Roma e i cantieri della Metro C: in 25 rischiano il processo, anche Alemanno. Ipotesi truffa da 320 milioni

Condividi!

Roma e i cantieri della Metro C: in 25 rischiano il processo, anche Alemanno. Ipotesi truffa da 320 milioni
Roma e i cantieri della Metro C: in 25 rischiano il processo, anche Alemanno. Ipotesi truffa da 320 milioni

Roma e i cantieri della Metro C: in 25 rischiano il processo, anche Alemanno. Ipotesi truffa da 320 milioni. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. In 25 rischiano di finire a processo per i lavori alla Metro C di Roma. La Procura di Roma ha chiuso le indagini e ipotizza reati che vanno dalla presunta truffa (per 320 milioni) alla corruzione e al falso. Tra gli indagati compaiono anche l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno,l’ex assessore alla Mobilità Antonello Aurigemma (giunta Alemanno), l’ex assessore alla Mobilità Guido Improta (giunta Marino), l’ex dirigente del ministero delle Infrastrutture Ercole Incalza e  altri dirigenti di Roma Metropolitane e Metro C all’epoca dei fatti.

Esteri. La Commissione Ue denuncia l’Ungheria per il no ai migranti e la legge anti Soros.

Politica. Roberto Fico in imbarazzo sui risparmi dei vitalizi nel cassetto: “E’ solo una norma figurativa“. E l’ufficio di presidenza viene rimandato.

Milano. Si tuffa nel Ticino per salvare la figlia e la nipote: 49enne muore annegato.

Medicina. Farmaci testati solo sui maschi: alle donne gli effetti collaterali.

Sgarbi contro Saviano: “Alimenta solo il culto di se stesso“.

VicenzaSalvini espelle terrorista vicino allo Stato Islamico: è un kosovaro 32enne.

Roma. Testamento biologico, in vigore da sei mesi ma al Comune di Roma nessuno sa nulla.

PoliticaLa provocazione di Minoli, candidato a vuoto al cda Rai: “Altro che cambiamento, tutto uguale a prima”.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.