ci sono vittime.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.