Svezia, dopo le elezioni cresce ma non sfonda la destra populista. Si prevedono mesi di trattative e di stallo

Condividi!

Svezia, dopo le elezioni cresce ma non sfonda la destra populista. Si prevedono mesi di trattative e di stallo
Svezia, dopo le elezioni cresce ma non sfonda la destra populista. Si prevedono mesi di trattative e di stallo

Svezia, dopo le elezioni cresce ma non sfonda la destra populista. Si prevedono mesi di trattative e di stallo. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Svezia: Pd 28,4 per cento, Lega 17,7 per cento. E 82 per cento dei votanti alle elezioni politiche ha votato contro i sovranisti e per partiti che vogliono mantenere il paese in Europa e neanche si sognano una qualche nazional-exit. E’ andata così, proprio così. E’ questo il risultato delle elezioni svedesi.

Chi è Jimmie Akesson, il web designer patito di gioco d’azzardo che ha rilanciato l’estrema destra svedese.

Politica. Armi, meno restrizioni: ora è più facile possederle. Dal 14 settembre entrerà in vigore il provvedimento che recepisce la direttiva europea, che rende meno rigide le regole sul possesso di armi.

EsteriAccuse di molestie contro il numero uno della Cbs: si dimette Les Moonves.

Economia. “Fabbricate i vostri prodotti in Usa invece che in Cina. Cominciate a costruire nuovi impianti ora”. Trump scrive a Apple.

Esteri. Russia, stupra e fa a pezzi bimbo: ergastolo per pedofilo.

CataniaPaura a Catania, nigeriano gira a torso nudo armato di due coltelli.

FirenzeRenzi parte civile ascoltato in tribunale a Firenze. Un dipendente comunale lo accusava di ‘spese pazze’ in Provincia.

Alessandria. Un bimbo costretto ad aspettare 45 minuti per andare in bagno, poi insulti e sberle. Le accuse alle due maestre.

 

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.