Autovelox, colonnine vuote usate dai Comuni per spaventare gli automobilisti

Condividi!

Autovelox, colonnine vuote usate dai Comuni per spaventare gli automobilisti
Autovelox, colonnine vuote usate dai Comuni per spaventare gli automobilisti

Autovelox, colonnine vuote usate dai Comuni per spaventare gli automobilisti. Nei Comuni italiani è boom di finti autovelox. All’interno dei cosiddetti totem, infatti, il dispositivo dell’autovelox non c’è quasi mai. E nessuno rischia la multa. “Questi totem non sono omologati. Anzi – specificano dal dipartimento Trasporti del ministero delle Infrastrutture – non potranno mai essere omologati. Per una ragione semplice: non sono previsti dal Codice della strada”.

Politica. “Hanno solo sete di potere, con i Cinque stelle non si può governare”
Berlusconi parlando al Corriere della sera mette la parola fine a possibili alleanze.

Todi (Perugia). “No a iniziative di parte“. Il Comune di Todi revoca il patrocinio alle celebrazioni dell’Anpi per la Liberazione.

Esteri. Nicaragua: Almeno 25 morti, anche giornalista ucciso durante diretta Fb.

FoggiaCavallo uccide spettatore durante evento.

Roma. Coppia gay aggredita dal branco in centro a Roma.

Napoli. La madre sta male, la guardia medica di Napoli: «Richiami tra mezz’ora, c’è il cambio turno».

EsteriL’Iran minaccia gli Usa: “Conseguenze spiacevoli se usciranno dall’accordo sul nucleare”.

Tim. Attesa per il verdetto sui ricorsi alla vigilia dell’assemblea.

Genova. Caldo e bagni come in estate, ma scattano i primi divieti.

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.