Melegatti, la storica azienda riapre con 35 dipendenti grazie a due operai. “Fateli Cavalieri del Lavoro”

Condividi!

Melegatti, la storica azienda riapre con 35 dipendenti grazie a due operai. “Fateli Cavalieri del Lavoro”
Melegatti, la storica azienda riapre con 35 dipendenti grazie a due operai. “Fateli Cavalieri del Lavoro”

Melegatti, la storica azienda riapre con 35 dipendenti grazie a due operai. “Fateli Cavalieri del Lavoro”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Hanno salvato l’antico lievito madre della Melegatti, vecchio di 124 anni. Così Davide Stupazzoni e Matteo Peraro, dipendenti dell’azienda rispettivamente dal 1995 e dal 2004, si sono guadagnati l’appellativo di “angeli del pandoro“. Tanto che sui social è partita una campagna a furor di popolo per farli nominare Cavalieri del Lavoro.

Novara. Scontro tra due auto e un camion: morta una mamma di 24 anni.

Meteo. Giovedì tregua maltempo: da venerdì tornano nubifragi e neve.

Torino. Conte convoca le imprese Sì Tav: a Palazzo Chigi il 5 dicembre.

Roma. Massimo Bossetti, l’avvocato: “Dove sono finiti i reperti dell’omicidio di Yara?”

CataniaTerremoto Etna, 40 scosse in 24 ore: vulcano osservato speciale.

BolognaBatterio killer: attenti alla posta. Regione manda 10mila lettere sulle infezioni da Chimera.

RomaAttacco hacker contro gli uffici giudiziari: la Procura di Roma apre un’inchiesta.

Verona. Pillola del giorno dopo: farmacisti dicono no alle iniziative in strada di “Non una di meno”.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.