Vendite giornali aprile 2018, meno brillanti, la crisi continua, la grafica…

Condividi!

Vendite giornali aprile 2018, meno brillanti, la crisi continua, la grafica…
Vendite giornali aprile 2018, meno brillanti, la crisi continua, la grafica…

Vendite giornali aprile 2018, meno brillanti, la crisi continua, la grafica [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. Vendite dei giornali quotidiani italiani in edicola, dal mese di aprile vengono segnali di delusione ma anche di speranza. I risultati di marzo, che mi avevano provocato un sussulto di ottimismo, erano certamente dovuti alle elezioni. Ma, nell’insieme, la curva della caduta delle vendite si è fatta più dolce, meno inclinata. Col segno più ci sono solo 5 quotidiani (il mese scorso erano 9): fra i locali Nuova Venezia e Corriere delle Alpi, fra i nazionali Libero. Giornali che per mesi avevano tenuto acceso il lumino della speranza, come il Giorno e il Messaggero Veneto, in aprile si sono piantati.

Politica. Conte conferma il “doppio binario” con la Russia, all’insegna della “fermezza e del dialogo”.

Milano16 anni e 9 mesi di carcere al sequestratore della modella inglese segregata in baita del Torinese.

Esteri. Gli ultimi 800 metri che separano Kim e Trump. The Donald: “Fantastico essere qui, c’è eccitazione nell’aria”.

Politica. Un ritocchino per Forza Italia. Silvio Berlusconi prepara il ritorno: “Il nostro momento verrà presto“.

EsteriAttentato suicida contro un ministero di Kabul, “5 morti e 20 feriti”.

Genova. Tir si incastra nel sottopasso ferroviario, treni sospesi e Liguria tagliata in due.

RomaQuando la Raggi denunciava «il degrado». Oggi quel parco è una giungla.

Milano. Dramma di Melzo, due le ipotesi: omicidio-suicidio o un’incidente sfociato in tragedia.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.