Roma, uccide il cane del figlio lanciandolo dal settimo piano. Poi aggredisce i poliziotti

Condividi!

Roma, uccide il cane del figlio lanciandolo dal settimo piano. Poi picchia i poliziotti
Roma, uccide il cane del figlio lanciandolo dal settimo piano. Poi aggredisce i poliziotti

Roma, uccide il cane del figlio lanciandolo dal settimo piano. Poi aggredisce i poliziotti. A Roma un uomo è stato arrestato dopo aver ucciso il cane del figlio: “Tutte ‘ste pagliacciate…è solo un cane”. Queste le parole che un 44enne romano ha rivolto ai poliziotti che stavano confortando il figlio a cui aveva appena ucciso, lanciandola dal settimo piano di un condominio di Roma, la sua cagnolina.

Spinea (Venezia). Parroco perde al gioco 600mila euro dei fedeli. Ha patteggiato due anni.

UsaGrace piccola guerriera: a 17 mesi sconfigge due mali incurabili e lascia l’ospedale.

Venezia. «Calcio vietato ai profughi per motivi d’igiene», squalificati 14 dirigenti.

GenovaProcesso alluvione 2011, Tursi: «Pagheremo le spese dopo la riforma della sentenza».

ComoFalsi capi d’alta moda, maxi sequestro da 25mila euro: imprese comasche nei guai.

Bergamo. Fugge all’alt dei carabinieri e si schianta: nel baule un chilo di marijuana.

Venezia. «Mia figlia in balìa delle baby bulle». Chat creata per insultare la 13enne.

Padova. «Poliziotti padovani in trasferta alloggiati nella casa “a luci rosse”».

Viareggio. Omicidio Iacconi, sentenza choc: condanna dimezzata per uno degli accusati.

 

 

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.