Morte Desirée, Salvini a San Lorenzo: “Vattene, sciacallo”. Il ministro rinuncia a visitare lo stabile dove è morta: “Tornerò con la ruspa”

Condividi!

Morte Desirée, Salvini a San Lorenzo: "Vattene, sciacallo". Il ministro rinuncia a visitare lo stabile dove è morta: "Tornerò con la ruspa"
Morte Desirée, Salvini a San Lorenzo: “Vattene, sciacallo”. Il ministro rinuncia a visitare lo stabile dove è morta: “Tornerò con la ruspa”

Roma. Morte Desirée, Salvini a San Lorenzo: “Vattene, sciacallo”. Il ministro rinuncia a visitare lo stabile dove è morta: “Tornerò con la ruspa”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. L’aveva annunciato e poco dopo mezzogiorno il ministro dell’Interno Salvini è andato come promesso in Via Lucani a Roma nel quartiere di San Lorenzo sul luogo dove è stata ritrovata morta Desirée Mariottini. E’ stato accolto da cori di opposto segno. E’ stato applaudito quando ha detto “torno con la ruspa” da chi non tollera più illegalità e droga nel quartiere. Ma la contestazione di chi lo accusa di speculare sulla tragedia deve aver prevalso o perlomeno consigliato il ministro dell’Interno che una visita all’interno dello stabile occupato fosse da evitare.

EsteriTrovati ordigni nella posta degli uffici di Obama e Clinton. Nessuna rivendicazione e’ giunta alle autorita’, come per il caso di Soros.

Politica. Manovra, governo tira dritto: ‘Non cambia’. Dopo la bocciatura della commissione europea lo ribadiscono sia il ministro dell’Interno Matteo Salvini che la sottosegretaria Laura Castelli.

Economia. Deutsche Bank, in calo utile trimestre. Ma batte stime. Ceo Sewing, verso prima profittabilità da 2014.

PiacenzaRisse su appuntamento a Piacenza, 63 identificati.

Esteri. Khashoggi, dubbi di Trump su Bin Salman: “Se c’era uno informato era lui”.

Brescia. Dietro il volontariato, armi e simboli fascisti.

Social. Fedez-Ferragni, il labiale sul cibo sprecato: “Diciamo che lo diamo in beneficenza”.

EsteriAddio a Rønneberg, il partigiano norvegese che fermò l’atomica di Hitler.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.