Lanciano, arrestati 3 romeni per la brutale rapina ai coniugi Martelli. Caccia al capo italiano della banda

Condividi!

Lanciano (Chieti). Arrestati 3 romeni per la brutale rapina ai coniugi Martelli. Caccia al capo italiano della banda. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Sono scattati i primi tre arresti per la brutale rapina avvenuta domenica a Lanciano. In manette sono finiti tre romeni, che stavano per scappare con l’auto usata per l’assalto alla villa di Carlo Martelli e Niva Bazzan. Avevano addosso circa 3.400 euro. Sono stati ritrovati anche dei giubbini che secondo gli investigatori, consentirebbero di collegare i tre arrestati al profilo dei rapinatori ricercati.

Bologna. La Lega denuncia: in un compito di italiano si chiede: “Come facciamo a cacciare Salvini?”

Roma. Cintura esplosiva vicino alla lapide di Moro: gli artificieri la fanno brillare, ma era finta.

Genova. Toninelli, lettera di un genovese: “Serve solo un c… di ponte”.

Milano. Adesca badante per lavoro su Fb e la violenta: arrestato romeno di 39 anni.

Palermo. Maria Teresa Torregrossa, trovata morta la 54enne scomparsa da Caltanissetta: uccisa con un coltello.

Trieste. L’ aereo è investito da uno stormo di uccelli e deve rientrare.

Pordenone. Trovato morto con un colpo in testa: si indaga per omicidio.

Milano. Una tonnellata di hashish in garage: sequestro record a Milano, vale 11 milioni di euro.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.