Usa-Iran, Trump attacca il presidente Rouhani: “Non siamo un Paese che tollererà più le vostre stupide parole di violenza e morte. Fate attenzione”

Condividi!

Usa-Iran, Trump attacca il presidente Rouhani: "Non siamo un Paese che tollererà più le vostre stupide parole di violenza e morte. Fate attenzione"
Usa-Iran, Trump attacca il presidente Rouhani: “Non siamo un Paese che tollererà più le vostre stupide parole di violenza e morte. Fate attenzione”

Usa-Iran, Trump attacca il presidente Rouhani: “Non siamo un Paese che tollererà più le vostre stupide parole di violenza e morte. Fate attenzione”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Si chiude così un duro messaggio rivolto dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, al suo omologo iraniano, Hassan Rouhani. “Non minacciare mai più gli Stati Uniti – scrive Trump su Twitter – o ne pagherete le conseguenze, come pochi nella storia ne hanno sofferte prima. Non siamo un Paese che tollererà più le vostre stupide parole di violenza e morte. Fate attenzione”. Il minaccioso tweet dell’inquilino della Casa Bianca è arrivato dopo dopo che il presidente iraniano aveva definito un eventuale conflitto degli Stati Uniti contro la Repubblica islamica “la madre di tutte le guerre”.

PoliticaIl piano di Salvini per alzare le minime: “Tagliare le pensioni sociali ai migranti”.

MarchionneMontezemolo rompe il silenzio: “Con Marchionne ci sono stati contrasti duri”.

Esteri. Toronto, due morti e 14 feriti in una sparatoria. Le vittime sono l’attentatore e una donna.

Rai. Fico, nuovo cda deve essere indipendente. Assemblea soci su cda aggiornata al 27 luglio.

Migranti. Moavero: ‘Porti Italia aperti fino a modifica Sophia‘. Fico: ‘Salvarli è priorità ma Europa sia solidale’.

MeteoOndata di piogge sull’Italia: allagamenti a Nord e da domani il maltempo si sposta a Sud.

Roma. Incidente sul Gra: ferite 4 persone, due sono gravi.

 

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.