Salvini: “La masturbazione in pubblico deve tornare a essere un reato. Scriverò subito in questo senso al ministro della Giustizia”

Condividi!

Salvini: “La masturbazione in pubblico deve tornare a essere un reato. Scriverò subito in questo senso al ministro della Giustizia”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. “Masturbarsi in pubblico non è più reato, come deciso dal governo di centrosinistra nel 2015. Risultato: un 28enne albanese che si era esibito davanti a una ragazzina non avrà conseguenze penali ma solo una multa, come riportato dal Gazzettino di Venezia pochi giorni fa. È un altro regalo del Pd agli italiani a cui cercheremo di rimediare”: lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Scriverò subito in questo senso al ministro della Giustizia: giù le mani dalle donne e dai bambini!”.

Politica. Fondi, l’accordo tra Lega e pm: verserà 600mila euro l’anno.

Economia. In Italia un posto di lavoro su due è a rischio robot.

EsteriSarà un miliardario giapponese il primo turista ad andare sulla luna con SpaceX.

Vaticano. Papa Francesco dà più potere al Sinodo dei Vescovi.

Roma. Mazzette e case dal costruttore Scarpellini: arrestato sindaco di Ponzano, Enzo De Santis. Indagato anche Verdini.

Torino. Arrestata nigeriana: armata di pistola spara in strada.

ArezzoTifose aggredite a Lucca, sprangate all’auto: “La polizia ci doveva scortare”.

Bolzano. Si presenta al lavoro ubriaco, lo licenziano: ma il giudice lo fa riassumere.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.