Napoli: anziana chiama polizia per una rapina, poi confessa: “Sono sola, aiutatemi”

Condividi!

Napoli, anziana chiama la polizia per una rapina, poi confessa: "Sono sola, aiutatemi"
Napoli, anziana chiama la polizia per una rapina, poi confessa: “Sono sola, aiutatemi”

Napoli, anziana chiama la polizia per una rapina, poi confessa: “Sono sola, aiutatemi”[Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Nonna Ester, una anziana signora di Napoli, vive sola e da un mese non esce di casa: a 93 anni avrebbe un disperato bisogno di aiuto ma i soldi per una badante non ce l’ha. Ieri mattina alle 9, senza nemmeno aver preso un caffè, solitudine e sconforto devono aver preso il sopravvento, ha preso il telefono e ha chiamato il 113: “Presto, venite in via Centauro, sono stata rapinata e legata, sono sola”.

Politica. Migranti, sfida a Salvini. Trenta:”La strada non è chiudere”. Di Maio: “Non si può bloccare nave italiana”.

Ryanair condannata per il ritardo di tre ore: “La pioggia non è una giustificazione”.

Vallecrosia (Imperia). Bimbo di 8 anni pesca misterioso oggetto: bomba o pezzo di motore?

Cremona. Malato di playstation a 15 anni: il tribunale lo toglie alla famiglia.

Roma. Cadavere nel Tevere: recuperato il corpo di un uomo.

Esteri. «Trova l’anello…»: improvvisa il gioco erotico con l’ovetto Kinder ma finisce in ospedale.

Carrara. Travolto da un blocco di marmo muore operaio: aveva un contratto di 6 giorni.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.