Ponte Morandi, la rabbia degli sfollati: “Pronti a protestare sotto casa di Grillo”. Di Maio: “Entro oggi il decreto deve andare al Quirinale”

Condividi!

Ponte Morandi, la rabbia degli sfollati: “Pronti a protestare sotto casa di Grillo”. Di Maio: “Entro oggi il decreto deve andare al Quirinale“. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Attesa per il decreto Genova. “In giornata il decreto va al Quirinale, deve andare al Quirinale. E’ stato scritto tanti giorni fa ed è pronto”, ha detto il vicepremier Luigi Di Maio a Radio Capital alla trasmissione Circo Massimo parlando del decreto Genova. “E’ stata data una interpretazione che il ministero dell’Economia voleva fermarlo, in realtà entro stanotte la ragioneria dovrebbe bollinarlo“. E il ministro dei trasporti Danilo Toninelli precisa: “Il decreto è pronto, oggi o al massimo venerdì sarà firmato al Colle”.

Politica. Deficit, il 2% non è più un tabù: governo pronto a sforare l’1,6%.

Economia. Ryanair, O’Leary: “Annullare lo sciopero“. E la compagnia accusa i concorrenti: “Ue apra istruttoria su interferenze”.

EsteriCorbyn infiamma il Labour: “Basta avidità del capitalismo”.

Venezia. Paola del Belgio colpita da malore a Venezia. Paura per la regina.

Migranti. Sull’Aquarius Conte replica a Macron. “Sbaglia, e non rappresenta la Ue“.

Roma. A Roma i murales del premier con “la lista delle cose da fare per salvare il Paese”.

Esteri. Argentina, scrive il curriculum a mano: sommerso di offerte di lavoro.

Economia. Daimler: nel 2019 lascia lo storico presidente Zetsche, al suo posto Kallenius.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.