Usa, dopo le proteste Trump firma ordine esecutivo per tenere unite le famiglie dei migranti: “Fornire strutture”

Condividi!

Usa, dopo le proteste Trump firma ordine esecutivo per tenere unite le famiglie dei migranti: "Fornire strutture"
Usa, dopo le proteste Trump firma ordine esecutivo per tenere unite le famiglie dei migranti: “Fornire strutture”

Usa, dopo le proteste Trump firma ordine esecutivo per tenere unite le famiglie dei migranti: “Fornire strutture”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Donald Trump cede alle pressioni e firma il decreto che evita la separazione delle famiglie di migranti al confine con il Messico. Allo stesso tempo, il presidente Usa sottolinea però come la linea della “tolleranza zero” sull’immigrazione clandestina andrà avanti. L’annuncio arriva dopo le polemiche sulla separazione delle famiglie di migranti: “Vogliamo tenere le famiglie unite”, ha dichiarato Trump alla Casa Bianca.

Politica. Fico alla Camera difende i migranti: “Non fanno la pacchia“. Le parole del presidente della Camera captate dal microfono. Pochi giorni fa il ministro dell’Interno Salvini aveva detto il contrario.

Economia. Tim, Genish: “Non temo Iliad e resto fino al 2020″.

Scuola. Maturità, errore nella traccia: De Gasperi diventa l’alfiere della distensione.

Bologna. Spunta una scritta contro il poliziotto suicida in questura.

Pordenone. “Mi sento italiano“. 15enne africano canta l’Inno di Mameli agli esami di terza media ed emoziona la commissione.

Rovigo. Ergastolo per l’omicidio di Paola Burci, la Procura aveva chiesto l’assoluzione.

Ambiente. “Non toccate quella pianta: vi brucia la pelle”. L’allarme negli Usa, ma c’è anche in Italia.

Roma. Lazio, dalla Regione prima legge per tutele a rider: no al cottimo.

 

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.