Milano, fumano eroina sulla metro tra la folla: venivano dal “boschetto” di Rogoredo

Condividi!

Milano, fumano eroina sulla metro tra la folla: venivano dal "boschetto" di Rogoredo
Milano, fumano eroina sulla metro tra la folla: venivano dal “boschetto” di Rogoredo

Milano, fumano eroina sulla metro tra la folla: venivano dal “boschetto” di Rogoredo. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Una istantanea, una foto rubata su un vagone mediamente affollato della metro milanese, l’immagine finita sulla prima pagina del Corriere della Sera di due giovani che fumano eroina alle 8 di sera, di fronte a pendolari distratti, forse assuefatti anche loro.

Infagottati dentro giubbottoni sportivi, rivolti verso il finestrino, lo sguardo insieme perso e intento di chi armeggia con stagnole e cartoncini arrotolati in attesa di ricevere il flash che dia un senso alla giornata, una coppia di giovani tossici si prepara a consumare la sua razione di droga tra le stazioni di Corvetto e Porta Romana.

Esteri. Brexit, May incontra l’opposizione ma Corbyn non molla: «Niente “No deal”».

Migranti. Quaranta fermati al traforo del Monte Bianco.

Trapani. Muffa e scarafaggi nel residence che ospita poliziotti impiegati nell’emergenza immigrati.

BresciaRapito un operaio nel Bresciano, si teme il delitto-suicidio per motivi passionali.

Esteri. Ghana, ucciso il giornalista investigativo che denunciò la corruzione nel calcio africano.

Napoli. Non si ferma all’alt dei carabinieri, muore in un inseguimento in Irpinia.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.