Vendite giornali novembre 2018: continuano a calare, ma un po’ meno

Condividi!

Vendite giornali novembre 2018: continuano a calare, ma un po’ meno
Vendite giornali novembre 2018: continuano a calare, ma un po’ meno

Vendite giornali novembre 2018: continuano a calare, ma un po’ meno. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Si sono vendute in edicola poco più di 2 milioni di copie nel novembre 2018, pari al 7,4% in meno dei 2,179 milioni del novembre 2017, a sua volta in calo del 9 per cento sull’anno prima. Siamo in linea con i mesi di settembre e ottobre e questo dovrebbe offrire un tenuissimo filo di speranza. La domanda è: quando si arresterà la caduta? Quando i giornali chiuderanno, sopraffatti dalla mancanza di soldi?

Cesare Battisti. Parla il fratello: “Solo una vittima. Se parlasse farebbe crollare la politica”.

Politica. Oxford, Beppe Grillo contestato dagli studenti su vaccini e Aids. Lui: “Non siete cortesi”.

Economia. Ferrovie, 4.000 assunzioni nel 2019. Il gruppo Fs cerca macchinisti, capitreno…

Esteri. May: ‘Attuare Brexit o sarà catastrofe per democrazia’.

Migranti. Morta bimba di 4 anni nell’Egeo. Gommone in difficoltà era diretto in Grecia, salvate 40 persone.

Alessandria. Mensa scolastica, piatti biodegradabili si sciolgono col cibo caldo: ritirati 4mila pezzi.

Palermo. Fedhel Moncer arrestato: progettava attentato dinamitardo a caserma dei carabinieri.

Vercelli. Avvelenamento da monossido: evacuata una palazzina. Sedici persone in ospedale.

Esteri. Donald Trump minaccia la Turchia: “Se attacca i curdi la devasteremo economicamente”.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.