Macerata, ostetrica No Vax rifiuta di vaccinarsi: licenziata dall’ospedale. E’ il primo caso

Condividi!

Macerata, ostetrica No Vax rifiuta di vaccinarsi: licenziata dall'ospedale. E’ il primo caso
Macerata, ostetrica No Vax rifiuta di vaccinarsi: licenziata dall’ospedale. E’ il primo caso

Macerata, ostetrica No Vax rifiuta di vaccinarsi: licenziata dall’ospedale. E’ il primo caso. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Un’ostetrica no Vax in servizio presso l’ospedale di Macerata è stata licenziata dopo avere rifiutato più volte di vaccinarsi, nonostante si trattasse di una condizione richiesta per svolgere il suo lavoro. Qualche giorno fa – riferisce oggi il Corriere Adriatico – il direttore dell’Area Vasta 3 ha firmato la determina per il licenziamento per giusta causa e senza preavviso dell’ostetrica. E’ il primo caso in Italia di applicazione di questa normativa.

Siena. A1, tir esce fuori strada e si ribalta nella scarpata vicino Siena: salvo il conducente.

Avellino. Accoltella l’ex compagna, uccide un’altra donna in casa e poi si lancia dal balcone.

Ciriè (Torino). 7 bus bruciati. Senza fissa dimora confessa: “Non mi facevano salire senza biglietto”.

San Giovanni Bianco (Bergamo). Esplode bombola del gas: distrutta una palazzina.

Como. “Isolata o vaccinata”: polemiche per la campagna pro vax dei medici.

Napoli. Tensione al sit-in contro Salvini: ferito un manifestante.

Ortona (Chieti). Somalo si denuda in strada e violenta una donna anziana: arrestato.

Meteo. Da domani arriva il freddo invernale.

Milano. Follia nella notte: si lanciano col paracadute da una gru, un ferito grave.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.