Venezia, l’ex parroco di Spinea perde al gioco 600mila euro dei fedeli: è in cura per ludopatia

Condividi!

Venezia, l'ex parroco di Spinea perde al gioco 600mila euro dei fedeli: è in cura perché ludopatia
Venezia, l’ex parroco di Spinea perde al gioco 600mila euro dei fedeli: è in cura per ludopatia

Venezia, l’ex parroco di Spinea perde al gioco 600mila euro dei fedeli: è in cura per ludopatia. Don Flavio Gobbo, sacerdote veneto e titolare della diocesi di Treviso, è in cura perché ludopatico, ammette la stessa Curia, è schiavo cioè del gioco d’azzardo. Secondo l’accusa (ripresa per esempio dal Gazzettino) lui e la sua perpetua sarebbero stati habituè del casinò: sarebbe questo il punto che spiegherebbe quindi l’ammanco di 500mila euro dalla cassa delle offerte raccolte tra i fedeli.

Monza. Spara alla moglie, poi si presenta in caserma. Lei è in fin di vita.

Brindisi. Incidente Lorenzo Caiolo: ex sindaco San Vito dei Normanni muore tra le fiamme.

Roma. Mamma morta da 14 anni, il figlio incassa la sua pensione.

ViareggioMinaccia di buttarsi nel vuoto da 70 metri, salvato dalla polizia stradale.

UsaGatto percorre 19 km per tornare dalla famiglia che l’ha abbandonato, ma loro vogliono fargli l’iniezione letale.

RomaVigili urbani aggrediti da dieci ambulanti abusivi, caos a Porta Maggiore.

Abano (Padova). Fuga da scuola a 8 anni: «Volevamo solo andare in birreria».

LuccaAggredisce due donne senza motivo, denunciato. Zigomo rotto a una delle vittime.

EmpoliSi ribalta pulmino dei servizi sociali. Tre feriti, uno è grave.

 

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.