Vendite giornali ottobre 2018: un piccolo spiraglio di luce, ma la crisi continua

Condividi!

Vendite giornali ottobre 2018: un piccolo spiraglio di luce, ma la crisi continua
Vendite giornali ottobre 2018: un piccolo spiraglio di luce, ma la crisi continua

Vendite giornali ottobre 2018: un piccolo spiraglio di luce, ma la crisi continua[Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui].  Giornali italiani sempre in crisi, anche se un po’ meno. Nel mese di ottobre 2018 hanno perso solo il 7 per cento delle copie vendute l’anno prima, quando la perdita era stata, sempre sull’anno prima, del 9%. In settembre il calo era stato solo del 7 per cento rispetto al settembre 2017. Nel 2017, settembre aveva registrato un calo dell’11%. Il trend è in miglioramento anche rispetto a agosto 2018 (-9%  sull’anno precedente, a sua volta in calo dell’8% sul 2016).

Politica. Manovra, il Mef: “Accordo raggiunto tra Roma e Bruxelles”. Ma palazzo Chigi resta prudente.

EconomiaEcotassa auto inquinanti da 1.100 a 2.500 euro: tutte le soglie.

Esteri. Battisti potrebbe aver lasciato Brasile. Ministro Pubblica sicurezza:’E’ una delle ipotesi dalla polizia’.

Politica. Di Battista azienda, debiti con dipendenti e fornitori. Lui ammette e minaccia Berlusconi.

Bari. “Il presunto terrorista non è mai stato nello Sprar“, i gestori smascherano la gaffe di Salvini.

Roma. Paziente dello Spallanzani si addormenta con la sigaretta accesa: morto nell’incendio.

Torino. Assicurazione scuolabus scaduta: 400 disabili restano a piedi.

Venezia. Partorisce in taxi: l’aiuta la vigilessa che si improvvisa ostetrica.

Esteri. Navi per scorte di cibo e medicine e 3500 soldati in allerta: così Londra si prepara alla Brexit dura.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.