Migranti, Salvini: “Conte non vada a Bruxelles se accordo Ue è già stato scritto”. Merkel: “Bozza Ue sarà accantonata”

Condividi!

Migranti, Salvini: "Conte non vada a Bruxelles se accordo Ue è già stato scritto. La Spagna si prenda i prossimi 4 barconi"
Migranti, Salvini: “Conte non vada a Bruxelles se accordo Ue è già stato scritto”. Merkel: “Bozza Ue sarà accantonata”

Migranti, Salvini: “Conte non vada a Bruxelles se accordo Ue è già stato scritto. La Spagna si prenda i prossimi 4 barconi”. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Matteo Salvini consolida l’intesa con il governo di Vienna sul tema dei migranti, esorta la Spagna a prendersi “i prossimi 4 barconi”, e ricorda che l’obiettivo della proposta italiana deve essere “proteggere le frontiere Ue”. Di Più: dà dei “chiacchieroni” a Macron e Sanchez ammonendoli che se parlano di generosità devono prima dimostrarlo con i fatti.

Da Bruxelles e da Berlino arrivano rassicurazioni su quel testo di accordo che aveva suscitato l’ira del governo di Roma. Intanto il ministro dell’Interno parla di una violazione della Ong in acque libiche. Toninelli precisa: “Ha imbarcato naufraghi senza avere i mezzi tecnici necessari”.

Politica. “Contro di me i rosiconi“. Salvini come Renzi che attaccava i “gufi”.

EconomiaLinea prudente di Tria: il contratto è vago ma fate attenzione a non alzare il debito.

Stadio Roma. Colomban: «Presentai io Lanzalone a Grillo, poi Raggi lo appoggiò su tutto».

Milano. Solo un anno a Maroni: ora vuol tornare in politica. Condannato per turbativa di contratto, cade il reato di concussione per il viaggio in Giappone.

Esteri. Bloomberg stanzia 80 milioni di dollari per contrastare Donald Trump.

Roma. Giovane lesbica rifiutata al colloquio di lavoro: «A noi servono donne, non maschi mancati».

Fake News. Il marinaio di Aquarius che ha ingannato il web: “A bordo i migranti hanno videogame e giocano d’azzardo”.

PisaRistoratore pestato dai pusher: “Mi hanno lasciato a terra agonizzante”.

 

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.