Scontri a Liverpool fuori dallo stadio: inglese accoltellato, arrestati due tifosi romanisti per omicidio colposo

Condividi!

Scontri a Liverpool dopo la partita di Champions League: tifoso inglese accoltellato, arrestati due tifosi romanisti per tentato omicidio
Scontri a Liverpool fuori dallo stadio: inglese accoltellato, arrestati due tifosi romanisti per omicidio colposo

Scontri a Liverpool dopo la partita di Champions League: inglese accoltellato, arrestati due tifosi romanisti. Due tifosi della Roma di 25 e 26 anni sono stati arrestati martedì sera a Liverpool, per tentato omicidio dopo gli scontri avvenuti prima della partita per l’andata della semifinale di Champions. La notizia è stata confermata dalla polizia britannica: i due giovani di 25 e 26 anni, entrambi arrivati ieri a Liverpool da Roma, sono finiti in manette dopo il grave ferimento di un fan dei Reds, un 53enne di origine irlandese, avvenuto fuori dallo stadio. Oltre ai due, sono state fermate altre sette persone per danneggiamenti, possesso di droga o armi offensive e altro.

Lecce. Noemi Durini, trovato sotto un’unghia il dna del fidanzato Lucio.

Esteri. Trump-Macron, scontro sull’accordo sul nucleare iraniano. Donald: «È un disastro».

Pordenone. Berlusconi colpito da un uovo: lanciato da un uomo tra la folla.

Venezia. Università di Venezia, identità alias per gli studenti che cambiano genere.

Esteri. Reginetta di bellezza sfregiata con l’acido torna a vivere dopo 200 interventi chirurgici.

Reggio Calabria. Crollo del palco della Pausini, 5 condanne per la morte dell’operaio. La mamma della vitima: fatta giustizia.

Roma. Gli studenti del liceo Cavour di Roma: “Giù le mani dalla nostra piazzetta“. La protesta dell’istituto nei pressi del Colosseo.

Tecnologia. Amazon lavora a un robot domestico.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.