Manovra, intesa per un deficit al 2,4%. Esultano Di Maio e Salvini: “Manovra del cambiamento”. C’è il reddito di cittadinanza

Condividi!

Manovra, intesa per un deficit al 2,4%. Esultano Di Maio e Salvini: “Manovra del cambiamento”. C’è il reddito di cittadinanza. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. “Accordo raggiunto con tutto il governo sul 2,4%. Siamo soddisfatti, è la manovra del cambiamento”. Matteo Salvini e Luigi Di Maio, in una nota congiunta, annunciano l’intesa faticosamente raggiunta sulla nota di aggiornamento al Def, al termine del Consiglio dei ministri: il rapporto deficit-pil salirà al 2,4%. I leader di Lega e M5S cantano vittoria, portando a casa le misure simbolo del contratto gialloverde, dal reddito di cittadinanza al superamento della Fornero, passando per l’aliquota al 15%.

Politica. “Non temiamo né spread né mercati”. I parlamentari M5S festeggiano in piazza l’accordo sul 2,4% del deficit/Pil. Flash mob davanti Palazzo Chigi.

Economia. Flat tax, superamento della Fornero e reddito di cittadinanza: cosa prevede l’accordo raggiunto sul Def.

Esteri. Paesi Bassi: vuoi il porto d’armi? Dimmi la tua religione.

Politica. Csm: David Ermini eletto vice presidente. M5s lo attacca.

Milano. Volantini che inneggiano alle Brigate rosse la procura apre un’inchiesta.

Alto AdigeTroppi turisti, in Alto Adige seconde case vietate ai non residenti.

Economia. Tesla, Musk accusato di frode dalla Sec: il titolo affonda in Borsa.

SalernoFrase choc del parroco: “La badante di mia madre mi pratica sesso orale”.

Esteri. Dublino, perde il volo e rincorre l’aereo sulla pista: arrestato 23enne.

Internet. Wikileaks, Assange passa il testimone al suo vice. Attivista isolato in ambasciata, incarico va a Hrafnsson

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.