Rider, arriva la svolta: da quattro aziende impegno per nuove tutele. La carta dei valori siglata da Foodora, Foodracers, Moovenda e Prestofood

Condividi!

Rider, arriva la svolta: da quattro aziende impegno per nuove tutele. La carta dei valori siglata da Foodora, Foodracers, Moovenda e Prestofood
Rider, arriva la svolta: da quattro aziende impegno per nuove tutele. La carta dei valori siglata da Foodora, Foodracers, Moovenda e Prestofood

Rider, arriva la svolta: da quattro aziende impegno per nuove tutele. La carta dei valori siglata da Foodora, Foodracers, Moovenda e Prestofood. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Paga oraria con, in più, “un quid legato alle prestazioni”, pagamento dei contributi Inps e Inail e cancellazione degli algoritmi di reputazione. Sono alcuni dei contenuti della Carta per i riders preparata da Foodora in vista dell’incontro con il ministro del lavoro, Luigi Di Maio, il 2 luglio. L’ha annunciata l’amministratore delegato di Foodora, Gianluca Cocco, al Festival del Lavoro, a Milano. La Carta, ha spiegato, è già stata firmata da altre realtà del settore.

Politica. Macron ci scarica i migranti: “Accolti solo nei Paesi di sbarco“. Il presidente francese gela Conte dopo il Consiglio Ue: “Responsabilità resta ai Paesi di primo approdo. Centri migranti su ‘base volontaria’ non in Francia”.

Salvini, Ue? Non mi fido delle parole, vediamo fatti.

Esteri. Brexit: Barnier, restano serie divergenze. ‘Aspettiamo proposte realistiche da Londra entro lunedì’.

Economia. Pensioni: Boeri, riduzione immigrati problema serissimo. Sistema non è in grado di adattarsi al calo dei contribuenti.

Esteri. Thailandia, si prova a entrare dall’alto per salvare i ragazzi nella grotta. Fori scavati nella roccia. Ma le operazioni sono difficili.

Trieste. Estratto blocco di pietra di 600 kg: dentro c’è la testa di un dinosauro.

Ancona. Si scatta un selfie sui binari per riconquistare la fidanzata e minaccia il suicidio.

Pistoia. Lui la aggredisce, lei si difende e gli stacca i testicoli a morsi.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.