Avicii: ipotesi suicidio, la famiglia: “Non ce la faceva più”. I risultati delle analisi saranno resi noti tra qualche giorno

Condividi!

Avicii: ipotesi suicidio, la famiglia: "Non ce la faceva più". I risultati delle analisi saranno resi noti tra qualche giorno
Avicii: ipotesi suicidio, la famiglia: “Non ce la faceva più”. I risultati delle analisi saranno resi noti tra qualche giorno

Avicii: ipotesi suicidio, la famiglia: “Non ce la faceva più”. I risultati delle analisi saranno resi noti tra qualche giorno. Si affaccia l’ipotesi del suicidio nella morte del noto dj e produttore svedese Avicii, all’anagrafe Tim Bergling, deceduto a 28 anni il 20 aprile scorso in Oman, a Muscat. E’ quanto emerge da un comunicato diffuso dalla famiglia, che scrive che Avicii “non poteva più andare avanti. Era una fragile anima artistica in cerca di risposte a domande esistenziali – scrive la famiglia -, un perfezionista estremo che lavorava e viaggiava ad un ritmo talmente alto da avere uno stress enorme.

Siena. Si uccide dandosi fuoco e lascia un biglietto: “Un guaritore mi ha raggirata”.

NapoliAgguato a Napoli, Emanuele Errico ucciso a 19 anni come un boss.

Roma. Testata a reporter a Ostia, Spada: “Mi vergogno, chiedo scusa ai giornalisti“.

VeneziaPietro Marzotto è morto: trasformò l’azienda tessile di famiglia in una multinazionale.

Modena. Morto il bimbo di 4 anni soffocato da un giocattolo.

Politica. Dialogo M5s-Pd, Salvini: “Italiani ostaggio dei litigi Pd e della voglia di potere M5s”.

Roma. Napolitano, polizia postale indaga su insulti social. Il chirurgo: “Presidente continua a migliorare”.

EsteriBill Cosby riconosciuto colpevole di violenza sessuale: rischia fino a 30 anni di carcere.

Vigonza (Padova). Si schianta e muore con l’auto regalata da mamma e papà: aveva la patente da un mese.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.