Manovra, Tria: “Pensata per uscire dalla trappola della bassa crescita. Rallentamento del Pil 2018 rafforza le ragioni della manovra”

Condividi!

Manovra, Tria: "Pensata per uscire dalla trappola della bassa crescita. Rallentamento del Pil 2018 rafforza le ragioni della manovra"
Manovra, Tria: “Pensata per uscire dalla trappola della bassa crescita. Rallentamento del Pil 2018 rafforza le ragioni della manovra”

Manovra, Tria: “Pensata per uscire dalla trappola della bassa crescita. Rallentamento del Pil 2018 rafforza le ragioni della manovra”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Il rallentamento dell’economia evidenziato dagli ultimi dati, “anche alla luce dell’incertezza internazionale, rafforza ulteriormente gli obiettivi della manovra, contrastare il rallentamento della crescita e fornire uno stimolo con gli investimenti pubblici”. Lo ha detto il ministro dell’economia, Giovanni Tria, in audizione sulla manovra, ricordando l’impatto espansivo della legge di bilancio, pari allo 0,6% del Pil. “La manovra 2019 – ha evidenziato – è stata pensata “per uscire dalla trappola della bassa crescita”.

EsteriGelo Austria-Russia, ex colonnello sospettato di aver spiato per il Cremlino per oltre 20 anni.

Politica. Manovra, Di Maio: «Deficit non oltre il 2,4%. Dall’euro non si esce». Spread a 300.

Economia. Toksoz, dai farmaci ai vini: chi è il gigante turco che chiuderà i cancelli di Pernigotti.

Napoli. La protesta dei giovani medici: «Pubblicare subito la graduatoria regionale 2018».

Roma. Multa per bestemmia addio. E chi lo sapeva che c’era?

Asti. Novantenne spara a ufficiale giudiziario arrivato per pignoramento.

Milano. Pedinato dai carabinieri sul bus: preso il baby-spacciatore della linea 91.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.