Milano, operaio licenziato da una macchina dopo 30 anni di lavoro in fabbrica

Condividi!

Milano, operaio licenziato da una macchina dopo 30 anni di lavoro in fabbrica
Milano, operaio licenziato da una macchina dopo 30 anni di lavoro in fabbrica

Milano, operaio licenziato da una macchina dopo 30 anni di lavoro in fabbrica. [Scarica gratis la App di Cronaca oggi, clicca qui]. L’operaio, 61 anni, non ci sta: “Mi manca poco alla pensione, lavorare lì per me era la vita”. Fallito tentativo di conciliazione con i sindacati. L’avvocato: “Ha anche una disabilità, per lui molto difficile la ricerca di un nuovo impiego“.

Politica. La prima mossa di Conte? Profili social per la politica “in diretta”.

Telefono Azzurro. In Italia scompare un minore ogni 48 ore. Su 177 solo 30 ritrovati.

EsteriCancerogeno il talco della Johnson & Johnson: risarcimento da 25 milioni di dollari.

Perugia. Violenta la figlia 12enne: “Così impari a difenderti dagli stupratori”.

Roma. Giuseppe Conte, il tassista che l’ha preso al Quirinale: “Ha fatto 3 telefonate, mi ha dato la mancia”.

Esteri. Agguato fuori dall’ambasciata, genovese ucciso in Costa Rica.

BergamoPapa Giovanni XXIII: la salma mummificata nella sua Bergamo, ma mani deformate dal caldo.

Bari. Palazzo di Giustizia inagibile: per tre giorni niente udienze.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.