Roma, sale sul tetto e minaccia il suicidio: poi si butta. La polizia lo afferra per le gambe

Condividi!

Roma, sale sul tetto e minaccia il suicidio: poi si butta. La polizia lo afferra per le gambe
Roma, sale sul tetto e minaccia il suicidio: poi si butta. La polizia lo afferra per le gambe

Roma, sale sul tetto e minaccia il suicidio: poi si butta. La polizia lo afferra per le gambe. Alle 19,40 di ieri, martedì 17 aprile, un 25enne ha tentato il suicidio dopo essere salito su un tetto di un palazzo in via Lorenzo il Magnifico, nella zona di piazza Bologna, a Roma. Dal terrazzo del palazzo, il ragazzo si è sporto minacciando di buttarsi di sotto. Immediatamente sul posto, allertati dai residenti, arrivano Vigili del Fuoco e Polizia.

VentimigliaRuspe in accampamento migranti sul Roja. Allontanati i migranti. Questore, ripristinata sorvegliabilità.

Napoli. Il paziente è gravissimo e va trasferito. Medico chiama l’ambulanza e paga di tasca sua.

Milano. Amica nuda in chat, 12 liceali sospesi. ‘Condannati’ a fare lavori socialmente utili.

Roma. Sfregio a Trastevere: la fontana della Botte ricoperta dai writer.

Cremona. Mette in fuga i ladri e poi avverte: sono armato.

Milano. Il giallo dello scheletro nel deposito.

Arezzo. Casa di riposo degli orrori: botte e insulti agli anziani.

Empoli. Aggredito mentre corre: 17enne in ospedale.

VicenzaTrovato cadavere sulla riva del lago. È il centralinista del Santo a Padova.

 

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.