Siria, ferito il fotografo italiano Gabriele Micalizzi: era nella zona di Dayr az Zor

Condividi!

Siria, ferito il fotografo italiano Gabriele Micalizzi: era nella zona di Dayr az Zor
Siria, ferito il fotografo italiano Gabriele Micalizzi: era nella zona di Dayr az Zor

Siria, ferito il fotografo italiano Gabriele Micalizzi: era nella zona di Dayr az Zor. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Un fotografo italiano, Gabriele Micalizzi, è rimasto ferito in Siria, nella zona di Dayr az Zor, dove centinaia di miliziani Isis asserragliati nell’ultimo bastione si oppongono all’avanzata delle forze filo-Usa, determinate a spazzare via lo Stato islamico dal Paese. Il fotoreporter è ora ricoverato in un ospedale della zona, ma non rischia la vita e sarà rimpatriato quanto prima in Italia: lo riferisce il Rojava information center, che fa capo alle forze curdo-siriane che guidano l’offensiva anti-Isis nella zona di Baghuz, sulla riva orientale dell’Eufrate.

Milano. Ciclista investito da una ragazza ubriaca: è ricercato dall’Interpol.

Meteo. Arrivano pioggia e temporali su tutta l’Italia.

Venezia. Fiamme in appartamento: anziana intrappolata in camera, è morta carbonizzata.

Roma. Porta del bus Atac si rompe: tre passeggeri cadono in strada.

Sardegna. Pastori sardi al quarto giorno di protesta, nuovi blocchi e sversamenti.

San Bartolomeo (Benevento). Moglie del sindaco trovata morta in casa. Ipotesi suicidio.

Esteri. Principe Filippo, 97 anni, rinuncia alla patente dopo l’incidente.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.