Spari contro la casa della maestra sospesa per maltrattamenti agli alunni: giustizia privata in provincia di Catania

Condividi!

Spari contro la casa della maestra sospesa per maltrattamenti agli alunni: giustizia privata in provincia di Catania
Spari contro la casa della maestra sospesa per maltrattamenti agli alunni: giustizia privata in provincia di Catania

Aci Catena (Catania)Spari contro la casa della maestra sospesa per maltrattamenti agli alunni: giustizia privata in provincia di Catania. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. L’episodio è avvenuto nella notte tra 30 e 31 maggio ad Aci Catena, nella provincia di Catania, quando qualcuno ha aperto il fuoco ed esploso tre colpi contro la porta dell’abitazione della donna. La maestra era stata sospesa per una anno con l’accusa di maltrattamenti e lesioni volontarie aggravate nei confronti di alcuni suoi allievi.

Politica. Lega e M5S trovano l’accordo su Savona. All’ economia Giovanni Tria, docente a Tor Vergata, per il professore anti-euro pronti gli Affari Europei.

Torino. Il gelataio regala la panna: multa da 500 euro. Ma la storia non finisce qui.

Esteri. La Danimarca vieta il velo islamico integrale negli spazi pubblici.

MeteoMaggio da record, non pioveva così a Torino dal 1859. Ben 21 giorni di precipitazioni in un mese. Fine settimana di sole, poi tornano i rovesci.

Esteri. Spagna, i baschi voteranno la sfiducia a Rajoy. Al governo potrebbe andare il socialista Sánchez.

Autostrada. Senza Tutor tornano gli Autovelox.

Roma. Metro C, Raggi: «Nella stazione-museo di San Giovanni quasi 20mila ingressi quotidiani. Traffico in calo».

Belluno. Nato a Feltre il piccolo Gabriel: è figlio di due mamme, Cinzia e Monica.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.