Dazi, Trump e la nuova fase di tregua con l’Europa: “Zero tariffe su beni industriali”. Poi su Marchionne: “Un grande, come Henry Ford”

Condividi!

Dazi, Trump e la nuova fase di tregua con l'Europa: "Zero tariffe su beni industriali". Poi su Marchionne: "Un grande, come Henry Ford"
Dazi, Trump e la nuova fase di tregua con l’Europa: “Zero tariffe su beni industriali”. Poi su Marchionne: “Un grande, come Henry Ford”

Dazi, Trump e la nuova fase di tregua con l’Europa: “Zero tariffe su beni industriali”. Poi su Marchionne: “Un grande, come Henry Ford”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. E’ tregua tra Donald Trump e l’Europa. Jean Claude Juncker e’ arrivato alla Casa Bianca nella speranza di disinnescare le tensioni commerciali con gli Usa che rischiano di incrinare in maniera irreversibile le relazioni tra le due sponde dell’Atlantico. E il presidente della Commissione Ue e’ riuscito a strappare un accordo. “Oggi e’ un grande giorno, abbiamo lanciato una nuova fase nei rapporti tra Usa ed Europa”, ha detto Trump dopo l’incontro.

Donald Trump ancora una volta sceglie Twitter per le sue esternazioni. Ma stavolta il presidente degli Stati Uniti elogia il numero uno di Fca e lo paragona ad uno dei pilastri dell’industria automobilistica mondiale. “Sergio Marchionne, scomparso oggi, è stato uno dei dirigenti più brillanti e di successo dai tempi del leggendario Henry Ford”.

Politica. Dmitry Krivitsky, lo strano caso del dissidente russo arrestato a Cortina: domanda di asilo ancora pendente in Francia, in carcere in Italia.

Esteri. Melania e Trump litigano per il telecomando della tv. Il New York Times racconta la lite a bordo dell’Air Force One. La first lady guarda la Cnn e il presidente si infuria: “Voglio solo la Fox”.

Vittorio Sgarbi contro George Clooney: “Ha girato un film a Sutri, ma ha lasciato il paese sporco e solo 5mila euro. I cittadini costretti a ripulire”.

Esteri. La Nuova Zelanda avverte l’Australia: «Basta copiare la nostra bandiera».

Napoli. Giorgia Meloni contro il consigliere straniero del Comune di Napoli: “Non parla italiano”.

Teramo. Silvi Marina, incendio all’hotel Hermitage: 300 turisti sgomberati.

Esteri. I sospetti degli 007 di Atene: dietro i roghi ci sono i turchi.

Milano. Carlotta Benusiglio, la stilista trovata impiccata, le analisi: «Non è stata strangolata, intenzione suicida».

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.