Sanzioni Ue all’Ungheria di Orban, M5S favorevole. Il no di Salvini: “L’Europarlamento non processi i popoli”

Condividi!

Sanzioni Ue all’Ungheria di Orban, M5S favorevole. Il no di Salvini: "L'Europarlamento non processi i popoli"
Sanzioni Ue all’Ungheria di Orban, M5S favorevole. Il no di Salvini: “L’Europarlamento non processi i popoli”

Politica. Sanzioni Ue all’Ungheria di Orban, M5S favorevole. Il no di Salvini: “L’Europarlamento non processi i popoli”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. M5S voterà a favore delle sanzioni all’Ungheria di Viktor Orbàn mentre la Lega e anche Forza Italia voteranno contro. Gli alleati del governo giallo-verde si troveranno quindi su fronti opposti a Strasburgo, ma questo, assicura Salvini, non pregiudicherà nulla nei loro rapporti. È la prima volta che l’Europarlamento si avvale del diritto di sanzionare uno Stato membro dell’Unione.

Economia. Codacons: “Chiusure domenicali sono un regalo all’e-commerce”.

Politica. Dalle pressioni alla rinuncia: Conte si ritira dal concorso. Cattedra alla Sapienza, il premier costretto al dietrofront Ma era già partita la moral suasion sugli altri candidati.

Esteri. Il capo della Guardia nazionale russa sfida il dissidente Navalny a un duello.

Roma. “Pene troppo leggere per chi stuprò mia figlia”. La rabbia del padre di una delle vittime dei rom condannati a 6 anni a Roma.

Firenze. La magia della cena in piazza: mille a tavola per beneficenza.

Migranti. A Khoms i superstiti confermano il nuovo naufragio in Libia: cento morti.

NapoliE’ morta la guardia giurata aggredita nella stazione della Cumana di Trencia a Napoli.

MilanoSparatoria alla Comasina, panico in pieno giorno: caccia a due uomini.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.