Thailandia, la fine di un incubo: tutti salvi i baby calciatori e il loro allenatore

Condividi!

Thailandia, la fine di un incubo: tutti salvi i baby calciatori e il loro allenatore
Thailandia, la fine di un incubo: tutti salvi i baby calciatori e il loro allenatore

Thailandia, la fine di un incubo: tutti salvi i baby calciatori e il loro allenatore. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. E’ finito l’incubo: sono stati portati in salvo i dodici ragazzi e l’allenatore rimasti intrappolati per 17 giorni nella grotta Mae Sai in Thailandia. Ai ragazzi estratti dalla grotta Tham Luang sono stati somministrati ansiolitici durante il percorso. Lo ha detto ai reporter oggi il primo ministro thailandese Prayuth Chan-ocha. Non è chiaro se il premier si riferisse a tutti i ragazzi estratti o solo ad alcuni, ma l’uso di ansiolitici era già stato anticipato dai media thailandesi citando fonti mediche.

Esteri. Donald Trump: “Il vertice con Putin? Forse più facile di quello Nato e del faccia a faccia con May”.

Economia. L’alert di Visco al governo gialloverde: “Prudenza, siamo più vulnerabili di dieci anni fa”.

Rai. Il nodo Copasir condiziona nomina Vigilanza e Cda.

Treviso. Aereo a bassa quota fa volare le tegole di una casa.

Roma. Carlo Vanzina, i funerali a Roma: folla di vip da Sorrentino a Berlusconi.

Reggio Calabria. Squalo a riva tra i bagnanti. La Guardia Costiera: “Non allontanatevi dalla costa”.

Torino. Armato di pistola minaccia uomo in strada: «Ti ammazzo come un cane».

Esteri. Billy El Nino, il commissario torturatore del franchismo ha una pensione d’oro.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.