Cina, All you can eat (o quasi): ristorante costretto a chiudere perché i clienti mangiano tutto

Condividi!

Cina, All you can eat (o quasi): ristorante costretto a chiudere perché i clienti mangiano troppo
Cina, All you can eat (o quasi): ristorante costretto a chiudere perché i clienti mangiano troppo

Cina, All you can eat (o quasi): ristorante costretto a chiudere perché i clienti mangiano troppo. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Un ristorante cinese che alla classica formula All You can eat ha applicato un altro sconto è stato costretto a chiudere i battenti sotto il peso dei debiti e della folla incessante di persone sin dalle prime ore del mattino. Jaimener si trova a Chengdu (Sichuan) e il quotidiano locale riferisce che il proprietario ha dovuto chiudere l’attività dopo che per due settimane i clienti hanno approfittato di una promozione che permetteva di spendere solo 120 yuan (13 euro).

Politica. Conte a Tusk, impensabile farsi carico tutti migranti. Non possiamo essere destinatari movimenti secondari tra Paesi Ue.

Taranto. Rapina alla gioielleria: video della fuga dei banditi, uno viene preso.

Cosenza. Abbandona in casa la moglie disabile: arrestato.

Roma. Cade dal muraglione e finisce sui tendoni a bordo del Tevere.

Esteri. Canada legalizza la cannabis, è il primo paese del G7.

Ravenna. Carabiniere ucciso 31 anni fa: tre indagati per l’omicidio.

Tv. Siri: Toninelli non è ministro. La gaffe del sottosegretario ospite di La7.

Tecnologia. Prima stretta del Parlamento europeo a norme su copyright. Consumatori, contenuti degli utenti rischiano filtri.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.