Medici, violenza in corsia: 3 mila aggrediti da pazienti e familiari in un anno

Condividi!

Medici, violenza in corsia: 3 mila aggrediti da pazienti e familiari in un anno
Medici, violenza in corsia: 3 mila aggrediti da pazienti e familiari in un anno

Medici, violenza in corsia: 3 mila aggrediti da pazienti e familiari in un anno. Nel week end tre nuovi casi di violenza a Napoli, Roma e Palese (Bari). In un anno ben 3 mila sanitari aggrediti da pazienti e familiari. A fare la stima è la Fiaso, la Federazione di Asl e ospedali ma all’Inail i casi denunciati nel 2018 sono 1.200. Quello appena trascorso è stato per i medici un vero e proprio weekend di paura.

Superenalotto. Vinti oltre 130 milioni a Caltanissetta.

Siria. ‘Ispettori entrati a Duma’. Russia: trovato laboratorio chimico.

Meteo. E’ scoppiata la primavera: sole per tutta la settimana. Ecco le città più calde.

NapoliCrollo di Torre Annunziata, avviso di chiusura indagine per 16 persone.

Roma. Le regole del commercio in Aula: stop ai negozi suk in centro.

BrindisiGuida al telefono, con bimbo in braccio e senza patente.

Accademia Crusca striglia Miur, abbandona l’italiano. Troppo inglese ‘inutile’ in Sillabo su imprenditorialità scuole.

Usa. Starbucks chiude il 29 maggio per un corso di anti-razzismo a tutti i suoi dipendenti.

 

Condividi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.