Russia, “Ce l’hai davvero piccolo…”. Lui la strangola e nasconde il corpo di lei in un bosco

Condividi!

Russia, “Ce l’hai davvero piccolo…”. Lui la strangola e nasconde il corpo di lei in un bosco
Russia, “Ce l’hai davvero piccolo…”. Lui la strangola e nasconde il corpo di lei in un bosco

Russia, “Ce l’hai davvero piccolo…”. Lui la strangola e nasconde il corpo di lei in un bosco. E’ successo in Russia. Marina Kovalenko, 29enne e madre di tre figli, è stata uccisa da un ragazzo di 25 anni che si era sentito umiliato dalle sue parole. I due si erano conosciuti in un caffè di Volgograd, in Russia. Dopo aver fatto sesso Marina è scoppiata a ridere e lui, che si è sentito umiliato, l’ha uccisa.

Roma. Narcotizza una ragazza, gli ruba lo smartphone e si fa un selfie: tradito dal servizio “cloud”.

India. Tre bimbe stuprate e uccise durante feste di matrimonio.

Lucca. Prof aggredito: sei studenti indagati. Preside: “Ma le sospensioni non servono”.

Israele. La Romania vuole spostare l’ambasciata a Gerusalemme: Bucarest spacca l’Ue.

Genova. Il volume della sua tv è troppo alto, indagata una novantenne.

Usa. Pena di morte: giustiziato in Alabama il detenuto più anziano.

BellunoMarito 40enne geloso della moglie 25enne: botte davanti alla figlia.

Vicenza. Entrano in Comune e sfilano il portafoglio dalla giacca del centralinista cieco.

Meteo. Italia capovolta: caldo record al Nord, pioggia al Sud.

 

 

Condividi!

Rispondi