Pechino, Dolce & Gabbana accusati di razzismo. I due stilisti si difendono “Profili social hackerati”. Spariscono da e-commerce cinese

Condividi!

Pechino, Dolce & Gabbana accusati di razzismo. I due stilisti si difendono "Profili social hackerati". Spariscono da e-commerce cinese
Pechino, Dolce & Gabbana accusati di razzismo. I due stilisti si difendono “Profili social hackerati”. Spariscono da e-commerce cinese

Pechino, Dolce & Gabbana accusati di razzismo. I due stilisti si difendono “Profili social hackerati”. Spariscono da e-commerce cinese. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Dolce & Gabbana sempre più nella bufera: i prodotti della griffe italiana sono spariti dalle piattaforme di e-commerce già dalla tarda serata di ieri, secondo jinronghu.com. Il boicottaggio è sui tre colossi del settore cinesi Tmall, JD.com e Suning, quelli cross-border NetEase Kaola e Ymatou, e compagnie del luxury e-commerce come Secoo e Vip.com, e Yhd.com. Su Weibo, il Twitter locale, D&G è tra i primi 4 dei principali 5 trending topic, dopo le polemiche sui video “razzisti e sessisti” e ulteriori commenti su Instagram.

PoliticaBerlusconi preoccupato: “Palazzo Chigi brucia i risparmi degli italiani”.

Economia. Spread parte in lieve rialzo dopo bocciatura manovra. Rendimento al 3,5%.

Esteri. Kenya, 14 arresti per il rapimento di Silvia Romano: sarebbero complici del commando di sequestratori.

Politica. Servizi segreti, governo sceglie due finanzieri: Vecchione al vertice del Dis, Carta dell’Aise.

Bologna. Francesco Masetti: indagato per l’omicidio del padre, si toglie la vita schiantandosi contro un camion.

Mestre. Incendio nella sede di una associazione: trovati 2 cadaveri carbonizzati.

Esteri. Cina, auto su folla fuori da una scuola elementare.

NapoliRapinavano postini per rubare le carte di credito e clonarle: cinque arresti.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.